Segnalazione: “MONNER, “FINCHÉ MORSO NON CI SEPARI” e “TIME OUT” di Simona Gervasone


Monner: l'isola misteriosa (Young Adult - libri per ragazzi) di [Simona Gervasone]

MONNER

Sunny è una ragazzina in gamba, ma non è per nulla contenta di andare a vivere su una piccola isola sperduta.
Le mancano i suoi amici e la vita piena e colorata di New York.
Quando poi incontra i ragazzi dell’isola si rende conto che quel posto nasconde un segreto e che forse anche la sua famiglia è coinvolta.
Ma Sunny non è una ragazzina che si perde d’animo e può contare sull’aiuto delle sue amiche e di suo cugino Marlon che, nonostante la grande distanza non la lasceranno mai sola e la aiuteranno a scoprire cosa nascondono gli abitanti dell’isola.
Kristell Island è una meta davvero inquietante e non ci abitano solo esseri umani.


FINCHÉ MORSO NON CI SEPARI

Mia è una donna con una vita piena e lunga alle spalle. Caparbia, scontrosa e passionale, è costretta a seppellire suo marito e continuare il suo percorso da sola.Non immagina però che presto incontrerà di nuovo un uomo che non ha mai smesso di amarla. A nulla serviranno le sue proteste. Lui è un vampiro ed è deciso a riaverla, costi quel che costi.Nonostante questo sembri impossibile, nonostante le persone che cercheranno di contrastarli, Mia potrebbe riuscire a ritrovare l’amore a cui aveva detto addio così tanti anni prima. Ma una settantenne arzilla potrà mai sentirsi di nuovo giovane? Forse un vampiro innamorato può trovare la soluzione a tutto. Anche se sembra un sogno assurdo.


Time out di [Simona Gervasone]

TIME OUT

Texas. È un’estate calda e sonnolenta. Due ragazzi, amici per la pelle, con una situazione familiare simile per certi versi, ma anche molto diversa per altri, e un’invenzione strabiliante che potrebbe cambiare la vita di tutti. Ma cosa si nasconde dietro il successo dello scienziato senza scrupoli che l’ha inventata? In una pericolosa avventura, nasceranno amicizie, verranno a galla segreti sepolti sotto bugie e sotterfugi. L’unione fa la forza. Sembra questo il motto per uscirne indenni.  E noi non possiamo che correre di fianco ai protagonisti per vivere con loro forti emozioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close