Doppia Recensione: “LIES – THE GARGOYLE CHRONICLES” di Claudia Melandri

Simona La Corte e io abbiamo avuto l’onore di leggere in anteprima il V volume della serie The Gargoyle Chronicles. Claudia Melandri ci presenta la nuova generazione dei suoi amati beniamini con Lies. Malek attende voi! 😉

  • Titolo: LIES
  • Autore: Claudia Melandri
  • Editore: self publishing
  • Data pubblicazione: 13 febbraio 2021
  • Pagine: 376
  • Prezzo: 2.99

Trama

Passano gli anni e le nuove generazioni dei Gargoyles, da cuccioli piccoli e indifesi, si trasformano in guerrieri pronti a tutto pur di proteggere il loro mondo. Uno tra questi, amato e adorato dalla propria famiglia, cresce ignaro di chi egli sia in realtà.
Malek è un giovane che venera il padre e ama la madre umana come mai successo in un Gargoyle. Una notizia sconvolgente, però, getterà lo scompiglio all’interno di questa famiglia così unita. Il giovane è confuso, distratto da incertezze, incubi e visioni a cui non riesce a dare una spiegazione. Le bugie, anche se dette a fin di bene, non portano da nessuna parte e alla fine presenteranno un conto molto amaro. Riuscirà Malek a non farsi risucchiare dalla malvagità insita in lui? Sarà forse l’affetto dei genitori a spegnere questa rabbia? Oppure sarà l’amore di un’umana a strapparlo dalle grinfie dell’eredità malefica che lo ha marchiato alla nascita?

Copia digitale fornita dall’autrice in cambio di una recensione onesta

Siamo a un nuovo capitolo dei Gargoyles, che non “accantona” alcun personaggio, piuttosto li vede andare avanti – negli anni – tutti insieme. L’attenzione si sposta sui figli dei nostri amati guerrieri, nella fattispecie il protagonista è Malek, unico erede dell’ex Condottiero. Se quel poco che ho introdotto vi è totalmente sconosciuto, vi consiglio di recuperare tutta la serie per comprendere parentele, dinamiche, caratteristiche dei personaggi, vecchi intrecci: sarà più semplice infilarsi tra i tormenti di Ryan. Al contrario, se conoscete bene la serie, vi anticipo che ne vedrete delle belle…

Ryan cresce a NewRock, nell’abitazione che è stata dei Deveron da quando hanno messo piede in Canada. Quelle mura hanno visto sbocciare gli amori di Bryan (Dariin) e Rebecca, poi tra Simon (Gavriil) e Diana. Dopo la nascita del piccolo Malek, lasciare la Città di Pietra è sembrata l’unica via di scampo per l’incolumità dell’intero nucleo familiare.

Vent’anni trascorrono in un attimo, se facciamo il confronto con il tempo a rallenty della città di origine dei Gargoyles. Ryan dovrà affrontare più di un semplice problema adolescenziale: deve imparare a controllare e gestire la “bestia”, specialmente se questa trova radici su un DNA assetato di sangue. Le sue reazioni, spesso, sono sopra le righe e queste instillano in Bryan e Rebecca paure che hanno cercato di tenere a bada per troppo tempo.

A un certo punto il giovane si sentirà escluso dalle cose “normali”, stanco di essere ritenuto – da chi ignora la sua vera natura – un incapace; gli verrà accordata la possibilità di frequentare la scuola con condizioni, che scommetto, vi faranno sorridere. Un Gargoyle in pieno fermento ormonale ha le stesse esigenze di un umano, e con Tina avrà la prima e lunga esperienza passionale, suscitando le gelosie del piccolo uragano Nathalie. Chi è questa bimbetta dispettosa? La figlia di Mark, il tenente… non sarà difficile per voi ricollegare tutto.

Ma la Città di Pietra “reclama” un nuovo guerriero: l’addestramento e l’investitura aspettano Malek, con incisioni dolorose e non solo sul petto… Il futuro guerriero sa di essere stato adottato, strappato da morte certa; ma questo particolare non è importante perché sa che i genitori provano per lui un amore sconfinato, talmente grande che per tenerlo al sicuro – con un’omissione – hanno rischiato di perderlo.

«C’erano duecento Gargoyles quel giorno, in centonovant’otto, si sono inginocchiati. […] Rebecca ha combattuto come una tigre durante la guerra, Gavriil e Durga devono la vita a lei e a Diana. […] Ha salvato la vita al figlio del Condottiero, quel giorno, nessuno conosceva la verità. E oggi questa verità la sappiamo solo noi e gli Anziani.»

È con nuove consapevolezze che Ryan risponde al lontano richiamo; non può esimersi alla soave voce udita, che lo riconduce a ricordi lontani anni terrestri, perché è il cuore che gli sussurra di correre…

NewRock ha in serbo disavventure, dolore e amore.

La serie dei Gargoyles ci ha raccontato – e continua a farlo – di una stirpe che incentra la propria vita sui veri affetti, che riconoscono in una certa maniera; credono nel dono di Madre Terra, e una compagna diventa la “Signora” per un Gargoyle, da venerare, amare e proteggere. Ho sempre pensato davvero che nessun essere sia capace di donare amore come i nostri protagonisti, e oggi ve lo confermo.

«[…] In mia assenza lui ti proteggerà, non permetterà a nessuno al mondo di farti del male. Farebbe scoppiare l’inferno se qualcuno si azzardasse a toccarti. Proprio ciò che farei io per te, i tuoi fratelli e tua madre.»

Claudia Melandri torna con la fortunatissima serie “The Gargoyle Chronicles”, tenendo ancora il lettore aggrappato alle pagine, con dei veri artigli. Avvincente e pieno d’amore, questo quinto volume non tradisce le aspettative. Seppur le nuove vicende siano da apripista alla nuova generazione, con la scoperta clamorosa di Malek e tutto ciò che ne consegue, la famiglia è sempre più unita e in stretta “collaborazione” con gli umani. Sempre convincenti i personaggi maschili, le vere rivelazioni sono sempre le donne che sanno tener testa ai propri compagni. Avendo lasciato, la trama, un ampio respiro sulle vicende del protagonista, non scenderò oltremodo nel dettaglio. In un andirivieni tra il Nepal e Canada, le vostre emozioni riusciranno a tenere il passo seppur con il cuore in gola! Fortemente consigliato anche a chi non si è approcciato mai nel genere: la componente romantica compensa e si sposa alla perfezione con fantasia e avventura.


Claudia Melandri torna con i suoi indimenticabili Gargoyles e una storia tutta nuova. Ritroviamo i vecchi personaggi dei precedenti quattro volumi, più maturi e più preparati ad affrontare i pericoli, ma anche nuove trame che si infittiscono di misteri e segreti.

Il protagonista principale è Ryan Deveron ─ Malek quando assume le sembianze dell’Essere ─, figlio adottivo di Dariin e Rebecca, che abbiamo conosciuto nei precedenti volumi della serie. Il giovane Gargoyle cresce circondato dall’amore della sua famiglia, ma dentro di sé albergano due anime: quella guidata dalla luce, che segue il bene ─ come gli ha insegnato il padre ─ e un’altra che avverte il richiamo del male… un’eredità che porta nel “sangue”.

Luce o oscurità? Bene o male? Quale parte di se stesso ascolterà, Malek?

Care lettrici, tenetevi pronte ad affrontare una scarica di emozioni che solo la forza di un Gargoyle riesce a suscitare e lasciatevi condurre dall’abile penna dell’autrice nei luoghi che abbiamo imparato a conoscere con Dariin, Graviil e Belial, ma che qui si arricchiscono di nuovi scenari.

Vi dirò di più: preparatevi a una sensualità travolgente e a un amore unico e indissolubile tra il giovane Deveron e il suo “piccolo uragano”. Un amore che resiste al tempo e ai cambiamenti.

Gli occhi grigi annegarono nelle tenebre infinite e meravigliose che avevano sostituito in quelli di Ryan. Il guerriero la guardava con adorazione, e in quell’istante Natalie comprese che Ryan e Malek non erano poi così simili. Erano due entità distinte, ma unite da un unico sentimento: l’amore incondizionato per lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close