Recensione: “UN AMORE DISASTROSO” di Brittainy C. Cherry – ed. Newton Compton

Emma Altieri ha letto, per A libro aperto, UN AMORE DISASTROSO di Brittany C. Cherry, edito Newton Compton.

  • Titolo: Un amore disastroso
  • Autore: Brittany C. Cherry
  • Editore: Newton Compton  
  • Genere: Romance contemporaneo
  • Data pubblicazione: 24 novembre
  • Pagine: 307
  • Prezzo: 5.99

Sinossi

So che dovrei stare lontana da Ian Parker. Ma quando quel bastardo del mio patrigno mi ha cacciata di casa, non sapevo dove altro andare. Sistemarmi in un capanno abbando­nato nella fattoria del nonno di Ian mi è sembrata una soluzione accetta­bile. Il problema è che Ian non ci ha messo molto a scoprire il mio nascon­diglio, e ora insiste perché mi trasfe­risca nella sua stanza libera. So che dovrei rifiutare, ma l’idea di un tetto e di un letto caldo è troppo allettante. Per non parlare degli occhi castani di Ian e delle sue braccia forti… Non siamo simili in nulla, ma la scintilla tra di noi è evidente. Sem­bra quasi che le cose stiano comin­ciando ad andare per il verso giu­sto… almeno finché la mia famiglia non si mette nuovamente in mezzo. Devo sacrificare i miei sogni per oc­cuparmi del figlio di mia madre? Ian è la mia occasione di trovare l’amo­re. Spero solo che non diventi la mia occasione perduta.
Non avrei mai pensato che sarebbe stato Ian Parker a salvarmi

Copia gentilmente fornita dalla CE in cambio di una recensione onesta.

Amo da sempre quando un’autrice riesce a parlare di temi davvero importanti senza far sembrare il romanzo lento e noioso. La Cherry è una di queste autrici. In questo romanzo vengono affrontati temi come la violenza sulle donne e le dipendenze da droghe contrapposta però a una eroina che lotta contro tutto questo.

La protagonista di questo romanzo, Hazel Stone, è una ragazza che si nasconde dietro abiti dark, trucco pesante e un carattere davvero ostinato. Non vuole l’aiuto di nessuno perché ha imparato fin da piccola che il mondo non regala nulla e che deve arrangiarsi.

Il giorno in cui viene buttata fuori di casa dal suo patrigno però, Hazel si rende conto di non avere nessuno a cui chiedere aiuto e si rifugia “clandestinamente” in un capanno del ranch dove lavora.

Big Paw, il proprietario del ranch, prende a cuore la sua situazione e, senza farsi scoprire da Hazek, chiede a suo nipote Ian di stare vicino alla ragazza e ospitarla nel suo appartamento.

I rapporti tra i due sono fin da subito complicati, ma sia Hazel che Ian hanno ferite profonde che non vogliono mostrare per non soffrire ulteriormente. Peccato però, perché insieme potrebbero trovare la cura al loro male. Riusciranno i due a trovare un accordo per convivere? Lo scoprirete solo leggendo!

Ho letto tutto di questa autrice e come sempre non sono rimasta delusa.

La delicatezza nell’affrontare certi temi è il motivo principale che mi fa affezionare alle storie che scrive. Hazel e Ian sono due anime ferite, ma affini. Chi non è mai rimasto scottato da un avvenimento nella propria vita? Ognuno affronta poi le proprie paure nel modo che crede migliore. Hazel e Ian scelgono di chiudersi in loro stessi per non essere più feriti.

È una storia in crescendo che ti entra nel cuore e cambia ritmo fino a diventare frenetica. Alla fine, ci si ritrova con il fiatone e il cuore in mano per la paura di ciò che potrebbe succedere.

Certamente non è una storia per chi cerca qualcosa di leggero. Questo è un romanzo che ti scava nell’anima e ti fa innamorare dei protagonisti fino a immedesimarti in loro.

Lo consiglio di cuore perché, proprio come tutti i romanzi di questa autrice, vale la pena di leggerlo e lasciarsi trasportare dalle emozioni.

Quattro libricini e mezzo per Hazel e Ian.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close