Recensione: “TUTTO DI NOI” di Laura Gay

Metti insieme un campione di pesi massimi donnaiolo e dedito agli scandali e una sofisticata ragazza dalle nobili origini che deve farsi perdonare un errore passato e si vedranno scintille. Laura Gay esce con romanzo dalle sfumature erotiche e sport romance.

  • Titolo: Tutto di noi
  • Autore: Laura Gay
  • Genere: erotico, sport romance
  • Editore: self publishing
  • Pagine: 251
  • Data di uscita: settembre 2021
  • Cartaceo: 13,99
  • Ebook: in arrivo

Sinossi:

Un pugile e la nipote di un lord. Un incontro voluto dal destino. Joe Santini è un famoso pugile. È conosciuto per la sua cattiveria sul ring e perché esce ogni sera con una donna diversa. Bianca Corradi studia giurisprudenza all’università. All’apparenza è una ragazza un po’ rigida, che vive sotto l’ala protettrice dello zio, un autoritario lord inglese. Bianca è fidanzata con un uomo molto più anziano di lei, che occupa una posizione di prestigio all’Ambasciata britannica. Da quando, ancora adolescente, è stata sedotta e ingannata, ha deciso di tagliare fuori l’amore dalla sua vita e ha optato per una relazione di convenienza, scegliendo una persona che le garantisse la sicurezza di cui ha bisogno e che avesse l’approvazione dello zio. Non vuole complicazioni. Per questo motivo, quando incontra l’affascinante pugile, idolo di tutte le donne, tutto ciò che desidera è stargli alla larga. D’altro canto, Joe è allergico ai legami duraturi e non è per niente in sintonia con quella ragazza che lui considera ricca e viziata. Ma niente è come sembra e forse Bianca non è solo la morigerata nipote di un aristocratico, ma una ragazza passionale… E Joe sa quali tasti toccare per farla sentire se stessa.

Da uno sport romance all’altro in questo periodo, stavolta però mi sono inoltrata in una storia dalle tinte decisamente hot, con qualche pennellata di suspense che non ha di certo guastato la lettura; anzi l’ha resa più che mai interessante.

Laura Gay unisce erotismo e azione, buone combinazioni. Le scene d’amore sono piccanti e viene usato un linguaggio abbastanza esplicito e diretto, tuttavia non mi ha disturbato. L’intreccio mi ha coinvolta dalle prime pagine in cui conosciamo i due protagonisti. Bianca è una ragazza dall’aspetto raffinato e non solo; è nata in una famiglia nobile, inglese per di più. Tutelata dallo zio, che vive in Inghilterra, abita in Italia insieme al fidanzato Colin, un tipo freddo e sempre impegnato con il lavoro all’ambasciata. Bianca si sente spesso trascurata e cela dentro di sé il suo lato passionale, quello che vorrebbe godersi la vita come tutte le ragazze della sua età. Lo accantona proprio a causa delle persone che ha al suo fianco e per non cadere di nuovo in un errore madornale commesso anni prima, il quale ha provocato una ferita ancora in via di rimarginazione. Ma sarà un bene per lei mettere da parte le affascinanti incertezze dell’esistenza, quelle che fanno tribolare il cuore e la mente?

La vera Bianca è semi cosciente della sua insoddisfazione, che aumenta nel momento in cui la sua strada incrocia quella di Joe Santini, un famoso pugile di cui però lei non sapeva nulla. Joe è un vero campione, sul ring e sui rotocalchi, il re degli scandali quando si tratta di donne, tanto che il suo allenatore vuole costringerlo a ripulire la reputazione. Qual è il modo migliore, se non uscire insieme a una ragazza dall’immagine pulita e virtuosa?

Proprio quando Bianca viene messa alle strette dallo stesso fidanzato, in bilico sul naufragio o meno di una storia mai completamente vissuta, la ragazza e il pugile si concedono l’uno all’altra per un tornaconto personale. Una relazione di sesso – appagante e infuocato – cominciata per opportunismo ma che si trasforma in condivisione; non solo di corpi ma di cuore, di parole. Joe, che si dimostra più tenero di ciò che sembra, si sente libero di raccontarsi alla ragazza, confidare l’infanzia difficile vissuta, il rapporto impossibile con la figura paterna, la cui ombra si fa sempre più densa e che porterà a delle conseguenze.

Questa coppia affronta al contempo fasi leggere e complicate: formatasi per leggerezza, riesce comunque a far battere il cuore. I personaggi son ben delineati e hanno una bella caratterizzazione psicologica. Non manca qualche colpo di scena che cambia le carte in tavola. Ve lo consiglio se amate il romance piccante e non superficiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close