Review Party: “TUTTA COLPA DEL TACCO 12” di Liz Mac Tea – ed. Blueberry Edizioni

La nostra Emma Altieri partecipa al Review Party di TUTTA COLPA DEL TACCO 12 di Liz Mac Tea, ed. Blueberry Edizioni.

Titolo: Tutta colpa del tacco 12
Autrice: Liz Mac Tea
Genere: Romance contemporaneo
Uscita: 6 aprile 2021
Casa Editrice: Blueberry Edizioni Pagine: 220 circa

Sinossi

Lucy Cennevan è una giovane aspirante cake designer che è riuscita a realizzare il sogno di lavorare per Connor O’Reel uno dei più prestigiosi maestri pasticceri di Londra.

Lavorare con Connor tuttavia non è affatto semplice; lui è estremamente severo, rigoroso e puntiglioso per non parlare del fatto che non dà la minima confidenza ai suoi collaboratori.

Essere una sua dipendente sembrerebbe quindi tutt’altro che un sogno se non fosse per quei suoi occhi verdi così intensi e per quel suo raro sorriso tanto intrigante.

Di lui non si sa praticamente niente se non che abita in un attico nei pressi di Regent’s Park e che le sue storie sentimentali vengono sempre piazzate sulle numerose riviste di gossip del paese.

La vita di Lucy scorre tranquilla fatta di lavoro, passeggiate per Kensington Gardens, qualche chiacchierata con la sorella Peggy e i suoi amati film Disney per i quali ha un’autentica passione fino a quando non le viene proposto di accompagnare Connor in un romantico e sperduto castello della Scozia per preparare la torta nuziale di una nota coppia Hollywoodiana.

Tra litigi, situazioni imbarazzanti, personaggi equivoci e scenari da favola il rapporto tra Lucy e Connor inizia a cambiare.

E se Lucy si trovasse a indossare per caso un paio di elegantissime Louboutin che ricordano tanto le scarpette di cristallo di Cenerentola, potrebbero queste farla cadere tra le braccia del suo principe azzurro come nelle favole che lei tanto ama?

Lucy Cennevan è una giovane aspirante cake designer che è riuscita a realizzare il sogno di lavorare per Connor O’Reel uno dei più prestigiosi maestri pasticceri di Londra.
Lavorare con Connor tuttavia non è affatto semplice; lui è estremamente severo, rigoroso e puntiglioso per non parlare del fatto che non dà la minima confidenza ai suoi collaboratori.
Essere una sua dipendente sembrerebbe quindi tutt’altro che un sogno se non fosse per quei suoi occhi verdi così intensi e per quel suo raro sorriso tanto intrigante.
Di lui non si sa praticamente niente se non che abita in un attico nei pressi di Regent’s Park e che le sue storie sentimentali vengono sempre piazzate sulle numerose riviste di gossip del paese.
La vita di Lucy scorre tranquilla fatta di lavoro, passeggiate per Kensington Gardens, qualche chiacchierata con la sorella Peggy e i suoi amati film Disney per i quali ha un’autentica passione fino a quando non le viene proposto di accompagnare Connor in un romantico e sperduto castello della Scozia per preparare la torta nuziale di una nota coppia Hollywoodiana.
Tra litigi, situazioni imbarazzanti, personaggi equivoci e scenari da favola il rapporto tra Lucy e Connor inizia a cambiare.
E se Lucy si trovasse a indossare per caso un paio di elegantissime Louboutin che ricordano tanto le scarpette di cristallo di Cenerentola, potrebbero queste farla cadere tra le braccia del suo principe azzurro come nelle favole che lei tanto ama?

Non avevo letto nulla di questa autrice prima ed è stata una bella sorpresa. Si tratta di una commedia frizzante e divertente che vi regalerà davvero molte risate.

Lucy è un’apprendista cake designer londinese che lavora per Connor O’Reel, il sommo maestro pasticcere, nonché tiranno senza cuore.

Il giorno in cui l’assistente di Connor si infortuna, Lucy viene scelta per seguirlo in Scozia per realizzare i dolci per un matrimonio facoltoso di due star di Hollywood.

Sarà proprio nel momento in cui i due si ritroveranno spalla a spalla dalla mattina alla sera che tutte le loro certezze cambieranno, ma basterà per far scoccare la scintilla fra i due? Lo scoprirete solo leggendo!

Lucy è un personaggio davvero divertente. Combina un guaio dopo l’altro, inciampando sempre in tutto quello che trova e combinando pasticci a più non posso. Connor, infatti la considera un disastro, ma dovrà ricredersi guardandola lavorare con tanta accuratezza e maestria..

Sempre persa dietro le favole Disney, Lucy crede nell’amore eterno e nel principe azzurro. Quando però si ritrova Connor a fianco, capisce perfettamente che, sebbene lui sia estremamente affascinante, pare non avere cuore né tantomeno essere romantico.

Oltre la storia ho trovato meravigliose le descrizioni dell’ambientazione, soprattutto scozzese. Il lettore può facilmente chiudere gli occhi e immaginare tutto quello che sta leggendo.

La storia è piacevole e scorrevole, una favola moderna, direi, come citato anche nel romanzo stesso, una nuova rivisitazione de “La bella e la bestia”.

Se anche voi avete sempre creduto nelle favole e sognate il principe azzurro nella realtà di tutti i giorni vi consiglio la lettura di questa dolce storia.

Quattro libricini per la nostra dolcissima cake designer combinaguai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close