Segnalazione: “LA TRASPARENZA DEL CAMALEONTE” di Anita Pulvirenti

Un romanzo brillante e delicato su cosa significa soffrire di Asperger, una patologia poco conosciuta e che riguarda molte più persone di quanto pensiamo.

«La mia invisibile sedia a rotelle, la prigione in cui vivo da quando ho memoria di me stessa. Basta un minimo evento imprevisto e dentro di me si scatena il disordine. E con il disordine la disperazione.» Susanna Tamaro

Anita PULVIRENTI

La trasparenza del camaleonte

Data di uscita: 21 gennaio 2020

250 pagine – 15,00 euro

SINOSSI

Carminia è una quarantenne dedita al proprio lavoro e fedele fino all’ossessione ai propri riti quotidiani: si alza alle sette meno dieci, mangia sempre una fetta di crostata alle ciliegie e indossa gli abiti rigorosamente ordinati sulla sedia la sera precedente. Non ama condividere il suo tempo coi colleghi, o conversare con loro; la gente non le piace, non la fa sentire a suo agio. Per questo motivo da piccola la prendevano in giro, e ancora oggi tutti la definiscono “strana”. Infelice e consapevole dei propri limiti, si rende conto di confondere la fantasia con la realtà, oltre che di parlare con personaggi immaginari che però sembrano davvero aiutarla a trovare un percorso da seguire. Fino al giorno in cui una psicologa riesce a dare un nome ai suoi disturbi: sindrome di Asperger. E saperlo è il primo passo per vivere un’esistenza migliore.


Anita PULVIRENTI è nata e vive a Catania e cura uno dei bookblog letterari più seguiti, “Chili di libri”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close