Blog Tour – “SABBIA BIANCA” di PITTI DUCHAMP: “Leo: l’avvocato dalle due facce”

Con molto piacere A libro aperto partecipa al Blog Tour di Sabbia Bianca di Pitti Duchamp, presentandovi il protagonista maschile “LEO: L’AVVOCATO DALLE DUE FACCE”. Grazie infinite alla Words Edizioni per l’opportunità.

“Sabbia bianca” sarà disponibile dal 16 settembre.

Sinossi

La perfezione, ecco cosa pretende l’avvocato Leopoldo Carsini dalla vita. Quando conosce Olimpia,quello a cui mira in ogni cosa che fa si concretizza nell’azzurro intenso dei suoi occhi. Lei ha tutte le carte in regola per stargli accanto e lui la vuole, spinto da un desiderio razionale distante da ogni sentimentalismo. Ma la complessità di Olimpia si svela a poco a poco, durante la ricerca di un fratello sparito nel nulla, mentre riaffiorano dispiaceri e solitudine da un passato familiare sofferto. E così, il cuore
di Leo, impantanato nella sabbia di piazza Santa Croce, là dove le partite del calcio storico fiorentino danno vita a leggendari scontri tra gladiatori moderni, comincia a battere più forte. Una storia d’amore e di cambiamento con tre protagonisti: un avvocato dalla doppia faccia, una ragazza di buoni sentimenti e una Firenze sospesa tra il presente e un passato attualissimo, vissuta, graffiata, leccata e amata.

LEO: L’AVVOCATO DALLE DUE FACCE

Leopoldo Carsini è un avvocato dalla doppia faccia. Lo definisce così Pitti Duchamp, che lo delinea effettivamente come un uomo che ne contiene due: un avvocato squalo da un lato, che passa ore della sua giornata sui casi dei clienti, che non è soddisfatto se tutto non risulta perfetto, sempre ben rasato e ben vestito nel suo completo perfettamente stirato; un calciante furioso, un gladiatore moderno dall’altro lato, dove i vestiti lasciano il posto a pelle coperta di tatuaggi, ai pantaloni a sbuffo bianchi e viola, lì dove la perfezione si tinge del rosso del sangue e del bianco della sabbia di Piazza Santa Croce, dove la calma controllata dell’avvocato lascia il posto alla furia rabbiosa e incontenibile dell’uomo. Un uomo passionale, Leo, che gode dei piaceri della vita: il buon cibo, il lusso, il sesso. Prende a piene mani quello che vuole, amando ogni singola parte del processo di conquista. Ed è così anche il suo rapporto con Olimpia: una sfida, all’inizio, fatta di attacchi verbali poco velati, di provocazioni per capire fin dove spingersi, fin dove osare, e poi una vera e propria battaglia per tenerla legata a sé, per fare in modo che si fidi di lui. Un mutamento progressivo quello a cui assistiamo nel corso del romanzo, con un Leo che arriva alla fine con più certezze su se stesso, più consapevolezza, più serenità. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close