Recensione: “ATTRAVERSO LO SPECCHIO” di Giada Obelisco

L’imperdibile recensione di Elisa Mura, che ci parla di “ATTRAVERSO LO SPECCHIO” di Giada Obelisco.

Sinossi


Robert e Megan Jordan sono ancora la coppia perfetta: lui capo della polizia di Portland con un passato da agente dell’NSA, lei specializzanda in pediatria ed ex ladra di gioielli.
Sposati ormai da due anni, hanno accantonato la vita avventurosa e sognano di allargare la famiglia.
Questo fino al giorno in cui un biglietto con solo tre parole: “Veracruz, diciotto novembre” cambierà tutto e li trascinerà in una trappola senza uscita.
Paige Maxwell è la donna che nessuno vorrebbe incontrare: bellissima, glaciale e incapace di dire la verità.
Ma, attraverso lo specchio, si intravede un’altra ragazza, quella che nasconde i libri in soffitta, che studia di nascosto e sogna di cambiare il mondo.
Ma qual è la vera Paige? E in che modo i suoi segreti e le sue bugie la porteranno a Veracruz, il diciotto novembre?
In un’avventura folle tra Messico e Caraibi, tra passato e presente, Robert e Meg capiranno che l’unico modo per sopravvivere sarà proprio scoprire chi è davvero Paige:
la loro rovina o la salvezza?

Titolo: Attraverso lo specchioAutore: Giada Obelisco
Editore: Self Amzon
Genere: Romance-Spy story

Copia digitale gentilmente fornita dall’autrice

La ragazza si guarda allo specchio, l’immagine riflessa è quella che ogni donna vorrebbe vedere, eppure la proprietaria di quell’aspetto quasi non si riconosce, nemmeno le importa. Eppure è bellissima, perfetta, ma non è felice, vuota, forse perché è troppo abituata a fingere, che nemmeno si ricorda qual è la sua vera natura.
Quanti di noi scrutano il proprio riflesso, sperando di intravedere qualcosa di cui andare soddisfatto?
Dopo “Inevitabile”, Giada Obelisco ritorna con l’atteso secondo volume della sua trilogia sulla coppia Robert e Megan, una spy story emozionante che intreccia lo spionaggio e l’amore intenso e passionale tra i protagonisti.
Ritroviamo ovviamente l’ex agente  della NSA e sua moglie,  la ex ladra Megan, che ho amato nel libro precedente, alle prese con una nuova impresa che smuoverà la loro routine, creata nell’ultimo anno, e li porterà lontani da Portland. Vita monotona non contemplata, insomma, anche se a volte i due innamorati preferirebbero starsene in panciolle.
Una nuova minaccia  porta Robert sino alla caliente Veracruz, sulle tracce di un vecchio nemico di cui era convinto di essersi liberato, pensando ingenuamente che la sua dolce metà sia al sicuro. Eppure sa che Megan non è la tipica mogliettina che rimane a casa a fare l’uncinetto, aspettando l’audace maritino, crogiolandosi nell’ansia. Se Robert è intraprendente, la testarda Megan non è il tipo che si fa mettere da parte.
La narrazione è in terza persona e si suddivide tra i vari personaggi, alcuni conosciuti, e altri da scoprire.  Come Paige, una personalità senza dubbio complicata, atipica, ma interessante da analizzare, sicuramente ben costruita. Una ragazza che indossa la metafora dello specchio alla perfezione.

«Io non ho mai avuto un padre, una madre, una vera casa o degli amici» disse, così in fretta che le parve di stare recitando una filastrocca imparata a memoria. «L’unica cosa che avevo era un bel corpo e un bel faccino.»

Probabilmente non starà simpatica, e per un buon motivo: è minacciosa.

La storia ha parecchi risvolti movimentati, è anche più scorrevole del primo volume, oltre a leggere, si riesce a vedere ogni azione e farsi prendere dall’ansia, soprattutto nel gran finale che mai rivelerò, un epilogo che vi porterà a desiderare di buttarvi sul terzo volume che l’autrice, mi ha assicurato, non tarderà troppo a risucchiarci. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close