Recensione: “IO & BUDDY” di Casey Wilson

Siete pronti a conoscere una storia di assoluta devozione? Protagonista non può essere altro che un dolcissimo cane, il golden retriever Buddy, che vi riempirà il cuore di tenerezza.

  • Titolo: Io & Buddy
  • Autore: Casey Wilson
  • Editore: Newton Compton
  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Pagine: 215
  • Ebook: 5,99
  • Cartaceo: 11.40
  • Data di uscita: 4 febbraio 2021

Trama

L’amore è un alleato prezioso contro qualunque avversità
Nella cittadina di campagna di Riverside, nello stato di Washington, Toby Fuller si sente più solo che mai. Non è mai riuscito a conquistarsi l’affetto di suo padre, che ha finito per abbandonare lui e la madre per sempre. Così Toby ha innalzato una corazza at­torno al suo cuore per non es­sere più ferito. Ma un giorno, un trasandato golden retrie­ver di nome Buddy lo segue da scuola fino a casa. Pur fa­ticando a camminare, Buddy si avvicina a Toby passo dopo passo, senza mai togliergli gli occhi di dosso, come se Toby fosse tutto ciò di cui ha biso­gno. Da quel giorno comincia a svilupparsi tra i due un’a­micizia straordinaria e Toby piano piano scopre l’amore incondizionato. Sembra quasi sul punto di fare pace con il suo passato doloroso, quando il destino avverso si prepara a stravolgergli di nuovo la vita. Buddy sarà in grado di dare al suo amico la forza necessaria per andare avanti?

Fedeltà a prima vista. Questa è la scintilla che scatta tra l’essere umano e il suo amico a quattro zampe. Si riconosce subito, basta uno sguardo e si sa che quello è il compagno che non lascerà mai il nostro fianco. Neppure quando si è lontani, perchè lui rimarrà ad aspettarci anche quando nessun altro lo farà.

Volevo che lui fosse il mio umano. Io volevo essere il suo cane. Ma quel giorno non percepii solo la sua bontà. In lui c’era rabbia, delusione, una tristezza che si irradiava dal suo corpo e sentii che aveva bisogno di me…

Quella di Buddy e Toby è una storia che colpisce dritto al cuore e anche alla sensibilità, persino quelli restii a tirarla fuori non ne rimarranno indifferenti, perlomeno ne sono convinta. Si comincia la lettura con leggerezza e si termina in compagnia del magone.

Si leggono tanti omaggi al rapporto speciale tra cane e padrone, molte di queste storie sono realmente accadute, eppure non finiscono di stupire.

Un golden retriever si aggira nella tranquilla cittadina di Riverside, rovistando tra i rimasugli di cibo, possibilmente commestibili. Un randagio, un cucciolone dal pelo infangato, solo e in cerca di un padrone con cui condividere l’immenso affetto che può donare. Come una calamita viene attirato dal liceale Toby, un ragazzo appena trasferito in campagna dalla metropoli, insieme alla madre, dopo il divorzio dal marito militare.

Toby non è quel che si definisce un adolescente spensierato: è molto turbato da alcune sciocchezze commesse nella vecchia vita, ha un rapporto complicato col padre, un uomo duro che non fa altro che rimproverarlo. Mai una parola di conforto o un complimento arrivano dalla bocca di quell’uomo con cui il ragazzo non riesce a costruire un legame. Ed è anche per questo che madre e figlio hanno cambiato città, per ricominciare in un luogo tranquillo.

Anche l’umore di Toby sta cominciando a mutare e pure i suoi rapporti sociali. Nella nuova scuola cerca di evitare i ragazzi problematici, uno in particolare, i bulli, ed entra a far parte della squadra di baseball, uno sport in cui scopre di possedere un talento naturale. Amicizie sane, un giovane amore, e movimento sono un toccasana per Toby, mai quanto però l’arrivo di un grosso amico peloso.

Quel golden retriever che continuava a seguirlo da lontano, ora vive a casa di Toby. Buddy viene chiamato, il fedele cane non lascia il suo padroncino neanche un attimo; lo attende anche mentre lui si allena sul campo o esce con la sua prima ragazza. Toby non può che sentirsi al sicuro con la sua guardia del corpo. Ma la vita è imprevedibile, nel bene e nel male, purtroppo alcuni avvenimenti tristi accadono a prescindere da quanta attenzione facciamo nella vita di tutti i giorni.

Il romanzo è davvero molto carino, si concentra sul nuovo percorso interiore di Toby, del suo difficile dialogo col padre, fino a una decisione importante per il futuro. Parallelamente abbiamo dei capitoli che espongono i pensieri di Buddy, pensieri molto teneri e che richiamano le lacrime ad affacciarsi. Un’amicizia profonda, un sostegno, fino alla fine. Commovente ai massimi livelli. Se amate le trame che mettono in risalto queste magnifiche amicizie, dovete leggerlo.

Un pensiero riguardo “Recensione: “IO & BUDDY” di Casey Wilson

  1. mi attira molto questo libro, adoro i libri sui cani. Ciao

    "Mi piace"

Rispondi a robby roby Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close