Recensione: “NON ALLONTANARMI” di Alessandra Tronnolone

“Creare un mix tra romance e thriller è abbastanza complicato, si rischia di pendere più su un genere che sull’altro, ma questa storia è abilmente studiata, tra risvolti erotici e crimini scabrosi.”

Non volete saperne di più? Non si può dire che le parole di Elisa Mura non mettano tanta curiosità su “Non allontanarmi” di Alessandra Tronnolone… Buona lettura!

Sinossi

Amanda Wiles, detective nella Polizia di Miami, è una donna forte, tenace, ma dal passato difficile e tormentato. Ha subìto una violenza e una grave perdita che l’hanno cambiata nel profondo, ma adesso una nuova indagine la attende. Un omicidio, che presenta strane analogie con un altro caso molto vicino a lei, porterà a galla verità non dette, paure e rivelazioni inaspettate. Amanda, però, non è sola. Erik Portes, il suo affascinante collega, farà parte di questa nuova missione che metterà entrambi davanti a inattese difficoltà. Erik e Amanda dovranno affrontare i fantasmi del loro passato e fare chiarezza dentro di sé per arrivare alla risoluzione, non solo dell’indagine, ma anche del loro rapporto.

Attenzione:
Alla fine dell’ebook sono stati aggiunti il prologo e il primo capitolo del prossimo libro.

Il libro è un suspense romance, un mix di generi tra il thriller e l’erotico.

Creare un mix tra romance e thriller è abbastanza complicato, si rischia di pendere più su un genere che sull’altro, ma questa storia è abilmente studiata, tra risvolti erotici e crimini scabrosi. La lettura mi ha presa nell’immediato e avevo l’ansia, la curiosità di  risolvere gli enigmi della vicenda. Chi è stato? Che succederà? È ancora vivo o no?
Alessandra ci coinvolge e delizia con un thriller ad alto contenuto di eros e di suspense per niente scontato. Amanda è una protagonista tosta, un esempio femminile positivo che pondera le sue scelte, il suo mestiere è quello della poliziotta ed è una madre amorevole per la piccola e dolce Alyssia, cresciuta senza un padre poiché lui è scomparso da cinque anni dopo una missione. Amanda ha dovuto superare non solo la perdita del marito, ma anche un terribile stupro da cui è miracolosamente uscita viva. Nonostante tutto, questa donna vuole ricominciare a vivere, sarebbe pronta a tornare tra le braccia del suo amico e collega Erik, un uomo affascinante e dagli ormoni a mille, con cui ha avuto una storia di passione. Tra i due la chimica è palpabile ma Erik, uomo che difficilmente riesce  a tenere a freno il desiderio sessuale, si rifiuta di ripercorrere la loro relazione, non confessandone la ragione. Erik me lo immagino come un bel tipo, irrequieto, decisamente da bacchettare, tiene a freno i suoi sentimenti e nasconde verità che avrebbe dovuto svelare alla sua partner.

«Che cosa posso fare per te?» si rivolge all’uomo e si stiracchia in modo sexy, mettendo ancora più in mostra il seno prorompente che tira la stoffa della t-shirt. «Ti prego, non farlo. Potrei non rispondere delle mie azioni» Erik è in netta difficoltà, conosce bene quel corpo, anche se non lo tocca da tempo.”

Quando però viene trovato il cadavere di una giovane poliziotta, l’equilibrio di Amanda, conquistato giorno dopo giorno, viene stravolto poiché l’omicidio è analogo a ciò che ha subìto in prima persona. Appunto per questo, la protagonista prende maggiormente a cuore le indagini, mettendoci tutta se stessa, sebbene gli indizi porteranno lei ed Erik in mezzo a criminali perversi e senza scrupoli. E i colpi di scena? Beh di certo non ve li dico. Consiglio sicuramente “Non allontanarmi” a chi gradisce il genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close