Review Party: “MAI UNA GIOIA – AMORI E ALTRI INCIAMPI” di Lea Landucci

Un onore per A libro aperto avere questi due nomi: Gina Laddaga ci presenta “Mai una gioia – dolori e altri inciampi” di Lea Landucci.

Sinossi

Cristina ha trent’anni, vive a Firenze ed è una investigatrice digitale: scopre tutto su tutti analizzando i loro profili sui social network!

È tanto competente e brillante sul lavoro, quanto imbranata e sfigata nel resto della vita.

Ha una madre insopportabile, un padre insicuro, e le sue migliori amiche vivono a centinaia di chilometri da lei.

Il suo ex l’ha lasciata un anno fa con un SMS, il giorno di Natale, e da allora si sente dannatamente sola, anche se non lo ammette. Si barcamena tra la sua “mania dei maniaci”, la sindrome da parlata non supervisionata e la propensione all’innamoramento istantaneo (non ricambiato). L’apoteosi del mai una gioia.

Ma quest’anno ha deciso che sarà IL SUO anno!

Riddurrà a zero le aspettative e si godrà tutto ciò che arriva, con assoluta leggerezza! Applicherà alla lettera le “regole per la perfetta seduttrice”: puntare, sedurre, colpire e abbandonare.

Tutto chiaro.

Forse.

  • Titolo: “Mai una gioia – amori e altri inciampi”
  • Autrice: Lea Landucci
  • Pubblicazione: esordio in self su Amazon
  • Genere: Chicklit rom-com (romantic comedy)
  • Lunghezza: 320 pagine
  • Uscita: ebook 31 Marzo 2020, cartaceo 7 aprile 2020
  • Cover reveal: 24 marzo 2020
  • Book traile: 25 o 26 marzo
  • Review Party: 31 marzo 2020
  • Prezzo lancio ebook: € 1,99
  • Prezzo cartaceo: € 10,30

Copia e-book gentilmente offerta dall’autrice

Cristina è sfortunata. Lo dice lei stessa. È la massima esponente del “mai una gioia”. Perché?

Partiamo dal primo punto: il suo ex l’ha lasciata. Con un messaggio sul telefono.

Secondo punto: trova solo consolazione nel cibo e nella sua cagnolona Carmen.

Terzo punto: sua madre, detta – appunto – Madre. Non perde mai l’occasione di sminuirla.

Eppure Cristina è circondata da amore e amicizia: suo papà che la venera e le sue due migliori amiche che, nonostante la distanza e i caratteri diametralmente opposti, ci sono sempre per lei. Come lei c’è sempre per loro.

Cristina abita a Firenze e all’età di trent’anni – quell’età che non sei più un’adolescente, ma non sei neanche un adulto – fortunatamente ha un lavoro che ama: fa l’investigatrice digitale. Grazie ai social riesce a scoprire truffe e tradimenti. Ma anche qui “mai una gioia”: la promozione tarda ad arrivare.

La nostra protagonista ormai ha capito che la sua vita rimarrà sempre lineare, piatta come una tavola, finché passerà un Capodanno diverso dal solito. Partirà per Milano con le sue due migliori amiche e si ritroverà a pomiciare, come un’adolescente, con uno sconosciuto. Un uomo così bello, sexy e affascinante che sembra finto. O che sembra abbia solo voglia di una limonata sbronza sulla terrazza di un albergo. Lei gli lascerà il suo numero, ma quel numero verrà mai utilizzato da Michele, ribattezzato “Mr Sexy”?

All’inizio del nuovo anno Cristina torna a Firenze e alla sua solita vita, accantonando l’idea che un figo così possa interessarsi a lei.

Eppure la vita è inaspettata, no?

Quando “Mr Sexy” contatterà la nostra Cristina capirà che anche lei, la solita sfigata con un po’ di pancetta in più rispetto al resto della popolazione femminile che intasa Instagram di foto ritoccate, si merita la felicità e un uomo che le regali sensazioni diverse. Oltre che sesso appagante sul divano… e anche sul pavimento.

Come si evolverà la loro relazione quando Cristina dovrà scegliere tra una nuova opportunità lavorativa, che potrebbe darle una magnifica carriera all’estero, e una “presunta” nuova relazione? Ma soprattutto cos’accadrà quando un altro uomo si interesserà a lei?

Con un linguaggio degno di un film comedy in stile “Bridget Jones”, Lea ci racconta la storia di Cristina con semplicità, ma in maniera accattivante e ironica ai massimi livelli.

Conosco Lea personalmente e leggendo pagina dopo pagina mi sono immaginata la sua voce – lei è un’attrice di teatro – raccontarmi la vita di Cristina. Mi ha regalato tanti sorrisi e un sacco di risate. Mi sono anche ritrovata a domandarmi perché ci abbia messo così tanto a scrivere un chicklit. Come il suo blog – Chicklit Italia – lei ce l’ha nel sangue!

Divorerete pagina dopo pagina, tra una citazione di Game of Thrones – vi sfido a capire quale sia! – e riferimenti a drama coreani, film e cartoni animati, oltre che a personaggi famosi, Lea Landucci è in grado di farvi perdere contatto con la realtà che vi circonda e a farvi assistere, accanto alla protagonista, come in un film alle giornate che passano e che portano verso il grande amore, un amore inaspettato che spesso è solo scritto nel destino. O nel karma.

Di solito il karma è bast***o, ma qualche volta può regalare GIOIE.

_____

“Mai una gioia – amori e altri inciampi” di Lea Landucci è disponibile su Amazon.

Cosa state aspettando? Andate a comprarlo, non ve ne pentirete!

Parola di lupetto! 😉

xoxo,

Gina.

A proposito dell’autrice…

Lea Landucci ha 40 anni (lo afferma da più di due anni!) e vive a Firenze col suo compagno. Dopo essersi laureata in ingegneria informatica e aver conseguito il dottorato di ricerca, ha lavorato per 11 anni come ricercatrice presso l’Università di Firenze. Per il suo quarantesimo compleanno ha deciso di farsi un grande regalo: trasformare la sua passione, l’improvvisazione teatrale, in professione. Lascia quindi l’università e apre una scuola di teatro a Firenze, dove lavora attualmente come insegnante, direttrice artistica e della formazione. Nel 2018, complice il tempo libero guadagnato, apre il BLOG www.chicklit.it (su Instagram @chicklit.italia) col preciso scopo di rilanciare il genere romance e chick-lit, restituendogli la meritata dignità. La sua community la spinge a rispolverare un vecchio manoscritto abbandonato in un cassetto e a investire tempo e passione per dargli una nuova vita e pubblicarlo. Nasce così il suo primo romanzo: “Mai una gioia – amori e altri inciampi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close