Cover Reveal – “RENDILA SCHIFOSAMENTE FELICE – La Regina e lo stupido Re” di Olivia Ross

Pronti per una cover bellissima? Et Voilà Olivia Ross, con “Rendimi schifosamente felice”.

Titolo: Rendila Schifosamente Felice – La Regina e lo stupido Re (Dilogia – Vol. 2)

Genere: Romance contemporaneo

Prezzo ebook: 1,99 – Pubblicazione Amazon il 20/07/2019

Prezzo cartaceo: 11,00 – Pubblicazione Amazon il 31/07/2019

SINOSSI

Fare tutte le scelte sbagliate è un’impresa rimarchevole*, ma quando ci sono di mezzo sentimenti contrastanti ogni decisione appare impossibile e difficile.

Una passione trasversale, senza freni, che appaga il corpo e l’anima dei protagonisti di questa storia travolgente: un legame a doppio filo, con risvolti che stupiscono.

Olivia è insicura, non sa più cosa sia meglio per lei: dopo aver scelto Nathan, tutto cambia. Ma la ragione e il cuore non sempre vanno dalla stessa parte. Un turbinio di emozioni fa altalenare le sue certezze, tanto da non darle la forza di proseguire la strada già scelta.

Quando l’amore chiama, bisogna ascoltarlo e seguirlo.

E se non fosse Nathan l’uomo capace di farle battere il cuore davvero?

E se fosse Logan, invece, l’uomo in grado di renderla schifosamente felice?

Ancora una volta i tre protagonisti di questa storia si muoveranno su un palcoscenico pieno di colpi di scena… e un finale emozionante.

*Cit. Tyrion Lannister – Il trono di spade

Estratto

Ignorò le mie parole, si alzò sulle punte dei piedi e cominciò a far scorrere la bocca lungo il collo, stuzzicando il mio bisogno di toccarla. Rimasi rigido e lei, percependo il fatto che stessi per cedere, mi alzò la t-shirt e fece scorrere la lingua calda e sensuale sul mio petto.

«Livy» quasi gemetti, sussurrando il suo nome. Serrai ancora i denti e chiusi gli occhi, mentre mi godevo la sua bocca che giocava con i miei pettorali. Colpii il muro con la mano, palesando la mia frustrazione. «Lasciami andare» gemetti disperato, ma lei mi sfiorò il membro già pronto con la mano. Fu in quel momento che decisi… così mi scansai da lei e dissi: «Non posso permettere che il sesso sia la chiave di tutto. Cosa pensi, che per me sia semplice? Olivia, io ti amo, porca puttana…»

«Non posso perderti, non ancora.» La vidi inspirare forte e poi le sue mani mi afferrarono per gli avambracci.

«Cosa non vuoi perdere? Il sesso?» Lei si aggrappò forte a me, come se avesse bisogno di un sostegno. «Quell’idiota non ti scopa come si deve?»

«Non lo chiamare così» sbottò, lasciando la presa su di me.

Il mio sguardo divenne cupo, si sentiva in dovere di difenderlo.

«Finiamola qui, prima che tutto ci sfugga di mano definitivamente.»

Olivia strinse gli occhi e sollevò il viso; sembrava avesse ricevuto uno schiaffo: le guance rosse, gli occhi lucidi.

La sofferenza nel suo sguardo fu un incentivo a provare a farle cambiare idea. Così le presi il viso tra le mani e, sussurrando, le dissi: «Cambia re.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close