Recensione: “TI HO INCONTRATO A MEZZANOTTE” di Elle Kennedy

A parole di Lolly Black (Lorena Nigro) la recensione di “TI HO INCONTRATO A MEZZANOTTE” di Elle Kennedy.

“Ne consiglio la lettura per poter passare qualche ora in completa spensieratezza, senza drammi e dispiaceri.”

Sinossi

Autrice bestseller del New York Times
Una notte con lui le cambierà la vita

Soltanto ventiquattro ore non bastano per gestire il lavoro da cameriera, il volontariato, le lezioni all’università: Maggie Reilly lo sa bene. Non c’è proprio spazio per una relazione. Per fortuna ha avuto un’idea: un amante che incontra tre o quattro volte l’anno. Ma quando si presenta nell’hotel aspettandosi di infilarsi a letto con un uomo, si ritrova per sbaglio con un altro: Ben Barrett, il ragazzaccio più famigerato di Hollywood. Ben, deciso a tenere un basso profilo dopo l’ennesimo scandalo, vuole soltanto dormire. E invece si ritrova a passare una notte rovente con una incredibile rossa senza vestiti. Non accetta le sue scuse, ma accetta volentieri l’offerta di un posto dove nascondersi per un po’, e se l’accordo comprende anche del sesso bollente senza impegno… di sicuro non sarà lui a lamentarsene. Ma Ben si accorge da subito che una settimana con la sua vivace cameriera non è abbastanza. Vuole di più. Molto di più. Ora deve solo convincere Maggie, fermamente contraria a una relazione, che stare con un cattivo ragazzo ha molti lati positivi. Ed è la cosa migliore che sia mai capitata a entrambi.

ISBN: 9788822746221
narrativa n. 2665
Pagine: 236
€ 5,99

Copia digitale gentilmente offerta dalla CE

Ho iniziato a leggere questo libro incuriosita dalla trama. Sebbene questa autrice abbia abituato i suoi lettori a sorprese continue, questa volta mi sento di dire che non ho percepito la magia, quel trasporto che fa vibrare le corde dell’anima. La storia è carina ma, secondo la mia personale opinione e in base alle sensazioni provate durante la lettura, manca di coinvolgimento.

Ma andiamo per gradi.

Maggie Reilly è una ragazza che si dà da fare, con la testa sulle spalle, abituata a faticare senza sosta per gli obiettivi che vuole raggiungere. E quando la quotidianità non gli consente di avere una relazione, si approccia alla vita in maniera più leggera. Due, massimo tre, sono le notti bollenti che si concede durante l’anno, con Tony. Solo sesso, niente sentimentalismi.

Ben Barrett, invece, è un attore famoso avvilito dalla sua fama, la stessa che lo porta a tenersi lontano dai riflettori, sfuggendo alla sua vita da star. Sarà proprio il suo comportamento furtivo a renderlo protagonista di una notte bollente in una stanza d’albergo. Un equivoco che si trasformerà ben presto in una sorta di accordo per i due, che cambierà per sempre le loro vite.

Questi due ragazzi, benché diversi, si ritroveranno a lottare per un unico obiettivo: una sorta di fermezza, di solidità che la vita finora ha negato ad entrambi. Ben, pur essendo un “cattivo ragazzo”, aspira a una stabilità affettiva, mentre Maggie vorrebbe realizzarsi nell’ambito lavorativo e mettere a frutto ciò per cui ha studiato, per cui ha sacrificato se stessa. Potrebbero compensarsi, direte voi. Peccato che per Maggie non ci sia spazio per la sfera emotiva. L’amore distrae, i legami si spezzano e lei non ha tempo da dedicare a queste futilerie.

Questo romanzo, decisamente scritto bene, si presta a una piacevole lettura, spensierata e senza troppe pretese. Essendo, per me, mancato l’approfondimento emotivo e quello strutturale, rispetto alla diversità dei mondi che vivono, l’ho trovato un po’ spoglio di intensità, non suscitando in me ciò che mi aspettavo di provare. È come se avessi percepito freddezza in alcuni punti, come se la chiusura della protagonista rispetto ai sentimenti avesse fatto raffreddare anche il mio animo da lettrice.

Anche se non ho sentito danzare le farfalle nello stomaco, ne consiglio la lettura per poter passare qualche ora in completa spensieratezza, senza drammi e dispiaceri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close