Novità Ragazzi DE AGOSTINI: “BUONGIORNO WHUAN!” di Sara Platto – “NATO A HIROSHIMA” di Vichi De Marchi

Sara PLATTO
Buongiorno Wuhan!

Data di uscita: 15 settembre
Pagine 160 – euro 11,90Target: 11+
Illustrazioni di Erika Lerma

Il diario di un adolescente in quarantena dal luogo dove tutto è iniziato ci insegna il coraggio, la responsabilità e la solidarietà per guardare al futuro con ottimismo.

22 gennaio 2020: Matteo aspetta con impazienza il giorno dopo per festeggiare con gli amici. È il suo dodicesimo compleanno, e ha organizzato una partita a Dungeons & Dragons, il suo gioco di ruolo preferito. Ma nella notte viene diffuso un annuncio spaventoso: la città di Wuhan, nella provincia cinese di Hubei, e tutti i suoi abitanti, saranno chiusi nelle loro case e separati dal mondo esterno, a causa del virus sconosciuto che da settimane sta minacciando il Paese. Si tratta della più grande misura di quarantena della storia umana con 60 milioni di persone isolate. Sara Platto, la mamma di Matteo (è la ricercatrice bresciana contattata a febbraio dall’ambasciata per aiutare Niccolò, il ragazzo italiano rimasto bloccato in aeroporto a causa della febbre) fa appena in tempo a correre a comprare una torta prima che rimangano bloccati in casa, assieme a Gingy e Deawy, i loro due gatti. Quella sera, Matteo farà la prima di molte video chiamate agli amici su WeChat. Comincia così per loro un’esperienza senza precedenti, che durerà 76 giorni e che Sara spesso racconterà a stampa e televisioni italiane. Sara e Matteo potrebbero andarsene dal Paese che li ospita, ma non si fanno prendere dal panico e decidono di affrontare la situazione. 

Sara PLATTO, originaria di Brescia, vive in Cina da 13 anni, e a Wuhan da 8. È docente di Comportamento e benessere animale alla Jianghan University (Wuhan) e consulente scientifica per la China Biodiversity Conservation and Green Development FoundationÈ stata, assieme a suo figlio Matteo, una dei 10 italiani a scegliere di restare in Cina all’indomani del lockdown. A febbraio ha contribuito al rientro a casa di Niccolò, lo studente di 17 anni rimasto bloccato in aeroporto nel pieno della crisi sanitaria. Con il suo lavoro, vuole convincere il governo cinese a bandire lo sfruttamento degli animali selvatici, una delle possibili cause all’origine del Covid-19. Oggi è tra i candidati per il Friendship Award, il più alto riconoscimento del governo cinese per gli stranieri.


Vichi DE MARCHI
Nato a Hiroshima


Data di uscita: 15 settembre
Pagine 304 – euro 13,90 Target: 12+

In occasione del 75° anniversario dall’esplosione della bomba di Hiroshima del 1945Vichi de Marchi racconta una storia toccante e attuale per non dimenticare.

Roma 2020. Sono passati esattamente 75 anni dal giorno in cui è esplosa la bomba a Hirosima e Riku, che al tempo aveva dodici anni, l’età dei suoi nipoti oggi, lo ricorda molto bene. Non è mai riuscito a cancellare il drammatico giorno in cui una parte del suo cuore e della sua anima sono scomparsi per sempre. Ma è riuscito a cristallizzare il dolore sigillandolo in una scatola di legno piena di ricordi. Riku non ha mai più riaperto la scatola da quel 6 agosto 1945, e non vorrebbe riaprirla ora, nemmeno se a chiederglielo sono i suoi due nipoti Tommaso e Alina, due gemelli curiosi e intraprendenti a cui è difficile dire no.

Vichi DE MARCHI è una giornalista che per anni ha lavorato alle Nazioni Unite. Ama raccontare storie reali. I suoi libri hanno vinto numerosi premi, una menzione al Premio Andersen e l’inserimento nella cinquina del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2016.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close