Review Party: “THE TASTE OF LOVE” di Marta Mancinelli

Emma Altieri è riuscita davvero a metterci appetito con “THE TASTE OF LOVE” di Marta Mancinelli. Iniziate a saziarvi con questa bellissima recensione e poi mi raccomando, correte a leggerlo!

“Consiglio assolutamente la lettura di questo romanzo perché è davvero delizioso. Prima però mettete un lucchetto sul frigo perché l’appetito non vi lascerà scampo e la fame vi divorerà.”

The taste of love di [Marta Mancinelli]

Sinossi

Quattordici partecipanti, tre giudici, un solo vincitore.
In palio?
Un posto di lavoro nella brigata di uno dei migliori ristoranti della città.
Fra gli aspiranti chef c’è lei: Johanna Dixon. È una ragazza tenace e piena di speranze, pronta a conquistare la sua tanto agognata fetta di sogno. E poi c’è lui: Terrence Lee, prodigio della cucina e ben consapevole di essere il principe designato alla vittoria.
Nessuno dei due però sembra aver fatto i conti con le ferite nascoste dal grembiule… e soprattutto con quello scomodo organo palpitante che forse rischierà di buttare entrambi in un’arena ben più minacciosa.
Tra sfide prelibate e ricordi sgradevoli, ci sarà un posto in palio anche per l’amore?
Affilate i coltelli, abbottonate le giacche, accendete i fuochi: che Chef War abbia inizio!

Titolo: The Taste of love
Autore: Marta Mancinelli
Editore: Self
Genere: Romance contemporaneo

Il sogno di Johanna è fare della sua passione per la cucina la sua vita. Decide quindi di partecipare a Chef War, lo show culinario in cui sfiderà altri tredici cuochi dilettanti per conquistare un posto nel più famoso ristorante di Los Angeles. Appena arrivata si renderà conto che la voglia di vincere, che muove alcuni dei concorrenti, non darà modo di instaurare dei rapporti sinceri di amicizia. Solo Ellie diventerà un’amica preziosa e una fonte inesauribile di notizie sui loro sfidanti, mentre Johanna si scontrerà con quello che tutti hanno soprannominato “il bambino prodigio”: Terrence Lee, figlio d’arte, da tutti dato già per vincitore. Lui e Johanna fanno scintille fin da subito, colpa della sicurezza di vincere di Terrence e della voglia di non lasciargli mai l’ultima parola di Johanna. Ma entrambi portano un segno profondo sul cuore e non sarà facile aprirsi con l’altro e lasciarsi andare per capire quanto, in verità, siano simili. Niente è semplice nella vita, ma con le giuste dosi, anche la ricetta più difficile diventa gustosa e stuzzicante.

«Non lavorerò mai assieme a lui!» Terrence alza gli occhi al cielo e sbuffa. «Non mordo», dice e si sporge verso di me. «A meno che tu non sia molto gustosa. Lo sei?», domanda con un tono malizioso. «Avvicinati a me e il mattarello sarà l’ultima cosa che i tuoi occhi vedranno.»”

Ho scelto questo romanzo prima di tutto perché parlava di cucina. Adoro trasmissioni come Hell’s Kitchen, Bake Off, Masterchef, quindi adoro sentir parlare di preparazioni e piatti particolari e qui non mancano davvero. Prima di tutto sono stata colpita dalla facilità e bravura dell’autrice nel descrivere le preparazioni dei piatti fino a farmi sentire come se fossi al fianco dei concorrenti mentre il tempo corre e i piatti prendono forma. Sono rimasta subito colpita da tutti i personaggi che trovo davvero ben caratterizzati. Devo ammettere che di alcuni mi ero fatto giudizi sbagliati mentre da altri non mi sarei mai aspettata determinati atteggiamenti. Ho amato fin dall’inizio sia Johanna che Terrence e insieme davvero mi hanno fatto sognare. Ho riso e pianto con loro e mi sono emozionata vedendo crescere il loro legame e trasformarsi. Consiglio assolutamente la lettura di questo romanzo perché è davvero delizioso. Prima però mettete un lucchetto sul frigo perché l’appetito non vi lascerà scampo e la fame vi divorerà. Cinque libricini meritatissimi.

Mi ero ripromessa con tutta me stessa di non buttarmi troppo a capofitto in questa storia, ma non c’è stato verso. Terrence è un concentrato di passione, dolcezza, malizia e testardaggine che mi fa andare fuori di testa.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close