Recensione: “TUTTA COLPA DI UN CIOCCOLATINO” di Tiziana Irosa

Attenta e precisa la nostra Mariadora Vizza che si è divertita a leggere TUTTA COLPA DI UN CIOCCOLATINO di Tiziana Irosa.

  • Titolo: Tutta colpa di un Cioccolatino
  • Genere: Romance
  • Autore: Tiziana Irosa
  • Data di pubblicazione: 21/03/21
  • Amazon Selfpublishing e disponibile su Kindle Unlimited
  • Primo volume della serie “Liberty”

Quarta di copertina

Katherine Miller è uno degli avvocati divorzisti più famosi di New York. Non ha mai perso una causa, e tra i suoi clienti può annoverare i vip più famosi degli USA.

È bella, di successo, instancabile: un bulldozer insomma. Peccato che ogni volta che incontra David White, il “mister universo” degli avvocati, diventa una pasticciona: inciampa, balbetta e distrugge uffici.

Allo stesso tempo cerca di evitare gli atti di spionaggio di Patrick Cox, la più affilata penna del gossip della Grande Mela; tutte le donne cadono ai suoi piedi, dopo aver visto il suo sorriso maliardo, ma Kate ne è indifferente, oppure no?

La sua vita procede sempre più caotica fino a quando, un piccolo peccato di gola (un cioccolatino) scatenerà una serie di eventi che le cambierà la vita.
In un vortice di situazioni imbarazzanti e sentimenti tenuti sottopressione, Kate si troverà a dover affrontare la causa più importante della sua vita, sul banco degli imputati c’è il suo cuore. Riuscirà a farlo confessare?

Copia digitale gentilmente fornita dall’autrice in cambio di una recensione onesta

Parola d’ordine: divertirsi.

No, rettifico. Parola d’ordine: rilassarsi.

Forse sbaglio ancora, dovrei dire riflettere…

In realtà non sbaglio in nessuno dei tre casi, perché è esattamente questo che Tiziana Irosa mi ha lasciato con questa lettura: tante buone riflessioni, una buonissima parentesi di relax durante la routine quotidiana e tante risate (attenzione, rischio di scoppio di risa improvvise, io non ho svegliato il marito dormiente a fianco veramente per un soffio!)

Katherine Miller è un avvocato divorzista di successo, temuta dai suoi colleghi, adorata dai suoi superiori, vista la gran quantità di quattrini che riesce a guadagnare, grazie al suo lavoro egregio e brillante. Una bellissima leonessa sul lavoro, un gattino indifeso in fatto di uomini… o anche un pinguino imbranato, quando si tratta di David White. Quest’ultimo, l’adone dell’intero ufficio, educato, dolce, elegante oltre che bellissimo, nonostante abbia già una fidanzata top model e l’intero stuolo delle colleghe ai suoi piedi, sembra mostrare interesse per la nostra bella protagonista che, davanti a lui, perde lucidità e combina una gaffe dietro l’altra.

Kate è fidanzata, ma di fatto non faremo mai la conoscenza di questo impegnato compagno, che si dimentica persino del giorno del suo compleanno.

E poi c’è Pat.

Cacciatore di gossip più per costrizione che per vera vocazione, inizialmente sembra essere nient’altro che una sanguisuga in cerca di notizie succulente. E chi meglio della nostra Kate può essere il bersaglio giusto, visti gli innumerevoli divorzi dei vip che segue?

I due si ritrovano spesso a battibeccare, con Kate sempre sulla difensiva, sempre convinta che l’interesse di Pat sia solo quello di estorcerle informazioni da poter utilizzare per i suoi articoli scandalistici. Ma è davvero solo questo l’interesse di Pat? La ragione le suggerisce di sì, ma il cuore inizia a titubare, nel momento in cui l’affascinante giornalista le mostra un lato del carattere altruista e disinteressato che Kate ha ignorato per molto tempo, parlandole del suo progetto volto a dare voce ai senza tetto della città.

Colpa l’invidia di un collega e la gola della nostra protagonista, che quando si trova davanti il suo dolcetto preferito non riesce a guardare al di là del suo naso, il romanzo inizia a prendere una piega non del tutto inaspettata, ma che davvero ci fa sorridere e sognare.

Che David White non fosse un tipo poi così interessante, sotto ai suoi perfetti completi Zegna, lo avevo intuito quasi subito… Patrick Cox, invece, si è rivelato una gran bella sorpresa. Lontani dal caos della Grande Mela, immersi nella splendida cornice naturale del Texas, Kate e Pat hanno modo di conoscersi davvero e scoprirsi molto più affini di quanto pensassero, soprattutto Kate, in realtà, perché forse Patrick lo aveva già capito.

Ma, lo abbiamo detto, Kate è una leonessa sul lavoro, ma quanto a uomini, sembra non avere lo stesso infallibile fiuto.

Che abbia fatto male la sua scelta? O meglio, ha realmente fatto la sua scelta tra il rampante avvocato White e la penna più pungente del gossip newyorkese, Cox?

Ovviamente questo lo scoprirete solo leggendo.

Vi basti sapere che al di là, di questi due personaggi maschili così agli antipodi, non potrete fare a meno di innamorarvi di Kate.  È così bella, così cazzuta (non riesco a trovare un altro termina per descrivervela a dovere): è dolce e altruista, sicura eppure a volte fragile e tremendamente, tremendamente testarda. Sì, tanto… ma del resto con il lavoro che fa, come potrebbe non esserlo?

La lettura di questo romanzo, come ho sottolineato all’inizio, non mi ha solo rilassata, compito che, di questi tempi, non riesce a tutti i libri che leggo. Mi ha fatto sorridere, mi ha fatto a volte arrabbiare (lo sottolineo, Kate è una testarda!), mi ha fatto bene al cuore, e mi ha fatto ridere… “per tutti i tribunali” se mi ha fatto ridere!

La penna di Tiziana vola leggera sulle pagine, la sua ironia non è mai pungente e ha saputo creare in questo romanzo, personaggi anche secondari molto ben strutturati, come Jack, giovane architetto, amico e coinquilino di Kate, o ancora la poetica figura di Bob, il senzatetto che Patrick e Kate si ritrovano ad aiutare.

È il primo libro che leggo dell’autrice e decisamente non mi ha delusa, sicuramente saprò dove attingere quando avrò bisogno di un “viaggio” in cui, oltre a sognare, avrò voglia di ridere e sorridere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close