Review Tour: “WATCH ME FOLLOW” di Harloe Rae – ed. Queen Edizioni

La nostra Daniela Tess partecipa al Review Party di WATCH ME FOLLOW di Harloe Rae, edito Queen Edizioni.

  • TITOLO: Watch me follow
  • AUTORE: Harloe Rae
  • EDITORE: Queen Edizioni
  • GENERE: New Adult
  • PAGINE: 300
  • FORMATO: Ebook – Copertina flessibile
  • PREZZO: € 3,99 – 15,90 CF
  • DATA DI PUBBLICAZIONE: 25/03/2021
  • NB: Libro disponibile nei vari digital store e in libreria

TRAMA

Mostro. Maniaco. Pazzo.Ne ho sentite di tutti i colori. Nel corso degli anni, mi hanno sputato addosso qualsiasi nome degradanteesista nel dizionario. I loro insulti si insinuavano in me come un flusso di veleno costante. La rabbia harimpiazzato l’ansia quando ho iniziato a credere alle crudeltà che riempivano il mio cammino.Finché è arrivata lei, e ha cambiato tutto. Lennon Bennett è innocenza pura, luce calda del sole chedistrugge la mia esistenza tempestosa. È tutto ciò che di buono si può essere, e forse potrei esserloanche io. Per lei. Con lei. Grazie a lei.Lennon non sa che con ogni suo respiro mi attira sempre più vicino a sé. Non è a conoscenza del fattoche sono completamente consumato dal desiderio. Proteggerla è diventato il mio solo obiettivo, a ognicosto. Ma se lei scoprisse le profondità della mia ossessione, per me sarebbe la fine. Per questo, rimangonell’ombra. Aspettando. Guardando. Desiderando.Lei sarà la mia prima. L’ultima. L’unica.Watch Me Follow è un romanzo new adult autoconclusivo.Avvertenza: In questo romanzo si parla di stalking. Si sconsiglia la lettura se l’argomento puòurtare la vostra sensibilità.

Aspetto qualche secondo, poi inizio a seguirla, il bisogno di saperla al sicuro nasce dal profondo. Ovunque lei andrà, io la seguirò

“Watch me follow” racconta la storia di Ryker e Lennon, soprattutto dell’ossessione del primo verso la seconda. Quando ho letto la trama di questo romanzo, sono stata subito incuriosita e catturata dalla particolarità di essa. Un ragazzo considerato pazzo, anormale, deriso; una ragazza che per lui diviene una luce nel buio esistenziale. Un’ossessione, tale da portarlo a seguirla sempre, dappertutto… praticamente uno stalking. Se da una parte, per la delicatezza del tema trattato la storia mi spaventava, dall’altra mi intrigava ed ero curiosa di come l’autrice potesse riuscire a sviluppare una storia d’amore con una spada di Damocle come questa. Come avrebbe unito, mi chiedevo, la purezza di un sentimento come l’amore e l’oscurità di un comportamento disturbato, o comunque ritenuto tale, che nel quotidiano sfocia nel penale? Devo dire che ci è riuscita benissimo.

Lei mi ha parlato e io non sono riuscito a dirle niente, e questo è esattamente quello che sono, un cazzo di niente . Non capisco neanche perché me ne preoccupi tanto. Forse perché l’ultimo briciolo di speranza rimasto nel mio cuore ormai inaridito mi fa credere davvero che lei sia diversa.

La storia che ne viene fuori non è una storia cupa, drammatica o almeno non solo. È una storia di rinascita, di speranza, di anime pure e buone che si trovano e prendono il volo insieme, che scoprono una nuova e più vera ragione di vita. Lennon è una ragazza benestante, molto carina; a scuola incontra Ryker, un tipo solitario, tenebroso, che sta sempre in disparte. Lei si accorge di provare un’insolita attrazione per quel ragazzo che la osserva ma non le parla, nonostante lei cerchi di stabilire una connessione con lui. Un giorno, mentre viene aggredita da un compagno, lui interviene per difenderla; Lennon consolida in sé l’immagine di Ryker come suo angelo custode, in quel caso angelo vendicatore, ma proprio quando sembra che stia scattando la scintilla e possano abbandonarsi ai sentimenti reciproci, Ryker torna a chiudersi in se stesso e a ignorarla. Passano quattro anni e ritroviamo  Lennon che si sta realizzando nel lavoro; la sua vita scorre tranquilla, non ha mai avuto storie perché l’esperienza passata ha lasciato il segno. Ma non è sola: vicino a lei, nell’ombra, c’è un misterioso ammiratore che sembra sapere tutto di lei, sembra osservarla da lontano e soddisfa tutti i suoi desideri con sorprese e regali inaspettati. Ovviamente Lennon non sa che il suo stalker è Ryker, quel ragazzo che non ha mai dimenticato e che a sua volta non l’ha mai dimenticata. Ma come potranno ritrovarsi? Come potrà, lui, rivelarsi senza turbarla? Come riuscirà a conquistarla, senza spaventarla con la sua ossessione?

Il timore di essere rifiutato vive dentro di me, e la paura di quello che sarebbe successo, una volta che lei avesse scoperto la verità, vortica nelle mie vene. Coglierò ogni singola possibilità che c’è, non importa quanto piccola, che Lennon possa accettarmi. Il mio desiderio di essere migliore per lei rilascia energia in tutto il mio corpo, come ossigeno per i miei polmoni. Quando ci rivedremo, sarò una nuova versione di me stesso, diversa da quella che lei ricorda . Una che, forse, lei potrà amare.

Ovviamente dovrete leggerlo per sapere come e se i due riusciranno a costruirsi un avvenire insieme. Io vi posso dire che la storia non è cupa e angosciante come temevo, ma è a tratti davvero poetica e toccante. Ho amato lo stile dell’autrice, dolce, rassicurante, scorrevole, con un linguaggio fluido. Ho adorato i due protagonisti, seppure per motivi diversi. Ryker mi ha fatto tenerezza: si scopriranno ovviamente le ragioni che sono dietro al suo comportamento, ma la sua lealtà, il suo amore puro, la sua abnegazione lo renderanno amato dai lettori e un eroe a modo suo. Un ragazzo che non ha avuto nulla, un senza famiglia che finalmente trova la sua ragione di vita, il suo raggio di sole e che su di lei riversa tutto l’amore, il senso di protezione che non ha mai provato per nessun altro. Il ragazzo cresciuto senza affetto e che però, senza che nessuno gliel’abbia insegnato, è capace di sentimenti fortissimi e importanti, totalizzanti.

Mentre i brutti ricordi tornano a sommergermi, mi rannicchio sul banco. Mi sono stati rivolti tutti i possibili insulti di questo mondo, ma sono anni che ho smesso di ascoltarli. Le aggressioni verbali finiscono per suonare tutte uguali, che provengano dai miei insignificanti genitori o dagli stronzi da cui sono circondato. Essere continuamente sotto attacco mi rende ancora più facile chiudermi in me stesso. Non mi interessa
Non mi sono mai disturbato a correggerli , hanno ragione. Sono uno sfigato perdente del cazzo. Quello che è iniziato come imbarazzo, si è poi trasformato in rabbia , una rabbia verso me stesso, per essere fatto così. È tutta colpa mia. Perlomeno adesso a scuola tutti fingono che io non esista, ma le loro prese in giro, dette alle mie spalle, risuonano per tutta la classe. I perfidi e ridicoli nomignoli pronunciati sghignazzando mi rimbalzano addosso, ma non riesco a fare altro che continuare a nascondermi. Non li biasimo per non dirmi le cose.

La sua controparte femminile è Lennon: una ragazza che parte invece da presupposti completamente diversi: lei ha una famiglia, benestante, che però, al contrario di quella di Ryker, l’ha asfissiata con un amore troppo oppressivo. Per questo, appena ha potuto, si è data da fare per costruirsi una sua indipendenza, principalmente economica e lavorativa. Lennon e Ryker, due anime sole, perse, ferite da un amore malato o dalla sua totale assenza, si incontreranno. Sapranno colmare le reciproche mancanze? Sapranno incastrare i loro diversi stili di vita? Sapranno vivere insieme tante prime volte?

Il mio luminoso raggio di sole ha dato il suo primo bacio a me, un emarginato a cui nessuno ha mai dedicato un minuto del suo tempo, se non per prenderlo in giro. Lennon è diversa, lo è sempre stata, lei mi vede, esattamente come ho sempre desiderato. Finalmente, qualcuno mi sta dando una possibilità e sono così felice che questa persona sia lei. La nostra vita insieme sta per iniziare. Tra meno di un’ora usciremo per un appuntamento, un’altra prima volta per entrambi. Dovrò passare a prenderla, proprio come un gentiluomo, nonostante abiti alla porta accanto. Lei ancora non sa che siamo vicini di casa, un altro peccatuccio che ho in programma di confessarle questa sera. Potrei farla passare per un’assurda coincidenza?

I due protagonisti sono sicuramente una coppia ben amalgamata che non si dimentica; forse mi aspettavo per loro una trama un po’ più movimentata e con momenti di maggior pathos e colpi di scena invece è un libro che  gioca molto sull’introspezione psicologica  ed agli amanti di essa lo consiglio vivamente. Un’altra particolarità, dovuta proprio al grande lavoro introspettivo della Rae, è quella di aver costruito un intreccio con pochissimi coprotagonisti, che si basa quasi tutto sulla coppia principale.  L’autrice   si concentra molto sui sentimenti di Ryker e Lennon, il cui pov si alterna; ci fa conoscere con grande maestria tutti i sentimenti nascosti e gli oscuri segreti di uno stalker; ci fa entrare  nella sua anima e  leggere nella sua oscurità.

«La confusione e l’imbarazzo si sono trasformati in odio e rabbia. Mi hanno fatto a pezzi e io me la prendevo con me stesso. Perché glielo permettevo? Perché dovevo essere diverso? Perché non potevo essere normale, come loro? Se non fossi stato così strano e orribile, sarebbe stato facile confondermi nella massa. Invece, ne sono sempre rimasto fuori come un enorme essere informe del cavolo, quasi chiedendo di essere preso in giro. Ho iniziato a chiedermi che senso avesse vivere. Perché non rendere tutti felici in modo permanente?» Lennon sussulta e la stringo più forte. «Il giorno successivo, tu sei entrata in classe e io ho trovato un senso. Così, all’improvviso.»

Un grande plauso va a questa straordinaria scrittrice che ha saputo affrontare e scrivere di temi così difficili, come lo stalking, il bullismo, l’emarginazione insieme anche ai disturbi emotivi e psicologici, senza sminuirli ma anche senza esasperarli, con la giusta misura, riuscendo a creare una storia difficile e poetica allo stesso tempo, delicata commovente fino alla fine. Anche le scene d’amore son ben calibrate, sensuali ma tenere al contempo. Consiglio davvero a tutti di leggere questo romanzo non solo per i temi importanti che tratta con delicatezza e rispetto ma anche per la storia d’ amore profonda e per il messaggio di speranza che ci lascia: per quanto possiamo ritenerci sbagliati, spezzati, rotti, per tutti noi esiste quel raggio di sole che, come Lennon ha fatto con Ryker, ci spingerà ad uscire dal guscio e ad affrontare la grande avventura di vivere. Di vivere e di essere felici.

«Ne sono lieto, perché è questo che sei. Un luminoso raggio di sole che penetra l’oscurità che ho dentro.» Il tono dolce della sua voce raggiunge in profondità la mia anima solitaria. Mentre proseguo, un sorriso inebetito compare sulle mie labbra. «Tu sei Ombra perché è lì che ti trovo sempre.»

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close