Review Tour: “COLLISIONE – La principessa dei Mondi Vol. 3” di Monica Brizzi

Una lettura meravigliosa che chiude la serie La Pincipessa dei Mondi. Ora ci sentiamo tutti un po’ orfani senza Niris e Max, questo grazie alla bravura di Monica Brizzi  che è riuscita a toccare ogni corda del lettore. Grazie a Genesis Publishing.

Sinossi

Il dolore si era trasformato in collera e rivalsa. La mia mente urlava una sola cosa: vendetta. Vendetta. Vendetta. E lo sputai, come un drago con il fuoco. Sputai ciò che desideravo e che bramavo con una nuova forza.
«Se siete stati voi… beh, sto venendo a prendervi.»

Maxilimilian Davis Hall e Niristilia Nerol della famiglia Neraides sono due leggende, tuttavia i popoli preferiscono acclamarli come Max, colonnello e capo dei ribelli terrestri, e Niris, principessa e futura regina di Mirika. E nessuno sa cosa il futuro ha in serbo per loro.
Il pianeta rosa ha bisogno di una guida, quello blu di risposte. Perché le domande si affollano intorno a H e Mirikantes e le spiegazioni sembrano sempre più confuse e oscure.
Nuove città, scoperte sconcertanti, perdite e addii. Tra una rivelazione e l’altra, Max e Niris dovranno cercare di tenere insieme i pezzi dell’universo e di loro stessi. Perché tutto sta per cambiare. E questa volta, sarà per sempre.
Collisione, volume conclusivo della trilogia romance-distopica “La Principessa dei Mondi”, si prepara a fare giustizia laddove è sempre stata negata e a collegare due mondi apparentemente troppo distanti. Max e Niris vi aspettano per raccontarvi il loro strabiliante e rocambolesco epilogo.

Vol. 3 della Trilogia “La Principessa dei Mondi”

Titolo:Collisione -La Principessa dei Mondi #3 

Autore: Monica Brizzi

Genere: romance distopico

Editore: Genesis Publishing 

Uscita: giugno 

Formato: ebook e cartaceo

“La morte di Malarka si era portata via una parte di me. La parte sana, amata, protetta. Si era portata via un pezzo di Niris. Si era portata via l’unica vera famiglia che avevo avuto fino al mio arrivo sulla Terra. Immaginare la vita senza di lui mi sembrava impossibile, la sola idea era assurda”

La non accettazione di Niris non significa che si sia arresa. La principessa è diventata una vera guerriera in cerca di risposte, e queste può trovarle solo ripartendo da H. Nessun riscontro, piuttosto domande a cui rispondere.

Marcus si presenta con una nuova versione dei fatti, ma tutto ha un prezzo: un’alleanza sembra il giusto compromesso. Una separata sede. Due corpi, due menti e due cuori divisi per essere messi alla prova, soggiogati, ingannati… e questo è già il momento di dire che l’amore vince su tutto, perché è l’arma più potente anche contro la guerra più feroce.

Non ero ancora stata incoronata ma il popolo e gli schiavi mi consideravano regina, solo che erano legati all’idea che avevano di me, la Principessa incapace e tonta. E anche al fatto che ero una mirikiana con sangue umano. Avevo costumi alieni e amicizie terrestri.”

Questo matrimonio non s’ha da fare, questo ho immaginato alla fine del secondo romanzo, Mirika. Ho pensato ad una serie infinita di possibili impedimenti perché la futura erede al trono non prenda come marito un terrestre, colui che le è al fianco da ormai diverso tempo…

Cosa? Che dovrò sposare un uomo che non voglio? Che ci dovrò andare a letto, a occhi chiusi, senza vomitare né piangere all’idea che non è il tuo odore quello che sento? Che morirò di dolore ad ogni passo perché da me l’universo si aspetta questo? (…) Voglio te.”

È il momento di ripartire da zero, senza convinzioni e congetture. Monica Brizzi in questo terzo romanzo non smette ancora di sorprenderci, scegliendo un percorso irto e folto di ostacoli per Niris e Max. A questo punto viene solo da chiedersi: ma avranno il lieto fine? E dove? Beh, questo ovviamente dovrete scoprirlo voi, ogni parola in più è letale e rischia di compromettere la vostra lettura.

Dovete leggerlo perché senza non potete chiudere il cerchio. Dovete leggerlo perché l’amore tra i due protagonisti è veramente capace di affrontare ogni difficoltà. Da leggere solo se avete letto La Terra e Mirika… altrimenti non è mai tardi per recuperarli. Da leggere perché non si può rinunciare alla penna di Monica Brizzi, che è capace di arrivare sotto pelle, lasciando un segno indelebile. Da leggere soprattutto per riflettere sulle nostre azioni, nei piccoli gesti quotidiani; se vogliamo svelare il messaggio fondamentale, questa serie ci prepara ad osservare una Terra dilaniata dall’inquinamento e da una serie di gesti sconsiderati, posti in essere sempre per un tornaconto personale. Non dimentichiamoci di preservare noi e il mondo in cui viviamo.

Per conoscere Monica Brizzi, collegatevi con un click a Cara Autrice ti scrivo. Dall’interno, cliccando sulle cover di La Terra e Mirika, potrete visualizzare le recensioni del blog per avere il quadro completo della bellissima serie “La Principessa dei Mondi”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close