Review Party: “IL SILENZIO DEI TUOI OCCHI” di Lorena Nigro

Una storia che finalmente non si ferma a giudicare ma sa andare oltre la facciata, quello che dovrete fare voi per vivere di ogni emozione di “Il silenzio dei tuoi occhi” di Lorena Nigro (Lolly Black) per BrightLove! Promossa a pieni voti ❤ , anche e soprattutto per quel momento strappalacrime e singhiozzi!

Sinossi

“Lei poteva scegliere di salvarmi o farmi a pezzi.”

Alcune vite sembrano avere già una direzione ben precisa, alcuni percorsi sembrano essere senza via d’uscita. Lo sa bene Allye Scott, impegnata a seguire le orme ingombranti di un padre avvocato e determinata a realizzare tutti i suoi sogni. 

Alcune vite, invece, sembrano essere sempre sul punto di farti fallire, vederti crollare, impedirti di essere felice. Lo sa bene Andrew Collins, troppo occupato a nascondersi e a nascondere il proprio passato per avere il tempo di innamorarsi. Ma se una di quelle vite già scritte, un giorno, si scontrasse con una di quelle ancora tutte da raccontare? Quando Allye ed Andrew inciamperanno l’uno nei progetti dell’altra, l’attrazione tra loro sarà così innegabile da creare l’incastro giusto per due mondi così diversi. Perché sì, l’amore fa così: sconvolge ogni piano e fa crollare ogni certezza. Ma per ogni cosa c’è un tempo, per ogni storia un momento e il segreto che lui deve custodire sembra essere più importante perfino di quello che prova per lei e allora allontanarsi sarà l’unico modo per tenere entrambi al sicuro.

Un solo consiglio: mettete da parte la ragione e perdetevi tra l’inchiostro nero sulla pelle di Andrew, capace di raccontare tutto il silenzio, che solo gli occhi di Allye sapranno ascoltare…

Lui è quello nuovo. E’ sempre quello nuovo, perché costretto a spostarsi con le stesse cicatrici, quelle dell’anima. Certo a queste si aggiungono tagli, sbucciature, tumefazioni… perché Andrew Collins non è proprio il ragazzo tranquillo della porta accanto.

“Devi stare alla larga da me, le ragazzine come te possono farsi male”

Lui è problematico, come direbbe anche Albert Scott, che dopo qualche indizio, non ci ha impiegato neanche un secondo a mettere in guardia sua figlia a stargli lontano. Per Allye è impossibile tenere le distanze, perché il suo cuore si è fuso insieme al caramello del giovane.

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Quegli occhi che anche se torbidi lasciano trasparire un’anima a suo modo pura. Andrew si nasconde dietro una maschera di rabbia e dolore, ma quando abbassa la guardia, il panico prende il sopravvento…

Allye, l’ha spogliato di tutto e quell’anima nera l’ha scrutata fino in fondo, anche ignara di un passato che quasi gliel’ha fatta perdere. Lei è andata oltre, tirando fuori tutto il tenero che Andrew ha riservato solo per un’altra donna: Loren.

“Sei l’unica persona che riesce a dare pace alla mia anima oscura. Sei l’unica che con la sua voce riesce a farsi ascoltare anche quando la mia mente vaga in ricordi spiacevoli. Sei l’unica che desidero e che non riesco ad avere”

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Rubarsi reciprocamente baci e carezze in un rispetto infinito, quello che Andrew non è riuscito a provare per nessun’altra, che non ha esitato in un istante di bramosia, a sbattere in un angusto e puzzolente bagno… Jassie e tante ragazze senza nome, sono state vittime del ragazzo ferito. Allye invece, del ragazzo che vuol riscattarsi, davanti a un paio di occhi verdi che l’hanno fatto innamorare.

Della storia non posso dirvi altro, perché se vi troverete a leggerlo scoprendo una ragazza tanto ricca e all’apparenza viziata contro il bello e dannato, con un sacco di problemi che presto in qualche modo si riscatterà… allora abbandonate pregiudizi di ogni tipo e andate avanti perché l’intreccio sarà sorprendente e devastante. Se conoscete l’autrice sono sicura che andrete su messenger e la manderete a quel paese. Ma ancora non sarà come pensate!, e ricordate che l’abito non fa il monaco, mai!

Piccola premessa dovuta a voi che state leggendo. Quando ho accettato di partecipare al RP conoscevo appena Lorena. Piacizzava e partecipava alle giornate sul gruppo di A libro aperto. Mi ha contattata dicendo “amo le tue videorecensioni e ne vorrei una”, il succo era quello. Lusingata – non lo nascondo – ho detto immediatamente si! Poi l’ho osservata, ho visto le recensioni Amazon che postava (senza averla letta e non conoscendo la sua scrittura) e l’ho voluta nello staff. Perché vi racconto questo, perché ho cercato di leggere con distacco, non voglio apparire assolutamente di parte, ma vorrei solo farvi arrivare le mie emozioni. Ora andiamo ad esaminare la storia.

Il romanzo parte veloce, sparato. Due paia di occhi che si incontrano e a loro modo si amano immediatamente. Lo sguardo di lei è pieno di estasi e le farfalle nello stomaco lo confermano. Lui sa che Allye è già sua. Con i modi sfacciati, arrogante, spavaldo e… cavolo se sensuale, Andrew si presenta ai lettori. Il linguaggio è semplice, quello dei giovani di oggi. Anche sboccato – quando si tratta del personaggio maschile – un particolare che ho apprezzato davvero tanto, visto che i pov sono di entrambi e devono sapersi distinguere. Prima nota a favore dell’autrice, che avvalendosi anche di parole colorite, è risuscita ad accompagnarmi alla lettura fino alla fine, senza porre mai un dubbio sulla scelta narrativa.

Ad un certo punto però, tutto mi è parso troppo veloce – come i cambi di scena – e onestamente non riuscivo a comprendere. Perchè se manca più di una metà? L’idea del cliché è balzato alla testa ma non giustificava un sessanta per cento da leggere. Allora ecco che iniziano le sorprese! Il vero colpo di scena… e più di un cuore che si infrange, compreso quello del lettore. Gli improperi si sprecano e odierete Lorena Nigro, che tornerete ad amare quando in un batter d’occhio arriverete al finale. Sapete la cosa sorprendente? Quella che vi sembrava una storia “semplice” nelle prime pagine, si ribalta insieme ad una scrittura che vi sembrerà ancor più matura.

I protagonisti ve l’ho detto che sono fighissimi? Vi ho detto che anche tre personaggi più adulti non saranno da meno? Vi ho detto che uno di questi ultimi per un paio di volte ruberà la voce ai protagonisti? Ecco, andate a leggere.

L'immagine può contenere: testo

Una storia che finalmente non si ferma a giudicare ma sa andare oltre la facciata, quello che dovrete fare voi per vivere di ogni emozione di “Il silenzio dei tuoi occhi” di Lorena Nigro (Lolly Black)! Promossa a pieni voti ❤ , anche e soprattutto per quel momento strappalacrime e singhiozzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close