Recensione: “AMAMI SE HAI CORAGGIO” di Simona Friio

Lorena Nardone dice che non vi resta che leggerlo, ed io so quanto sia estremamente sincera e imparziale. Ma soprattutto so che Simona Friio non sbaglia mai, e vi sfida dicendo: “Amami se hai coraggio”. Un altro successo More Stories.

Sinossi

Holly è una ragazza romantica e coraggiosa, sogna l’amore con la A maiuscola.
Vive con la cugina Linda in una mansarda sopra la trattoria in cui lavora, il Ghe pensi mi.
Se c’è un tratto che la distingue dal cinismo della cugina è la volontà di far avverare i propri sogni, a cominciare dal vero amore.
Finché Davide non entra nella vita di Holly come un uragano, portando con sè molti problemi personali.
Non sembra di certo un principe: è rude, sboccato, sarcastico, ed è braccato dai servizi sociali.
I due si punzecchiano, si insultano, finché quel tenersi a distanza non diventa insopportabile.
E quando si sfiorano, il mondo di Holly si frantuma mentre quello di Davide si colora.
Una storia d’amore dolce e sensuale, una ferita da sanare e un sogno da realizzare.

Perché ci vuole coraggio per affrontare la realtà, ma un pizzico di incoscienza per realizzare i propri desideri.

Cosa accade quando tutti, ma proprio tutti, pensano che il modo che hai di guardare il mondo, ed in particolare l’amore, sia completamente errato?

Cambi prospettiva? Forse.

Resti della tua idea? Se hai coraggio, sì. E Holly è coraggiosa, tanto che la bolla rosa nella quale vive non è un modo per non osservare ciò che di brutto e triste può esserci nella vita. Al contrario: è il suo mondo ideale e fa di tutto per costruirlo come più desidera. Anche se Linda, la cugina, che io ADORO, trova piccole falle ovunque e dà vita a divertenti schermaglie tra loro.

Siamo abituati a leggere di donne in carriera, toste, scaltre; immaginiamo la donna forte come colei che tiene testa agli uomini, che è ai vertici di un’azienda, che hanno raggiunto il potere ed una gran indipendenza economica. Ma qui no, abbiamo un’eroina del tutto diversa: una ragazza fortemente attaccata ai valori della famiglia, dell’amicizia, dell’amore, quelli più semplici e naturali. Non subisce episodi di sfiga colossale, ma una storia di vita apparentemente semplice, quasi come fosse banale. Ma i sentimenti non lo sono mai.  Ci troviamo davanti ad una donna che non si accontenta di un rapporto sterile, senza amore ma con interessi.

Una ragazza che pian piano abbandona i pregiudizi, proprio lei che ne è vittima. Lo ammetto, inizialmente anche io ho pensato fosse un po’ fuori di testa!

E poi c’è lui, Davide, che quella bolla tutta rosa la punzecchia con uno spillo, così. Perché si diverte, perché è attirato da chi c’è al suo interno ed è allora che succede: quando crede di non meritare amore, di non poterne dare né ricevere, quando la paura di deludere il papà di Holly viene oscurata dalla voglia di avere la ragazza nella sua vita, è magia.

I due mondi si mescolano, i colori si confondono e da accecanti come il fucsia e tenebrosi come il nero, diventano un bellissimo quadro di pastelli.

Possono, però, due mondi così diversi tra loro arrivare a coesistere e poi fondersi in un solo?

Non vi resta che leggerlo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close