Recensione: “ZUCCHERO ALLA VANIGLIA” di Iris Bianchi

A libro aperto, è felicissima di lasciare la parola a Simona La Corte, che ha avuto il piacere di leggere “Zucchero alla vaniglia” di Iris Bianchi.

Sinossi

Azzurra è una giovane insegnante d’inglese si è allontanata dalla sua famiglia dopo il suicidio della madre. I rapporti con il padre sono tesi, perché Azzurra lo ritiene responsabile della morte della madre. Decide di trasferirsi in una piccola cittadina del sud Italia, lontana dalla sua terra di origine, dove riesce a inserirsi bene nella comunità. Il suo tormentato passato la rende però diffidente nei confronti degli uomini. È stata testimone del fallimento del matrimonio dei suoi genitori e ha paura di impegnarsi. Ma conosce Giorgio, un farmacista, appena tornato nel suo paese per rilevare l’attività di famiglia. Dopo un primo casuale incontro, concluso con una notte di passione, la storia tra i due diventa sempre più intensa. Azzurra, con l’aiuto di Giorgio, maturerà e riuscirà a eliminare i fantasmi del passato. Ma nulla sarà facile, le vite dei protagonisti s’intrecciano con quelle dei loro amici Ester e Nicola, che stanno attraversando un periodo di difficoltà. “Zucchero alla vaniglia” un romanzo che inneggia all’amicizia, all’amore e alla passione erotica, che non deve mai mancare! Solo così si superano, e vincono, le mille difficoltà della vita. Siete d’accordo? ADATTO A UN PUBBLICO ADULTO

Copia gentilmente offerta dalla CE

Erotismo, amore e amicizia sono i tre ingredienti principali di questo romanzo.

Azzurra vuole chiudere col passato ma, quando sembra aver trovato un giusto equilibrio nella sua vita ─ una vita nella quale non sono previsti relazioni stabili e coinvolgimenti emotivi ─, ecco che appare un uomo: Giorgio.

Il loro, è un incontro casuale che ha come unico obiettivo quello di trascorrere una notte di piacere. Ma che cosa accade se il contatto tra i corpi e l’odore della pelle restano impressi a tal punto da risultare come un marchio di riconoscimento? E se quell’incontro fosse stato dettato dal fato?

Azzurra non può negare la forte attrazione fisica che prova per Giorgio, però non vuole infrangere la promessa fatta a se stessa e decide di volerlo tenere a distanza… Peccato che per Giorgio non sia così facile, anzi, Azzurra è una sfida. Lui ha il carattere tipico del dominatore che decide per gli altri (e non solo nelle relazioni), ma non ha fatto i conti con la testardaggine di Azzurra che, malgrado si arrenda alla passione, continua a tenergli testa.

Ho apprezzato il parallelismo delle due coppie che si vedono all’interno della storia: da una parte ci sono Giorgio e Azzurra, dall’altra Ester e Nicola.

Ester è la migliore amica di Azzurra ed è anche la sua antitesi: lì dove Ester inizia a crollare, Azzurra affronta un percorso di crescita.

Un’altra figura che appare ─ e che gioca un ruolo fondamentale per l’evoluzione del personaggio di Azzurra ─ è la signora Apollonia, la proprietaria del palazzo in cui abita che, con le sue parole, vuole convincere Azzurra a cogliere l’attimo e vivere con maggiore consapevolezza la sua relazione con Giorgio.

L’amore non è qualcosa di generico su cui dissertare, ogni amore è a sé e per comprenderne l’intensità, la profondità e l’importanza devi viverlo, devi essere tu la protagonista della storia.”

C’è un ultimo aspetto del romanzo sul quale voglio soffermarmi ed è quello “riflessivo”.

La sofferenza di Azzurra, legata al ricordo della madre, è molto tangibile; così come la passione raccontata dalla protagonista dà la sensazione di viverla sulla propria pelle. E il merito di questo risultato va allo stile chiaro e fluido dell’autrice che riesce a trasmettere le emozioni a tal punto da sentirle proprie.

“Bisogna lottare per il proprio amore” è il messaggio che troverete tra le righe di questa storia ricca di eros e pathos.

Un pensiero riguardo “Recensione: “ZUCCHERO ALLA VANIGLIA” di Iris Bianchi

  1. Grazie❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close