Segnalazione – FAIRY OAK: LA STORIA PERDUTA di Elisabetta Gnone

In occasione del 15º anniversario della saga,
una nuova storia ci riporta a Fairy Oak.


UN FENOMENO CHE HA CONQUISTATO
TRE GENERAZIONI DI LETTORI
TRADOTTO IN 23 PAESI, OLTRE 4 MILIONI DI COPIE VENDUTE
E NUMEROSI PREMI INTERNAZIONALI RICEVUTI

Elisabetta Gnone

Fairy Oak: La storia perduta

“Le radici dei popoli sono come le radici degli alberi:
consolidano il terreno per le generazioni future.
E ogni storia perduta, o dimenticata, può contenere molte verità”.

Fairy Oak: La storia perduta
Pagine: 400 – Prezzo 18,00 €

Dal 22 ottobre in libreria e negli store online
Dal 29 ottobre disponibili le nuove edizioni
di tutti i libri della serie

Il tempo è passato e molte cose sono cambiate a Fairy Oak, e così capita di immalinconirsi riguardando vecchie fotografie davanti a un tè, ricordando vecchi amici e grandi avventure. Ma quando i ricordi approdano all’anno della balena, i cuori tornano a battere e i visi a sorridere. Che anno fu! Cominciò tutto con una lezione di storia, proseguì con una leggenda e si complicò quando ciascun alunno della onorata scuola Horace McCrips dovette compilare il proprio albero genealogico. Indagando tra gli archivi, le gemelle Vaniglia e Pervinca, con gli amici di sempre, si mettono sulle tracce di una storia perduta e dei suoi misteriosi protagonisti. E mentre il loro sguardo ci riporta nella meravigliosa valle di Verdepiano, si consolidano vecchie amicizie, ne nascono di nuove, si dichiarano nuovi amori e si svelano sogni che diventano realtà.

«Quello di Fairy Oak è un mondo
dai profumi e sapori molto intensi:
quelli dei racconti delle nonne,
se si è stati così fortunati da avere una nonna testimone di un mondo diverso;
più realisticamente, almeno per noi gente di città, quelli di certi romanzi inglesi o russi.
Per chi ha avuto la fortuna di seguirlo fin dall’inizio,
e ancora di più per chi ha avuto la fortuna di crescerci insieme,
sono profumi e sapori che non dimenticherà mai,
e quel mondo fatato gli terrà compagnia per tutta la vita.
Ma forse nessuno dei fan di Fairy Oak si aspettava più questa sorpresa,
questo immenso regalo: Fairy Oak non è più soltanto un ricordo.
Fairy Oak è tornato. C’è un’altra storia! Non ne sentite già il profumo nell’aria?»
Luigi Spagnol

«Noi amiamo le storie di Fairy Oak.
Le leggiamo insieme la sera prima di dormire
o nei pomeriggio piovosi nello studio del babbo.
Ricorderemo sempre questi momenti».
Lucia e Antonio Scurati

«Il mondo di Fairy Oak incanta da subito il lettore,
come se i suoi alberi e i suoi personaggi
respirassero davvero attraverso le pagine».
Corriere della Sera

Elisabetta Gnone è stata direttore responsabile delle riviste femminili e prescolari della Walt Disney, per la quale ha ideato la serie a fumetti W.I.T.C.H., destinata a un successo mondiale. Nel 2005 ha pubblicato Il Segreto delle Gemelle, il primo libro della fortunatissima saga di Fairy Oak, che ha conquistato il cuore di milioni di giovani lettori nel mondo. Oggi vive con la sua famiglia sulle colline del Monferrato, continua a scrivere libri, e grazie alla serie di Fairy Oak e Le storie di Olga di carta, è una delle autrici più amate a livello internazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close