Review Party: “SEI ANCORA TU L’AMORE CHE VORREI” di Rebecca Smith

Con queste parole Lolly Black ci parla di Rebecca Smith, autrice di “SEI ANCORA TU L’AMORE CHE VORREI”. A libro aperto apre questo bellissimo Review Party.

Rebecca Smith ci presenta una scrittura curata, matura. La sua è una penna ricercata, pulita e profonda. Appare visibile il suo dono: trasmettere emozioni.
Un romanzo che spicca per la sua dolcezza e romanticismo, una storia che non necessita di essere guarnita da scene sensuali approfondite per destare l’attenzione che merita.

Sinossi

Selena e Diego si sono lasciati, ma il giorno in cui lei celebra il suo passaggio alla maggiore età esprime un desiderio: vivere una parentesi con l’unico e solo amore che vorrebbe al suo fianco. Venuto a conoscenza di questa sua volontà, Diego come per magia si presenta alla sua porta e si offre di farle da cavaliere per la serata, garantendole che non avanzerà pretese di alcun tipo.
Il trascorrere la serata insieme, però, renderà chiaro a entrambi che i sentimenti che nutrono l’uno nei confronti dell’altra non sono certo sopiti o mutati e, alla fine di una notte passata insieme, lui le proporrà di ripensare alla loro storia.
Le chiederà di riflettere e di dargli una risposta definitiva a Natale, quando rientrerà dall’Inghilterra.
Alla fine dell’anno scolastico, però, una sorpresa l’attende…
Fra bugie bianche, intromissioni, e la vita che sembra mettersi d’impegno per separarli, riuscirà l’amore a essere più forte di tutto e vincere?

Titolo: Sei ancora tu l’amore che vorrei

Autrice: Rebecca Smith

Volume: 2/2

Genere: Young adult, romantico

Pagine: 250

Prezzo: 1,99 euro

Siete pronti a sfoderare il vostro Kindle? Se ancora non avete avuto modo di leggere qualcosa di questa autrice vi consiglio di recuperare e anche in fretta. Con la sua penna, è riuscita a incastonare nel mio animo un’impronta indelebile che porterò con me, per sempre.

Aspettavo da tempo questo seguito, perché la Smith fa così: conquista il cuore del pubblico e lo fa battere all’impazzata, emozionando come poche. Riesce a tenere in pugno il lettore, rendendolo spettatore in prima linea, stuzzicando la fantasia e scatenando la curiosità.
Già con il primo volume della dilogia, TU SEI L’AMORE CHE VORREI, l’autrice ci regala una storia in grado di insinuarsi sottopelle, di lasciarci con il fiato sospeso e con l’affanno, tanta è la corsa per scoprire gli avvenimenti.
Con SEI ANCORA TU L’AMORE CHE VORREI, il secondo volume della dilogia, le aspettative sono alte e vengono soddisfatte appieno. Un passato complicato, un presente che non dà tregua, sentimenti difficili da gestire: lontananza, solitudine, paura. È così che ci prepara l’autrice, riproponendoci una Selena incapace di godere della spensieratezza che i suoi anni dovrebbero regalarle. Un animo tormentato il suo, soprattutto per la mancanza dell’unica persona in grado di donarle la luce: Diego, il principe azzurro che tutte vorremmo nella nostra vita. Cruciale sarà la presenza di Dave, il cugino del suo amato, con il quale la protagonista ha instaurato un’amicizia forte e leale. Sarà lui, insieme alla fidanzata Terry, a rimanere accanto a Selena, ad aiutarla a non sprofondare nel buio e a tirarla fuori dall’oscurità ogni volta che ne avrà bisogno. Ma cosa succederà quando gli smeraldi più desiderati si ripresenteranno alla sua porta?

La parentesi tanto voluta da Selena, come regalo per la maggiore età, farà riaffiorare il sentimento oppure confermerà un amore profondo che non ha mai smesso di esistere?

“Lo bacio, aggrappandomi ai suoi capelli, e gli rubo tutto: il respiro, il cuore, l’anima, la mente. Gli dono i miei in cambio visto che anche io mi sento come se me li stesse sottraendo, come se stesse impossessandosene, e non intendo affatto impedirglielo.”

Un consiglio: preparate i vostri cuori ad accogliere questi giovani ragazzi che, seppur adolescenti, avranno tanto da mostrare.
Rebecca Smith ci presenta una scrittura curata, matura. La sua è una penna ricercata, pulita e profonda. Appare visibile il suo dono: trasmettere emozioni.
Un romanzo che spicca per la sua dolcezza e romanticismo, una storia che non necessita di essere guarnita da scene sensuali approfondite per destare l’attenzione che merita.
Possono due cuori infranti rimarginarsi e battere all’unisono, rendendo invisibili le profonde cicatrici che la vita gli ha inferto? Amare e perdere sarà stato fondamentale per arrivare a capire che il loro destino è quello di stare insieme? Resta a voi scoprirlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close