IN TOUR CON I BLACK HEARTS: Conosciamo la famosa band di Simona La Corte attraverso l’articolo di Enrico Pedace

Il rock non è solo un genere musicale, il rock è uno stile di vita, il rock è passione, voglia di vivere fino in fondo godendo di tutte le emozioni e le sensazioni che la vita decide di regalarci.

Questo è uno dei motivi per cui non potete perdervi la serie creata da Simona La Corte.

Simona ci porta in mondo affascinante che, visto dall’esterno, appare costruito su un piedistallo fatto di sogni, felicità, gloria e ricchezza. Ma ormai penso che questo luogo comune sia ben che distrutto dalle vicissitudini a cui abbiamo assistito, e continuiamo ad assistere, dei nostri idoli musicali.

Simona è stata bravissima a creare con la sua scrittura morbida, armonica e melodica, una storia fatta di gioie e di dolori, che non manca di essere trasgressiva e dannatamente carnale nei momenti giusti. La ricetta degna di una magistrale descrizione delle storie di vita di famose rockstar.

Non potete perdervi Benjamin Sander, il frontman dei Black Hearts, la rock band più famosa e ascoltata del momento che crea i suoi gioielli musicali nel quartier generale più famoso del mondo, il tempio della musica, ovvero, la celeberrima strada “Abbey Road” del celebre quartiere St. John’s Wood di Londra. D’altronde una serie di romanzi che viaggia sulle onde del rock, non poteva non menzionare i luoghi sacri della musica che fu, che è e che continuerà per sempre a esserci. “Ora e per sempre”, tenete ben in mente quest’espressione.

Ma torniamo ai Black Hearts. Benjamin Sander, la voce della band, un personaggio molto particolare, che può tranquillamente essere immaginato come un ibrido tra: la personalità ribelle e selvaggia di Axl Rose, il carisma estroso da performer di Freddy Mercury e l’animo buono e romantico di Jon Bon Jovi.

Taylor Wood e qui c’è da fare un pirotecnico applauso alla nostra Simona. Perché? Vi starete chiedendo. Perché Taylor è il bassista dei Balck Hearts e se il basso è uno di quegli strumenti musicali che viene costantemente bistrattato nelle band, in questa serie viene evidenziato quanto in realtà sia uno strumento di fondamentale importanza per il ritmo della melodia rappresentando il cuore ritmico di una canzone. E proprio per questo Taylor sarà al centro di una delle sue vicissitudini più importanti nella sua vita, diviso tra attrazione, passione e sensi di colpa che emergeranno da un passato troppo ingombrante da continuare a nascondere.

Tuttavia, il mondo è bello perché è vario e se ci sono i sex symbol è giusto che trovino spazio anche gli altri, quindi troverete la parte sfacciata, simpatica e bizzarra di questa fantastica serie. I gemelli Miles: James First Miles e Jack Second Miles. Già solo i loro nomi strapperanno una risata a chi leggerà. James e Jack sono, come li definiscono i loro compagni, dei perfetti rompi….. pronti a punzecchiare con le loro battute ogni membro della band, e poco importa se si tratta di un musicista, un manager o un produttore, loro sono sfacciati.

In mezzo a tutto questo mix di anime ribelli non poteva mancare la mente saggia del gruppo, colui che compensa le scapestrate follie dei suoi compagni, l’unico che ha ben pensato di sposarsi e mettere su famiglia. Roy Silver.

La squadra è ora al completo. La rock band più famosa del pianeta e gli uomini più desiderati dalle donne di mezzo mondo sono pronti a suonare per voi.

Tutto qui? Direte voi. Ma certo che no. Perché se il loro ego li porta a sentirsi maledettamente presuntuosi e sicuri del loro essere, una triade di fantastiche donne è pronta a far crollare qualsiasi forma di egocentrismo della loro super personalità.

Dalla terra dell’ardore per antonomasia, lì dove la passione bolle e arde tutti i mesi dell’anno, la bellissima Sicilia, due tenaci donne arrivano a scombussolare l’equilibrio superbo dei Black Hearts. Si tratta di Miranda Visconti e Carla Salemi.

A loro due si aggiunge un’altra degna compagna di viaggio, di nazionalità però inglese, Judith Larsson.

Anima e Corpo, Anima e Cuore, Anima Gemella, questi i gioielli della serie Black Hearts che sono pronti a trasportarvi nel mondo della musica, dell’amore e della trasgressione. Una serie in cui l’anima romance regna sovrana e abbraccia maestosamente molti temi importanti e profondi. È superba e azzeccatissima l’idea di prendere come riferimento dei personaggi famosissimi che hanno tutto ai loro piedi, per evidenziare quanto sia palpabile la sensazione di solitudine in cui anche costoro possono crollare. Per quanto una rockstar sia vista come quasi una divinità orientata alla vita super agiata e priva di preoccupazioni, Simona La Corte dipinge magistralmente la realtà delle loro vite e le ombre del loro passato che come macigni possono sovrastare le loro giornate in ogni momento.

La gloria e la fama sono il frutto di ciò che i diretti interessati hanno seminato con non pochi sacrifici. Un frutto che fa parte di un albero possente e maestoso, alimentato dai sogni, desideri e tanto tanto lavoro. Tutto si regge sulle radici della devozione per il proprio operato, ma quando si è arrivati tanto in alto basta una decisione sbagliata per generare una scintilla pronta a creare un fuoco che divampa a velocità forsennata e incontrollata.

Le scelte di vita che questi celebri personaggi faranno e le persone con cui sceglieranno di condividere le gioie, gli amori, le sorprese e le delusioni, saranno le fondamenta decisive per una vita e un destino di cui solo e soltanto loro saranno padroni.

Vi auguro una buona lettura e che la musica possa accompagnarvi in questo fantastico viaggio.

Andate alla ricerca di ogni componente del gruppo, nel blog. Per semplificarvi vi lascio delle scorciatoie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close