Review Party: “REBORN MAN” di Anisa Gjikdhima

Siamo alle battute finali con l’ultimo volume della serie Falco. Anisa Gjikdhima ci presenta Reborn. Imperdibileeeee!!!

Sinossi

Il potere può distruggere o rendere invincibili, dipende tutto da quanto siamo disposti a sacrificare. Dicono che il fine giustifica i mezzi, ma il prezzo da pagare è alto, e alla fine nessuno riesce a ottenere ciò che desidera, perché l’istinto di sopravvivenza vince sempre.
Potevo scegliere di essere uno spettatore, invece ho reagito prendendo in mano ciò che mi spettava di diritto, andando contro ai principi morali e al rispetto delle persone che amo.
Ho scelto chi voglio essere.
Ho sacrificato la mia vita.
Ho sacrificato la mia famiglia.
Ho sacrificato tutto per salvare l’unica donna che mi ha amato per quello che sono.
Lei aveva trasformato il mio inferno in primavera, mostrandomi come ci si sente a essere amati. Ma io non ho mai meritato il suo amore, e le avevo promesso che un giorno mi avrebbe odiato. Diceva che sarebbe stato impossibile… Si sbagliava.

Per lei ho rinunciato a me stesso, ho rinunciato a noi. Ho dovuto.

Non ho mai potuto controllare la mia vita, non ho avuto voce in capitolo su come tutto ha avuto inizio. Ma sono stato io a decidere come scrivere la parola “fine”.

*Ultimo volume della Serie Falco*

SERIE FALCO
  • Dark Man (Vol.1)
  • Cruel Man (Vol.2)
  • Brave Woman (Vol.3)

E-book gentilmente offerto dall’autrice

C’è chi dice che l’unica certezza sia la morte, che tutto il resto è imprevedibile. Ma chi avrebbe scommesso almeno un pesos che, la grande famiglia di Carlos Gardosa, sarebbe arrivata alle battute finali…

“Conosco la verità da anni, ma solo due mesi fa è arrivata la svolta. Il momento in cui il mio piano è decollato, l’esatto momento dove ho deciso che sarei andato fino in fondo.”

Una verità scomoda per Kris, che ha deciso di volgere a suo vantaggio: accentrare tra le sue mani il predominio de l’Havana. Tutto è possibile solo spodestando colui che gli ha fatto da padre, se necessario anche eliminandolo.

Un impero che si sta innalzando su fondamenta fatte da inganni, bugie, tradimenti, ove gli scrupoli e il cuore, sono stati sotterrati come il più prezioso tesoro.

Praga e un paio di labbra tentatrici, iniziano a disseppellire il suo organo vitale, sprofondato nel petto. Flebili battiti rimbombano nel cervello, indicandogli che è il momento di voltare pagina, dimenticando il passato, dando un’opportunità a quella ragazzina… tanto diversa da Kasandra.

“Quello sguardo ingenuo, la gentilezza vera e il sorriso di chi nella vita vede solo il bello, mi hanno spinto a provocarla e a capire che diavolo ci faceva una come lei in un night.”

Ingenua ma determinata, delusa dall’amore ma pronta a farsi travolgere… scandendone lei tempi e modi.

“Non baciarmi dopo che hai baciato qualcun’altra. Rovineresti il ricordo del tuo sapore su di me.”

Kris Carmona, nato per comandare, usando uomini, menti, braccia… e corpi femminili, che gioco sta facendo con Lya? In contraddizione nelle gesta, nel tono della voce… in ogni sussulto, che sia di rabbia o passionale…

Kris si ferma e sta a vedere. Guarda, studia e pianifica le mosse del suo avversario, per mettere in atto il suo proposito. Non è un progetto, ma quasi un’equazione matematica. Le incognite al posto giusto, per essere svelate in un momento preciso…

ma c’è quella inaspettata, la “z”, che come l’ultima dell’alfabeto, è rappresentata da l’unica persona che si sarebbe mai aspettato, capace di ribaltare le carte in tavola… Rivedendo tutto e perdendo ogni cosa, di nuovo. Anche l’amore.

“Le ha chiesto il brandy versato a filo perché si sente meglio il gusto.”

Carlos, Damian, Kasandra e Kris. Protagonisti indiscussi della serie Falco, così diversi eppure fratelli. Perchè non è né il sangue, né il DNA a creare legami. Sofferenze, delusioni, paure e abbandoni… li hanno fatti ritrovare in una sola casa, come una vera famiglia, nonostante cognomi diversi, o fasulli. Ma una verità scomoda, l’arrivismo, la sete di potere, la vendetta… e la voglia di ricominciare, mette in atto un piano diabolico.

Non ho intenzione di ripetermi, né di svelare troppo. Posso solo lasciar parlare il mio cuore, così stupido, e rimasto – finora – ancorato a Carlos (Dark Man), alla sua personalità, a quell’amore smodato per la sua famiglia che travalica tutto. Mentre Kris, nei precedenti volumi, è rimasto in un angolo celando sentimenti, fino a quando la sua vera personalità non si è palesata con Kasandra… gettando le basi per questo meraviglioso epilogo.

Introspezione. Una parola che piace molto al lettore attento, necessaria a vivere appieno ogni personaggio, anche quello più ai margini. Per la Gjikdhima, non è stato mai un problema presentarci i suoi, anche se dopo la fatica costata per Damian (Cruel Man) – dove eventi personali si sono mescolati alla storia – in Kasandra (Brave Woman) ed ora in Kris, scorgiamo la sua vera essenza e sensibilità.

Reborn è… sublime. La fine di un percorso dove l’autrice matura insieme ai suoi personaggi. Le idee restano geniali, ma il linguaggio si fa più pulito, delicato… e romantico. Privato degli eccessi, pur rimanendo nel genere, Anisa dona ai lettori l’equilibrio perfetto tra suspense, avventura e amore. Complimenti di cuore… chissà che un giorno non si possa sentire la voce di un erede di “Casa Falco”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close