Recensione: “MAI SOLO PER FINTA” di Meagan Brandy

Lolly Black ha letto per A libro aperto “MAI SOLO PER FINTA” di Meagan Brandy, edito Always Publishing.

“Uno young adult che farà battere i vostri cuori, vi farà innamorare e riaffiorare la nostalgia dei banchi di scuola. Un romanzo da cui sarà difficile staccarsi, una lettura talmente incalzante e sorprendente che vi porterà ad amare ogni singola pagina, tanto da temere di arrivare alla fine e scoprire di dover abbandonare i protagonisti.”

Sinossi

Finti.
Ecco cosa siamo.

Pensavo che sarebbe stato più difficile far credere che il miglior ricevitore della squadra di football della nostra scuola fosse mio e soltanto mio, ma abbiamo recitato bene la nostra parte.
Così bene che i confini tra noi hanno cominciato a sfumare fino a sparire del tutto.
Quando menti, però, c’è sempre qualcuno più bravo di te. E nel tempo che mi ci è voluto a realizzare l’errore che stavo commettendo, ero già arrivata al punto di non ritorno.
Mi sono innamorata della nostra bugia.
E poi tutto è finito in pezzi.
Perché lui è stato più abile di me a giocare la sua partita, anche se non aveva bisogno di spezzarmi il cuore per vincerla.
Ma lo ho fatto lo stesso.

Titolo: Mai solo per finta

Autore: Meagan Brandy

Editore: Always Publishing

Genere: Romance

Data di uscita: 5 giugno 2020
Prezzo ebook: € 4.99
Traduzione: Mariacristina Cesa

È con delle scuse che voglio iniziare questa recensione. Sì, avete capito perfettamente. Chiedo scusa a Meagan Brandy se con le mie parole non riuscirò a rendere omaggio alla sua opera e la ringrazio per avermi permesso di sognare durante questo splendido viaggio fatto di parole e sentimenti, bugie e tradimenti, di amicizia e amore.

Andiamo, cari lettori, vi accompagno in questo mondo palpitante, dove io stessa sono stata catapultata e, senza preavviso, messa all’ultimo banco per assistere direttamente allo spettacolo che l’autrice ha voluto offrirci.

Demi rimane perplessa quando scopre di non essere più in coppia in un progetto di chimica con Alex, suo compagno storico in termini scolastici. È solo una ragione legata ai voti a farla capitolare quando apprende la notizia oppure Alex rappresenta qualcosa in più per lei? Non per nulla, è il secondo miglior studente della classe oltre a essere un membro della squadra di football. Costretta, dunque, alla decisione del professore, che la indirizza verso un altro allievo, raggiunge al banco Nico Sykes.

«Siediti, D. Non mordo senza permesso.»

Iniziamo bene, direte voi. Aspettate, perché questa è solo la prima provocazione che Nico rivolgerà a Demi dopo anni di silenzio. Ma cosa ha spinto un ragazzo così spigliato a rimanere taciturno per tutto quel tempo? Strategia o antipatia?

Demi è una protagonista incredibilmente forte e matura, ostacolata dalla superficialità della madre che non riesce proprio a essere all’altezza di tale ruolo. Una ragazza con la testa sulle spalle e differente dalle altre. A renderla ancora più intrigante agli occhi di Nico sarà la sua sfrontatezza, che le permetterà di non cadere ai piedi del miglior ricevitore, così come fanno tutte. Ma se l’interesse della studentessa modello, invece, ricadesse sul suo rivale? Perché è palese che tra i due giocatori non scorra buon sangue, proprio dagli sguardi rabbiosi che si scambiano dopo quell’assegnazione di ruoli in classe. Celano una sorta di odio?

Eppure, Nico è pronto a offrire un aiuto alla sua compagna e non parliamo di studio, perché in quel campo Demi non teme confronti. Un piano il loro, una sorta di accordo che i due stringeranno, che porterà dei benefici a entrambi. Ma se tutto questo dovesse mutare in un qualcosa da cui non si riuscirà a tornare indietro?

«Contento?»

«Perché dovrei essere contento?»

«Perché hai vinto.» Si abbassa, fino a portare il viso del mio, e io inalo a fondo l’aria nei polmoni.

«Io vinco sempre.» La sua voce è un sussurro voluttuoso. «Faresti meglio ad abituartici, D.»

Ho amato alla follia Nico, un ragazzo all’apparenza “leggero”, arrogante e presuntuoso che si dimostrerà incredibilmente profondo, nascondendo perfettamente quel velo di sofferenza che accompagna la sua quotidianità.

Preparatevi ad assistere a una situazione del tutto nuova, che renderà questi due ragazzi complici e al contempo in trappola, perché da certe emozioni è difficile scappare o uscirne illesi, soprattutto quando è il cuore a farne le spese.

«Voglio che tutti ci credano.»

«Credano a cosa?»

«Che mi vuoi.»

Uno young adult che farà battere i vostri cuori, vi farà innamorare e riaffiorare la nostalgia dei banchi di scuola. Un romanzo da cui sarà difficile staccarsi, una lettura talmente incalzante e sorprendente che vi porterà ad amare ogni singola pagina, tanto da temere di arrivare alla fine e scoprire di dover abbandonare i protagonisti.

È estremamente difficile trasmettere alcune emozioni, soprattutto far danzare le farfalle nello stomaco, ma tu cara Meagan, con la tua penna magica, sei riuscita a fare molto di più: hai rapito il mio cuore e l’hai fatto tuo.

Un consiglio, anche per i più scettici: non serviranno tutte le barriere che vorrete innalzare, l’autrice sarà in grado di abbatterle pur di insediarsi dentro di voi. Accettate la sfida?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close