BRIDGERTON: ciò che la serie Neflix anticipa dei vol IV e V

Spesso abbiamo parlato di “aggiornamenti” ed eccomi con il primo; per questo non è un caso se ci troviamo dentro la sezione BRIDGERTON. Come sapete la serie continua e si presume vada di pari passo con i volumi che sono otto. In virtù di ciò vi lascio il link dell’articolo di apertura della famiglia più amata dell’800 (CINEMA, SERIE E TV: “BRIDGERTON”), nata dalla penna di Julia Quinn.

Dopo la lettura di Un uomo da conquistare ho sentito la necessità di farvi ancora una piccola segnalazione delle differenze serie/romanzo. So che vi state chiedendo: “Ma se Netflix si è fermato al primo volume?” Sì, ma ci sono cose che riguardano Lady Whisteldown che meritano di essere chiarite… che in un certo senso, si ricollegano a Eloise, protagonista del volume V, “A Sir Phillip, con amore” in uscita proprio domani 20 aprile (troverete la mia partecipazione al Review Party/recensione qui sul blog).

Bando alle ciance…

Probabilmente se siete qui avete già visto la serie o siete in procinto di farlo. Nell’ultima puntata vi verrà svelato il volto di Lady Whisteldown; il telespettatore ne è consapevole ma l’intera Londra ancora no. Eloise Bridgerton è in combutta con la Regina per acciuffare la misteriosa donna che mette “zizzania” tra la nobiltà. Nel IV volume, il protagonista Colin più di una volta insinuerà – grazie al fare sospettoso e alle dita sporche di inchiostro – il dubbio che la sorella sia la creatrice delle Cronache Mondane… E della misteriosa fuga della stessa Eloise, vogliamo parlarne? Eccovi il perché ho deciso di fare un unico articolo!

In Un uomo da conquistare c’è il disvelamento di Lady Whisteldown. Chi è? Fa parte della nobiltà, sarà Eloise o come si bisbiglia Lady Danbury, che ha messo sotto scacco la città con una scommessa? Ma soprattutto, pagherà le conseguenze per anni di sbeffeggiamenti o calerà tutto in sordina? Smetterà di scrivere o con la faccia di bronzo continuerà imperterrita a raccontare scomode verità? Beh, vi ho detto che scoprirete tutto, quindi non vi resta che recuperare il romanzo (Link Amazon). Per quanto riguarda la serie, il nostro sguardo è incantato nel cappuccio che si abbassa… Nel Duca e Io, primo volume del romanzo che corrisponde alla prima serie Netflix, NON SI PARLA dell’identità di Lady Whisteldown, tanto meno dell’interesse della Regina su questa figura; non se ne discuterà nemmeno nei volumi successivi, fino al quarto!

A Sir Phillip, con amore. Se non avete ancora capito che Eloise non è Lady Whisteldown, vi metto il cuore in pace! Ma è fuggita quando tutti i suoi familiari erano impegnati in un’importante serata, un ballo a casa del Duca di Hastings (fine del IV volume)… Dov’è andata? C’entrano le mani sporche – particolare tanto caro a Colin – e la lunghissima corrispondenza con un uomo comparso proprio nella serie Netflix, e che NON appare nel primo e nei volumi successivi; costui è Phillip Crane, fratello del defunto George, fidanzato/promesso/l’innamorato della corteggiatissima (e molto incinta) Marina Thompson. Noi la ricordiamo come una lontana nipote dei Featherington, mentre nella versione originale di Julia Quinn, è la cugina di quinto grado dei fratelli Bridgerton. Marina diventerà la sposa di Phillip, li ricordate partire insieme in carrozza? Et voilà, il bellissimo Crane sarà il grande protagonista di domani… Ora tocca a voi trovare il collegamento con Eloise! Non posso fare altro che lasciarvi il link Amazon (https://amzn.to/3mWMJZ4) o di convincervi con la mia imminente recensione!

Sento di aggiungere soltanto BUONA LETTURA e… come si fa a non amare i BRIDGERTON?

A domani,

Vostra Maika.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close