Review Party: “Un Tè con Agatha” di Seconda Carta

Carissimi lettori, finalmente un romanzo “diverso”! Un termine semplice ma perfetto per definire questo piccolo capolavoro! Vi presento “Un Tè con Agatha” di Seconda Carta, per Literary Romance.

Un Tè con Agatha (Literary Romance) di [Carta, Seconda]

Sinossi

La giovane insegnante Lucy Stewart è un’assidua lettrice nonché fan di Agatha Christie. È suo desiderio conoscerla e fa di tutto per incontrarla. E così, visto che sognare non costa nulla e che talvolta ciò che si vuole si realizza, si addentra nella campagna inglese alla ricerca della dimora dell’autrice. Quando, finalmente, trova la casa, Agatha le offre il tè, bevanda tanto cara agli inglesi. Ed è proprio di fronte a una confortante tazza calda che entrambe si confidano e conversano amichevolmente. Il tè è mediatore e ponte in tutto il romanzo. Crea un’atmosfera invitante, magica. Come pure l’amicizia. I ricordi di Agatha sono affascinanti, toccanti, divertenti: la vita in Inghilterra e in Iraq, i viaggi tra l’Occidente e l’Oriente sull’Orient Express fino ad Istanbul, gli incontri, le amicizie sincere, i soggiorni all’Hotel Pera Galata Palas con vista sul Corno d’Oro, stimolano la curiosità e toccano l’animo di Lucy che, anni dopo la scomparsa dell’amata scrittrice, visita Istanbul e la stanza 411 dell’Hotel dove era di casa e dove il tempo pare essersi fermato.

  • Titolo: Un Tè con Agatha
  • Autrice: Seconda Carta
  • Editore: Literary Romance
  • Data pubblicazione: 9 maggio 2019
  • Prezzo: 2,99

Quante volte avete immaginato, sognato di abbracciare il vostro idolo, che sia un cantante, uno showman, un comico… una scrittrice. Voi che vi trovate qui e già avete “saggiato” la sinossi che vi ho postato, sicuramente già immaginate…

Come in amore, spesso sono gli opposti ad attrarsi. Nell’amicizia è la stessa cosa. Perché di questo si tratta ed è la più insolita che possiate immaginare. Una donna anziana, una giovane insegnante, accomunate dalla scrittura, dalla penna di colei che sulle spalle ha esperienza, storia, e un bagaglio di emozioni da raccontare.

“E’ una persona meravigliosa, credetemi, ve lo assicuro, ma a volte è un tantino volubile. Non accetta il tempo che passa. Gli anni che avanzano in fretta li chiama ladri terribili di vita”

Lucy Stewart si presenta alla sua porta ed è quasi una scommessa con se stessa. Non ci avrei puntato un penny, che quella porta si sarebbe aperta. Avrei immaginato la Signora del giallo più diffidente, come lo sono in fondo i suoi personaggi. Si avete capito, parlo di lei, Agatha Christie. Chiamatela alchimia, definitela sensazione a pelle, ma le due donne iniziano a raccontarsi, a ricordare, emozionandosi l’una per il narrare dell’altra e beandosi del reciproco stupore. Non starò qui a spoilerare, ma l’autrice con eleganza e sapienza, riesce a prendere il lettore per mano e condurlo lì, in quel salotto. E’ quasi un viaggio tra la fantasia e la realtà, dove capiterà di imbattersi in Poirot, Miss Marple…

Seconda Carta non si è limitata a sfruttare i personaggi simbolo della Christie ma attingendo alla realtà, ha messo a confronto la famosa scrittrice con personalità di spicco del panorama Inglese. Ha costruito dialoghi fondendo ancora una volta storia, vita vissuta e immaginazione.

Un romanzo imperdibile, che con velocità disarmante arriverà al vostro cuore che ad un certo punto perderà più di un battito… e la rarissima rosa nera di Halfeti morirà lentamente, lasciando di lei un ricordo indelebile.

“La bellezza, come la giovinezza, passa in fretta, effimera. Le donne devono avere altre frecce al loro arco, per sopravvivere in queste pulsanti società, ne sono convinta”.

Le belle letture invece restano, come le amicizie e i grandi amori. Questo romanzo ci mostra l’importanza di questi legami e su che basi poggiano: fiducia, stima, ammirazione e complicità. I miei sentiti complimenti a Seconda Carta.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close