Recensione: “CONFLITTO DI INTERESSI” di Paola Chiozza

Avete letto Conflitto di interessi di Paola Chiozza??? Non ancora? A libro aperto, a parlarne, Lorena Nardone.

Sinossi

Disturbo mentale o trauma cranico? Sofia Russo non capisce cosa abbia colpito la sua famiglia. Forse è stata la vincita alla lotteria a farla impazzire.
Se almeno fosse stato un meteorite, avrebbe ereditato il denaro e bevuto cocktail su una spiaggia dei Caraibi per il resto dei suoi giorni.
Di certo non avrebbe speso quei soldi per aprire una pasticceria in Islanda.
E così, a ventiquattro anni suonati e con una naturale inclinazione alla catastrofe socio-sentimentale, Sofia si ritrova a Reykjavík. A combattere contro il freddo e la puzza di pesce putrefatto.
Proprio quando pensa che non ci sia niente di più brutto dell’assenza del bidet, arriva lui.
Joann Sigurdarson è un vichingo, in tutte le accezioni del termine.
Soprattutto in quelle negative.
Sfacciato, prepotente, scorbutico e… maledettamente affascinante.
Può andare peggio? Sì, se Joann spunta proprio dall’unico posto da cui Sofia dovrebbe tenersi alla larga: il negozio di fronte a quello della sua famiglia.
Il vichingo impertinente rappresenta la concorrenza. Quella spietata, fatta di equivoci, provocazioni, conflitti e puro odio.
Eppure, sebbene nessuno dei due creda al proverbio “chi disprezza compra”, resistere alla tentazione sembra impossibile. Joann e Sofia non sanno più chi sono. Si odiano o si vogliono?
Già.
Forse era meglio il meteorite.

  • Titolo: Conflitto di interessi
  • Autore: Paola Chiozza
  • Editore: Self Publishing
  • Genere: commedia romantica (chicklit)
  • Data d’uscita: 21 gennaio 2020
  • Prezzo ebook: 1.99€ (gratuito per gli abbonati a Kindle Unlimited)
  • Prezzo cartaceo: 13.99€
  • Numero pagine: circa 380

Copia digitale fornita dall’autrice

Plinio il Vecchio, disse “La casa è dove si trova il cuore”.

In questi giorni di reclusione, vi dico metaforicamente “Fate le valigie!”, l’Islanda è un bel paese da visitare. Non ci sono mai stata e voi?

Visto che aerei e spostamenti non sono consentiti, nulla vi vieta di legegre “Conflitto d’interessi”.

Sofia e la sua genuina italianità si scontrano con il rigore del vichingo Joann, altrimenti detto Giuvà!

Pagine piene di simpatia e clichè italiani, che non sono così tanto degli stereotipi in realtà. Sfide all’ultima ciotola, infornate vincenti e un comun denominatore: che tu sia italiano o islandese, siamo tutti orgogliosi.

Si ride, ci si chiede per la milionesima volta “ma come fanno senza bidet??” senza ottenere una degna risposta, e si assiste al nascere di un amore giovane in netto contrasto con il volere dei genitori.

Crescere vuol dire anche questo, avere la forza e la volontà di combattere, andare contro vento con la speranza di vincere e rilassarsi poi, magari tra uno zabaione e i ponnukokur.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close