Recensione: “LA VENDETTA DEL CAVALIERE” di Catherine Kean

Simona La Corte ci presenta la sua ultima lettura: LA VENDETTA DEL CAVALIERE di Catherine Kean, ed. Literary Romance.

  • Titolo: LA VENDETTA DEL CAVALIERE
  • Autore: Catherine Kean
  • Editore: PubMe, collana editoriale Literary Romance
  • Genere: romance storico
  • Data pubblicazione: 20 giugno 2021
  • Pagine: 270

Trama

Inghilterra, 1192

Geoffrey de Lanceau brucia di vendetta, non importa se disonorevole. Rifiutandosi di credere che il padre sia stato un traditore, egli giura di rendergli giustizia. Così, quando salva una bella damigella e scopre che è la figlia del suo giurato nemico, trasforma l’attrazione per lei in un astuto piano di vendetta. Lady Elizabeth Brackendale teme che non sarà mai libera. Assillata dalla sorveglianza paterna e infelicemente promessa a un vecchio barone lussurioso, finisce, suo malgrado, tra le braccia di un bel cavaliere che le salva la vita… e accende in lei ardenti emozioni. Ma quando la galanteria scompare al solo scopo di farla prigioniera, Elizabeth teme che il suo destino sia compromesso per sempre. Tenendo la giovane donna in ostaggio nel suo torrione, Geoffrey chiede un riscatto, anche se questo va contro il suo codice cavalleresco. Intanto, Elizabeth cerca di ignorare i sentimenti che prova e fa di tutto per evitare una battaglia tra i due nemici; lei desidera ardentemente De Lanceau e sa benissimo che lui non è l’uomo perfido che finge di essere. Insieme riusciranno a superare i torti del passato e a rivendicare un futuro fatto di passione?

La vendetta del cavaliere è il primo libro dell’emozionante e appassionata serie dedicata ai cavalieri. Se vi piacciono i personaggi avvincenti, l’azione e la forte tensione sessuale, allora adorerete i romanzi di Catherine Kean.

Geoffrey de Lanceau non è ancora un cavaliere quando giura al padre di vendicarlo per le ingiuste accuse di tradimento di cui è stato imputato. Edouard de Lanceau spira tra le braccia del figlio, consapevole di lasciare sulle sue spalle un fardello troppo pesante da portare… un fardello che avvelena il cuore e lo spirito del giovane, che va a combattere in Terrasanta e ritorna in Inghilterra dopo diciotto anni.

Lord Arthur Brackendale – l’uomo che allora aveva inferto il colpo mortale a Edouard − è diventato il signore di Wode e gode di tutti i privilegi legati al suo rango, ma anche Geoffrey ha ottenuto nel frattempo il favore di re Riccardo grazie alle sue gesta eroiche ed è proprio a Wode che è diretto per compiere la sua vendetta. I suoi piani iniziali, però, subiscono un improvviso cambiamento nel momento in cui salva la figlia del suo nemico, Lady Elizabeth, e questo incontro segna l’inizio di qualcosa che, ben presto, sfugge al loro controllo.

Leggere come una piuma, le sue labbra le sfiorarono il dorso della mano. Il calore invase la pelle di Elizabeth, attraversandole il braccio e accumulandosi nel ventre. La strana sensazione fu eccitante e spaventosa.

Il suo profumo di miele gli si aggrappò addosso, così come il disprezzo nella sua voce.

È innegabile l’attrazione di cui entrambi sono vittime, ma è anche evidente le difficoltà che una loro possibile liaison causerebbe. Dopotutto, sono nemici.

Ma cosa accade quando la passione prevale sulla ragione e sul buonsenso? Come resistere a quella fame primordiale e istintiva che li consuma entrambi?

Il battito del suo cuore era impazzito. Una strana consapevolezza le risuonava dentro. Era il suo nemico, ma anche un uomo.

Un uomo audace, bello e determinato.

È proprio la consapevolezza di tradire il padre che frena Elizabeth dall’abbandonarsi completamente al richiamo della passione, ma il tormento iniziale è scacciato nell’attimo in cui le labbra della fanciulla entrano in contatto con quelle del cavaliere e le loro essenze si mischiano in un effluvio unico e indissolubile: il profumo della loro passione.

Come per Elizabeth, anche le certezze di Geoffrey vacillano e lei non è più uno strumento da sfruttare per vendicarsi, piuttosto è la sola che riesce a guarire la sua anima ferita.

Nessuna donna aveva avuto un simile potere sui suoi sensi., pensieri e desideri. Nessuna donna era arrivata così vicina a toccare la sua anima. Furia e bisogno ruggirono dentro di lui, ma anche il senso di… colpa.

Lord Brackendale, intanto, dispiega le proprie forze alleate per liberare la figlia dalle grinfie di de Lanceau e, affiancato dal viscido barone Sedgewick – al quale aveva promesso in sposa Elizabeth –, fa irruzione nel castello del nemico, ma, a questo punto, spetta alla nostra eroina scegliere da che parte schierarsi.

Seguirà il cuore o resterà fedele al padre?

Ma, soprattutto, quale segreto si cela dietro la morte di Edouard de Lanceau? Era stato davvero un traditore?

Care lettrici, le risposte dovrete cercarle voi tra le pagine di questo romanzo che, sono sicura, vi terrà piacevolmente compagnia… e innalzerà ancor di più le temperature di queste giornate estive!

La storia di Geoffrey ed Elizabeth, infatti, è molto passionale e di certo il nostro affascinante cavaliere sa come far palpitare il cuore di una donna. La protagonista, invece, mi ha lasciata un po’ perplessa, in particolare per il modo in cui si arrende alle sensazioni suscitate da Geoffrey pur dichiarando di odiarlo e di voler fuggire da lui (non posso entrare nel dettaglio perché rischierei di spoilerare e togliervi il piacere della scoperta, naturalmente); ma, in ogni caso, questo è un mio parere personale che non influisce sul giudizio positivo del romanzo.

Non mi resta dunque che consigliarvene la lettura. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close