Lancio un libro: “INTO DEEP” di Cristina Origone

Mi sono innamorata di “Una rana in valigia” e ho riservato a questa autrice un posto nel cuore. Con Into Deep apre la nuova collana Romantic Suspense con Dri Editore. Avete già capito che vi sto parlando di… CRISTINA ORIGONE!

“Lancio un libro cambia veste. Lo scopo resta lo stesso, far conoscere una nuova lettura, nel giorno di pubblicazione o in prossimità. L’autrice/ore risponde – con un video registrato – alle domande degli iscritti al Gruppo di A libro aperto.”

Nelle domande, volutamente, non è stato inserito il nome di chi le ha “postate”. Se volete scoprirlo, guardate il video di Cristina Origone.

Qual è la cosa che ami di più al mondo della scrittura?

La cosa che amo di più della scrittura è quando inizio a scrivere. Adoro immergermi nel romanzo, creare nuovi personaggi, raccontare una nuova storia con diversi intrecci e magari un po’ di mistero. Mi isolo da tutto e praticamente vivo in un altro mondo per qualche mese.

Raccontami qualcosa di questo romanzo. Cosa troveremo all’interno? Quali personaggi e ambientazione?

Questa storia è nata qualche anno fa e volevo raccontare una storia romantic suspense che riguardasse la vita di una donna che ha scelto la carriera militare. Luce è tenente di vascello della Marina Militare, ma è stata sospesa dal suo incarico e inizia un nuovo lavoro a Saint-Tropez come comandante sugli yatch. Tommaso, invece, è un giornalista con diversi problemi personali. Il loro incontro sarà decisivo per la carriera di Luce e non solo. Ci sarà tanta passione fra loro.

Qual è il momento della giornata che dedichi alla scrittura?

Normalmente la mattina. La sera, invece, preferisco evitare. L’età avanza e di notte non riesco più a scrivere come una volta.

Da cosa hai tratto ispirazione per questo romanzo?

L’idea mi è venuta quando ho rivisto per la milionesima volta Ufficiale e gentiluomo. Ho pensato: e se fosse una donna a svolgere un lavoro prevalentemente maschile? Sempre più donne hanno scelto la carriera militare e da lì è partito tutto.

Faresti mai compromessi per arrivare al successo?

No, il successo non mi attira nemmeno granché. Scrivo da tanti anni e scrivo per passione, non potrei accettare compromessi per ottenere qualcosa che non mi interessa nemmeno.

Che difficoltà hai incontrato durante la scrittura del romanzo?

Sicuramente cercare di trovare il giusto equilibrio fra romance e suspense. Amo entrambi i generi e ho cercato di non perdermi (cosa che a volte mi capita).

Un pregio e un difetto di te come autrice

Difetti tantissimi! Non sono mai soddisfatta, cerco sempre di scrivere la storia “perfetta” e questo mi porta a commettere degli errori inseguendo una perfezione che non esiste. E poi un altro difetto che potrebbe anche essere un pregio (dipende dai punti di vista) è che salto da un genere all’altro.

Questo è un genere diverso dai tuoi soliti romanzi?

Amo i gialli/thriller e il romance, in passato ho sempre inserito delle storie d’amore nei romanzi thriller, e avevo provato a scrivere un altro romanzo romantic suspense (Tutto brucia tranne te) ma la parte del thriller psicologico prevaleva sul romance. Non ero riuscita a trovare il giusto equilibrio, invece in Into Deep penso (e spero) di esserci riuscita. Quindi sì, posso dire che è il mio primo romantic suspense.

La parte più difficile di un libro per te è?

L’inizio non è facile ma per me la parte più difficile è scrivere la fine! So sempre come farò finire il romanzo, quando inizio a scrivere, ma a volte corro e quindi devo rivederla più volte e lavorare molto sulla parte finale, per non sbilanciare il romanzo.

Qual è il tuo libro preferito e la tua festa preferita?

Libri ce ne sono tanti. Il primo che mi viene in mente è La camera azzurra, di Simenon. La mia festa preferita è il Natale. Adoro il clima natalizio.

Cosa devo aspettarmi da questo libro visto che l’ho già prenotato perché la sinossi mi intrigava molto? Come e quando ti sei avvicinata alla scrittura? Hai un autore o autrice che ami particolarmente leggere?

Intanto ti ringrazio per aver prenotato Into Deep. In questo romanzo troverai una storia d’amore ricca di suspense, mistero e passione. Ho iniziato a scrivere da ragazzina, amo leggere e la mia prima storia l’ho scritta da adolescente, ma ho iniziato a pubblicare verso i trent’anni. Con l’arrivo della rete, dei primi forum di scrittura, mi sono lanciata. Come dicevo a Domenico nella domanda precedente amo Simenon e adoro i gialli. Un’altra autrice che ho sempre letto, e che purtroppo è mancata qualche settimana fa, è Mary Higgins Clark. In generale, comunque, adoro leggere le scrittrici donne. I libri nella mia libreria sono prevalentemente scritti da donne.

Un aggettivo per definire te come scrittrice e uno per definire il tuo romanzo?

Non è una domanda facile! Vediamo… come scrittrice “poliedrica”, perché anni fa un editore mi ha definito così, e invece per il mio romanzo scelgo “misterioso”.

Tre aggettivi per definire la tua scrittura?

La mia scrittura ha uno stile semplice, quindi semplice, originale e contaminata da più generi.

Come sono i tuoi personaggi… Cosa li caratterizza maggiormente?

I miei personaggi sono molto realisti, sono personaggi che si possono incontrare anche nella realtà. Quello che caratterizza Luce è sicuramente il coraggio. È una donna coraggiosa, determinata, sicura di sé che ha scelto una carriera per anni scelta dagli uomini ed è sempre riuscita a farsi rispettare. Mentre Tommaso è un uomo che non ha coraggio. Non ha sogni da inseguire, non sa esattamente cosa fare ancora della vita, nonostante svolga un lavoro da giornalista. Non è soddisfatto perché è figlio d’arte (il padre era un giornalista affermato) e vorrebbe in qualche modo superare la bravura del genitore, ma si sente oppresso dai successi del padre e schiacciato dai suoi successi.

Com’è scrivere per un editore così affascinante?

Questa è una domanda molto difficile! Non è facile scrivere per une editore così affascinante perché devi essere alla sua altezza! A parte gli scherzi, è stato bellissimo lavorare con la squadra Dri, mi sono trovata benissimo con Thomas, Alessandra e Sonia che mi hanno seguito e dato fiducia.

Convincimi a comprare il tuo romanzo

Non sono brava nel marketing! Vediamo… posso dirti che se ti piacciono le storie d’amore con tanta passione, con mistero e un po’ di erotismo, Into Deep è perfetta per te.

Nella scrittura sei un tipo metodico oppure scrivi d’istinto?

Entrambi. Mi piace programmare una scaletta, studiare le scene, ma poi stravolgo un po’ le cose perché mi lascio seguire dai personaggi, e quindi dall’istinto. Sono loro a guidarmi e penso sia giusto lasciar loro lo spazio giusto, altrimenti perderebbero di autenticità. Quindi, sì agli schemi, alla tecnica per costruire un romanzo che sia equilibrato, ma poi seguire sempre il cuore e le emozioni.

Ti è successo di avere in testa una scena, e poi scrivendola l’hai cambiata?

Certo! Sono anche capace di riscrivere quasi tutto il romanzo ed è già successo. La scrittura è un lavoro di taglia e cuci, la prima stesura va sempre rivista, anche più volte.

Grazie a Maika e a tutti per le vostre domande. È stato un vero piacere.

Grazie di cuore a Cristina Origone per aver lanciato “Into Deep” con noi di A libro aperto. Vi invito ad ascoltare l’intervista, ritrovando magari il vostro nome! Buona visione!

Il libro lanciato è:

Per visualizzare la recensione, clicca sulla foto

Sinossi

Una giovane donna tormentata dal passato. Un giornalista assetato di verità.
Una storia d’amore burrascosa come il mare in tempesta.

Lui mi stringe forte, ma nello stesso tempo è delicato.
Avverto una strana sintonia. Se con le altre persone percepivo una certa distanza, con lui mi sento risucchiata in profondità. Come quando scendo in fondo al mare e tutto intorno a me sparisce.

Saint-Tropez, 2018

Cosa faresti se fossi inseguito dai pericolosi demoni del passato?
Tommaso, single incallito, è un uomo affascinante con una vita costellata di alti e bassi, in perenne lotta con i suoi fantasmi.
Luce è una donna all’apparenza sicura di sé, diretta e implacabile, e lavora come comandate sugli yatch di lusso.
Il loro è uno scontro burrascoso, che ben presto si trasforma in un incontro di anime in perfetta sintonia.
Luce, tuttavia, è sfuggente e nasconde un segreto che Tommaso è intenzionato a scoprire.
Qualcuno vuole qualcosa da lei.
Qualcuno che non si fermerà davanti a niente per raggiungere il suo obiettivo.
Cosa è realmente accaduto a Luce un anno prima?
Il passato e il presente collidono e, mentre combattono per far emergere la verità, Luce e Tommaso vivono una passione sconvolgente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close