Recensione: NON LASCIARMI CADERE di Eileen Ross

La nostra bravissima Lolly Black (Lorena Nigro) ha avuto il piacere di confrontarsi con un genere che l’ha sempre incuriosita, e che non ha disatteso le aspettative!!! Vi lascio al suo pensiero su NON LASCIARMI CADERE di Eileen Ross.

  • TITOLO: Non lasciarmi cadere
  • AUTORE: Eileen Ross
  • EDITORE: Self Publishing
  • PREZZO: 2.99 Ebook
  • PAGINE: 600
  • USCITA: 1 Novembre

Sinossi

Cosa si cela dietro al rapporto morboso tra Damien e Giulia? Quale mistero si nasconde in quello di Maxwell e Carrie? I destini dei quattro protagonisti si incroceranno in una realtà fatta di dominazione, eros, perversione, trasgressione…Ma a volte il fato sa essere crudele scardinando qualsiasi certezza.Il possesso li porterà alla distruzione oppure l’amore puro prenderà il sopravvento?

Copia digitale gentilmente fornita dall’autrice in cambio di una recensione onesta

Questa lettura mi ha trasportata in un mondo nuovo, inesplorato, una sorta di iniziazione nel BDSM. Premetto già che, nonostante alcune tendenze dei protagonisti, la lettura non si presenta incentrata sulle pratiche erotiche, ma l’autrice ha saputo creare una storia che trasporta il lettore e mette in risalto le personalità e la diversità di alcune relazioni.

Lui era il controllo perfetto.

E lei era Giulia, lei era il caos!

È questa la premessa. Ed è proprio su questo punto che l’autrice fa leva e ci presenta due personaggi complicati, Damien e Giulia. Uno l’antitesi dell’altra, eppure sembrano avere molti punti in comune. Il primo ama dominare, mostra sicurezza e si limita a intrattenersi in rapporti “particolari”, credendo fermamente che l’amore sia un sentimento che non possa appartenergli; lei si presenta carismatica e attraente, celando abilmente la sua complessità interiore che, da anni, le logora l’anima. Quello che li lega è una forte amicizia, quasi morbosa, una sorta di legame che va al di là di ogni cosa, eppure tra loro non c’è mai stato nessun avvicinamento. Damien ha sempre cercato di proteggere la sua Giulia da un trascorso non proprio semplice, spronandola a lasciarsi andare, a farsi trasportare dal caos che si porta dentro, lo stesso che non le permette di vivere liberamente le relazioni sentimentali. Ma siamo sicuri che solo lei abbia bisogno di un sostegno?

La comparsa di Carrie e Maxwell nelle loro vite non farà che confermare le fragilità e mettere in discussione la visione che i due amici hanno della relazione di coppia. Eros, perversione e trasgressione saranno gli elementi che li accomuneranno e, proprio su questo, si instaureranno le loro conoscenze.   

Durante la lettura le sensazioni percepite sono state molteplici: sofferenza, fragilità, ombre radicate nell’anima. Si può davvero arrivare a negare delle sensazioni così forti fino a farsi del male?

Una storia ben strutturata, soprattutto per quanto riguarda la caratterizzazione dei protagonisti. Unico appunto che mi sento di fare in base alle mie percezioni è che il sentimento forte sia sopraggiunto rapidamente vista comunque l’età e gli avvenimenti importanti che hanno segnato i personaggi.

Sareste disposti a cambiare le vostre prospettive per le persone che amate? Mettetevi alla prova e andate a scoprire il legame che unisce il destino di questi quattro personaggi. Io ho già la mia risposta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close