Recensione: “NOTTURNELLO E IL BUIO” di Monica Pancin

Wowwww, c’è da innamorarsi di questa recensione di Elisa Mura, che parlando di Notturnello e il Buio di Monica Pancin, metterà la voglia di leggerlo alle persone di qualsiasi età.

Sinossi

Notturnello è un vampirello con la paura del buio; il suo scopo è trovare amici: impresa ardua vista la sua natura. Ma una sera si trova coinvolto in una situazione che dovrà risolvere solo con le proprie forze e con l’aiuto della sua migliore amica: la gatta Flory. Ci riusciranno? Scopriamolo insieme…

Titolo: Notturnello e il Buio
Autrice: Monica Pancin
Editore: Self Amazon
Genere: Racconto per bambini dai 7 anni in su…

Un singolare casco con incastrato un impianto di lampadine, una passione per lo zucchero e una gatta come migliore amica. Vi presento Notturnello.

Notturnello ha 136 anni eppure è un bambino vampiro che si nutre di zucchero, non di sangue come i più pericolosi adulti. Ha una madre molto attenta e un padre un po’ svampito, però nessun amico a parte Flory, una gatta con cui condividerà un’avventura tutt’altro che noiosa: la caccia agli amici.

«Oggi ho deciso che mi troverò un amico, costi quel che costi; sono stufo di stare solo»

«Lo dici almeno una volta alla settimana e, come al solito, rimarremo solamente noi due. Rassegnati e accontentati di questa vecchia gatta» 

Questa complicata ricerca lo porta a incontrare un povero occupante di una panchina, ovvero l’anziano senzatetto August, che si trascina una triste storia e il timore di non poter mai riallacciare il rapporto con la figlia. Notturnello e Flory, per aiutarlo, aguzzeno l’ingegno e architettano un piano per riuscire a risolvere i crucci del nuovo insolito amico.

Il vampirello ha però un grosso punto debole che lo tiene a distanza dai suoi simili: ha paura del Buio, per questo se ne va in giro con le lampadine sopra al capo.

La sua paura è tantissima ma purtroppo non può uscire alla luce del giorno perché, come ogni vampiro che si rispetti, non farebbe una bella fine.

Ma cos’è realmente il Buio? L’ordinaria oscurità della notte o qualche malvagia entità? Un enigma tutto da scoprire.
Prima prova letteraria per Monica Pancin, un’accanita lettrice di romanzi thriller e fantasy, che ci propone una frizzante storia per giovani dai risvolti imprevedibili, in cui il valore dell’amicizia abbatte ogni difficoltà che si incontra sul proprio sentiero della vita. Insieme si è più felici, più completi.
Per me adatto a ogni età, soprattutto ai giovani dentro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close