Recensione: “L’URAGANO DENTRO ME” di Rhoma G. – ed. More Stories

Grazie infinite a More Stories che mi ha riportata da Daniel, Lucas e Aryanna: L’URAGANO DENTRO ME di Rhoma G. è disponibile da oggi su Amazon in digitale e cartaceo.

IN VENDITA DAL 1° FEBBRAIO 2021
ebook €2,99
cartaceo €16

DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITED

Trama

Aryanna ha venticinque anni, possiede una casa, un lavoro, ed è sposata col suo primo amore, Daniel, eppure le manca qualcosa. É apatica, insofferente, non sa cosa sia la puntualità, inoltre il suo matrimonio sta andando a rotoli, ma suo marito sembra proprio non accorgersene.

Lucas Master è un manager di successo inviato a Gimli dalla società per cui lavora con lo scopo di risollevare le sorti della libreria Wonderland oppure per deciderne la chiusura. Per lui, abituato a tali incarichi, si tratta soltanto di noiosa routine, almeno fino a quando si scontra con Aryanna.

Una giovane donna di provincia, un marito distratto, un affascinante datore di lavoro. La prima fa i conti con un matrimonio scivolato nell’oblio, il secondo non ha idea di cosa stia succedendo alla moglie, il terzo è allergico a qualsiasi tipo di legame affettivo. Un piccolo “incidente” cambierà per sempre il corso delle loro vite.

NUOVA EDIZIONE A CURA DI MORE STORIES

Il primo amore non si scorda mai… e averlo vissuto per la seconda volta è stato ancora più intenso. Parlo di L’Uragano dentro me, tra i primi romance a cui mi sono approcciata, io giallista quasi a senso unico, ai tempi! Mi imbattei nel suggerimento della piattaforma digitale, mi è piaciuta un sacco la cover e mi sono buttata.

Sono immediatamente entrata in empatia con Aryanna. Ditemi: chi di voi, una sola volta non si è sentito stretto all’interno di un rapporto? Chi non ha mai sentito smuoversi dentro e rosicare dai dubbi?

Ary percepisce che con Daniel – dopo sette anni di matrimonio e altri di conoscenza –, il fuoco si è spento insieme alle attenzioni del marito, rivolte alla playstation o a una serata balorda con gli amici; rapporti ridotti a un istante di godimento e niente più. Carezze, effusioni, piccole attenzioni gettate alle ortiche e soppiantate dalle abitudini. Ma a soli 25 anni, si può rinunciare alla felicità o a un impetuoso battito del cuore?

È in un giorno di routine – in cui il ritardo è ospite onorario –, che nella corsa distratta sotto la pioggia, alla volta della libreria dove lavora, viene tamponata da “Chevrolet Blu”…


Alzai il capo e finalmente lo guardai in viso. Non fu una sorpresa constatare che il lato A fosse meglio del lato B. […] Non era solo altissimo, era anche attraente. Okay, era fottutamente attraente. La pioggia gli colava dal ciuffo sulla fronte, bagnando le ciglia che adornavano gli occhi blu.
[…]
«Hai il torace della stessa consistenza del cemento armato… ma è tutto a posto.»

Delle voci iniziano a farfugliare nella mente di Ary; non sono più solo i dubbi a lacerarla, ci si mettono quei maledetti ormoni che non vogliono resistere a uno sguardo ammiccante e un fisico statuario. Basta così poco per sentirsi ancor più stretta in quella vita… e fragile di fronte alle tentazioni?

I guai non sembrano finiti perché, oltre al ritardo cumulato grazie all’incidente, sul posto di lavoro sono in atto dei cambiamenti e si attende l’arrivo del nuovo supervisore in grado di compiere il miracolo: salvare le sorti della Wonderland.

«Riley gli sta facendo fare il giro turistico, vuole conoscere tutti i dipendenti. Mi raccomando, per una volta nella vita, concediti di fare pensieri impuri»

Troppi – i pensieri impuri – nel giro di poche ore, questo pensa la devota Aryanna-Luna che fugge, fedelissima moglie di un Chippewa; nonostante senta di amare ancora Danny, basta il saluto di Lucas Master per sentire l’incessante tumtumtum dentro al petto. L’uno diventa l’ossessione per l’altra ed entrambi sanno che è sbagliato. Se Lucas è consapevole che non avrà niente da rimetterci in questa “storia”, Ary non può rischiare di rinunciare a tutto ciò che rappresenta suo marito – una vita intera – per una scappatella. I sensi di colpa la divorano, le sporcano la coscienza e la reputazione agli occhi di chi le vuol bene: Mel è la prima a metterla in guardia. Ma Aryanna sta per abbassare la guardia quando Lucas viene illuminato dalla propria coscienza…

Una storia finisce, un’altra prova a gettar basi su un terreno “dissestato”. Daniel rappresenta la sicurezza di una vita priva di emozione; Lucas è il dono, colui che riesce a darle una seconda vita per poi distruggerla… Ary dopo aver abbandonato la sua comfort zone inizia un percorso in totale salita. Con chi raggiungerà l’equilibro desiderato?

Spero di essermi fermata al momento opportuno, e so di avervi lasciati con un grosso dilemma: Daniel o Lucas? Pensate che Roma G. abbia raccontato una storia sulle seconde possibilità o vi abbia condotto verso un percorso del tutto nuovo, mostrandovi una donna che ha avuto il coraggio di mettersi in gioco?

Se non conoscete l’autrice vi assicuro che potete aspettarvi di tutto. La sua capacità di andare a fondo nei suoi protagonisti vi farà comprendere torti e ragioni, scelte imponderabili che diventano così… giuste! Devo attenermi alla trama e sto facendo una fatica bestiale, avrei voglia di raccontarvi anche il più piccolo particolare che vi farà… sciogliere, vibrare, adirare e ancora sognare!

Aryanna è contesa da due uomini capaci di sconvolgerla in maniera differente; se Danny inizialmente si mostra come marito apatico, si desterà dal letargo mostrando finalmente il vero carattere. Lucas rappresenta la svolta, la novità, le regalerà sensazioni davvero mai provate! Un amore viscerale e immediato per entrambi. Se Daniel è concreto e affidabile, Master rappresenta una grossa incognita, perché egli stesso ha sempre asserito di non essere capace di amare… tuttavia si mostra totalmente dipendente da Ary.

Aryanna incarna la rivoluzione, non è assolutamente il solito cliché ed è così “umana”. L’abilità dell’autrice si denota da ciascun tormento della protagonista, in ogni sua reazione; quando ad un certo punto si troverà a far quadrare i conti – anche nell’intimità – con il marito e l’amante, la vedremo in tutte le sue piccole fragilità. Una sfaccettatura dopo l’altra creerà il profilo di una donna straordinaria, con una forza immane di fronte a ogni ostacolo. Il lieto fine non sarà immediato, seppur ne avrete una certa parvenza… ma arriverà dopo un profondo lavoro interiore di tutti e tre i protagonisti. Ovviamente, diciamolo pure, uno rimarrà a bocca asciutta… ma vi anticipo già che esiste un seguito, tuttavia, spero verrà di nuovo alla luce come L’Uragano dentro me.

Mi sono mossa per enigmi e spero possiate perdonarmi, tutto ciò per rendere unica la lettura di questo capolavoro! Grazie a More Stories per questa bellissima sorpresa, ma soprattutto a Rhoma G. perché è proprio grazie a questo romanzo se ho potuto conoscerla.

A proposito dell’autrice…

Rhoma G. ha cominciato a scrivere racconti all’età di tredici anni, e sebbene la vita l’abbia poi indirizzata da tutt’altra parte, non ha mai messo di coltivare il sogno di diventare scrittrice.
Divoratrice di libri e scrittrice per passione, considera la lettura il mezzo per vivere tante avventure diverse e la scrittura il tramite tra il mondo reale e i personaggi creati dalla sua fervida immaginazione.
Vive col marito e un bassotto di nome Ercole in una città di mare, ama viaggiare e nutre una smodata passione per la pizza e i film di Hitchcock. Per More Stories ha già pubblicato Ogni maledetto martedì.

2 pensieri riguardo “Recensione: “L’URAGANO DENTRO ME” di Rhoma G. – ed. More Stories

  1. Grazie di cuore, quando le parole non bastano…
    Rhoma

    Piace a 1 persona

    1. Tesoroooo, ho versato i lacrimoni ieri… non basta mai! L’adoro, ti adoro! ❤

      "Mi piace"

Rispondi a Rhoma G. Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close