Novità Delos Digital del 9 novembre

L’ITALIA DAL 1994 AL 1996 – BREVE STORIA DELLA SECONDA E TERZA REPUBBLICA E DELLO STATO SOCIALE di Silvano Zanetti

Storia – saggio (216 pagine) – Breve storia della seconda e terza Repubblica dal 1994 al 2018 e dello stato sociale

La vecchia classe politica che gestiva il potere dal dopoguerra fu travolta agli inizi degli anni ’90 dall’inchiesta “Mani pulite” che mise in luce un diffuso sistema di corruzione legittimato da ogni partito che veniva gratificato dal versamento di tangenti, per ogni appalto o favore,  proporzionali al consenso elettorale. Questo scandalo aveva portato all’approvazione di una legge elettorale non più proporzionale, ma parzialmente maggioritaria. La sorpresa alla prima elezione del 1994 della seconda Repubblica fu l’affermarsi di una nuova formazione politica: ”Forza Italia” avente come leader e “padrone“ il magnate dei media Silvio Berlusconi. L’intesa con il suo alleato Umberto Bossi della Lega Nord durò poco e nel 1996 si dovette andare a nuove elezioni. Nel terzo capitolo si  esamina  la genesi dell’enorme debito pubblico, mentre nel quarto si analizza un nuovo fenomeno per l’Italia che da oltre un secolo era un paese di emigranti ora diventava meta di immigrati provenienti sia dai paesi dell’Est Europa, sia dal Nord Africa.

Nel V e VI capitolo si studia l’origine del capitalismo e del proletariato generati dalla rivoluzione industriale di fine ‘700 iniziata in Gran Bretagna, che avrà molte analogie con la rivoluzione informatica avviata nella Silicon Valley verso la fine del XX secolo.


DEE, FATE, STREGHE di Angelo Serfilippi & Leone Locatelli

Società e scienze sociali – saggio (92 pagine) – Un’analisi delle connotazioni che il potere femminile ha assunto nei secoli.

Nel corso della sua storia, il personaggio di Elsa di Frozen incarna tutti i principali ruoli femminili presenti nei Classici Disney: Principessa, Regina Cattiva, Strega e Fata, prima di scoprire la sua vera natura al termine del secondo film.

Il suo percorso riflette le diverse connotazioni che il potere femminile ha assunto agli occhi della società: prima oggetto di Venerazione con le dee dei culti naturali, poi di Persecuzione con la caccia alle streghe, e infine di parziale Riabilitazione grazie alla figura delle fate, per poi giungere a una Liberazione che ci riporta alle origini, in un cerchio perfetto.

Alla sapiente trattazione di Angelo Serfilippi, a cavallo fra religione, mitologia, storia, fiaba e letteratura, si aggiunge lo sguardo sociologico e femminista di Leone Locatelli, in un’analisi del ciclo del potere femminile che inizia dalla Preistoria e arriva fino a Walt Disney, con le sue streghe, le sue fate e le sue dee.


IL FIUME E IL MARE di Maurizio Cometto

Fantasy – romanzo (184 pagine) – «Ha chiuso il passaggio. Ha sigillato un mondo. Ora per sempre la muta non è più. Ma lui non è sconfitto» Il quarto romanzo del ciclo del libro delle anime

Dopo la liberazione della Città della Anime per Michele tanti sono ancora i misteri da chiarire e le prove da affrontare. Tutti i protagonisti colgono l’occasione per riflettere. Nuovi equilibri dovranno essere raggiunti e nuove alleanze dovranno essere stabilite. La domanda più inquietante è: il Demone Rosso è stato veramente sconfitto o la minaccia è ancora più grande? Lo scontro finale è in arrivo, e rischia di coinvolgere tutti i piani della realtà, da Vallascosa a Valframés, dalla Città delle Anime al Grande Sogno.

Il fiume e il mare è il quarto volume del ciclo Il libro delle anime, iniziato con L’aliante scomparso e proseguito con La città delle anime La coda dello scorpione, pubblicati in questa stessa collana.


IL COLLEGIO di Caterina Franciosi

Il Collegio è un’eccellenza, una promessa, una imperdibile opportunità.

Ed è anche l’unica: nell’Italia di domani, la situazione sanitaria emergenziale e la spinta autoritaria della politica hanno reso la società rigidamente strutturata, privando ragazze e ragazzi di possibilità di studio e avanzamento. Ma le cose stanno per cambiare: una rosa di studenti e studentesse è stata scelta per un’istruzione esclusiva, e le gemelle Rebecca e Clarissa, entrambe selezionate, non vedono l’ora di fare sul serio. Peccato solo che il Collegio sia lontano da casa, sorvegliato e impenetrabile, e che le comunicazioni con le famiglie siano rigidamente controllate…

Da Caterina Franciosi, già autrice di Terra nova per Futuro Presente e di diversi racconti di successo per Delos Digital, una storia raggelante che suona anche troppo vera.


IL GIOCO DI GILGAMESH di Alessandro Montoro

Fantasy – romanzo breve (57 pagine) – In un tempo sospeso tra superstizione e progresso, neanche gli stessi creatori possono prevedere le scelte dei loro figli…

Nella preistoria la tecnologia domina i Due Mondi, precursori della Terra e della Luna. Divinità crudeli vagano ancora fra gli uomini. Gilgamesh, un bambino spensierato, si ritrova immischiato in un gioco ultraterreno che coinvolge non soltanto lui, ma anche i suoi genitori e la grande civiltà di Sumer che sovrasta gli altri imperi grazie al potere degli automi. Eppure, in questo tempo sospeso tra superstizione e progresso, neanche gli stessi creatori possono prevedere le scelte dei loro figli…


SHERLOCK HOLMES E LO SCANDALO BLOOMSBURY di James Moffett

Giallo – racconto (20 pagine) – Per Sherlock Holmes un duello finale all’ultimo sangue.

Il persecutore che per mesi ha messo i bastoni fra le ruote a Sherlock Holmes ha deciso di giocare a carte scoperte, senza più badare alla sua reputazione e alle conseguenze dei suoi atti criminali agli occhi della legge. Il detective si ritrova così a dovere affrontare un duello finale all’ultimo sangue che giunge al termine di una lunga scia di dolore e morte.

Nei primi anni della sua infanzia James Moffett non era un lettore particolarmente entusiasta. La sua disposizione è cambiata quando, all’età di 10 anni, ha scoperto un libro sulla vita ai tempi del Medioevo. Da quel momento ha iniziato ad assorbire tutti i tipi di fatti e storie, andando indietro fino all’epoca romana e spingendosi in avanti fino all’età vittoriana. Nel corso della sua breve carriera di scrittore ha pubblicato una raccolta di storie brevi e due romanzi con protagonista Sherlock Holmes, oltre a dei racconti apparsi in due antologie dedicate sempre a quel personaggio letterario. Cura inoltre un blog sulla vita e le opere di J.R.R. Tolkien. Nel tempo libero legge a più non posso, beve il tè e pratica il tiro con l’arco.


ADORABILE BASTARDO di Laura Gay

Romance – romanzo breve (72 pagine) – Tra Filippo e Chiara è antipatia a prima vista. Lui è bello, ricco e arrogante. Lei è intelligente, caparbia e fermamente decisa a fare carriera. Peccato che Filippo sia il capo di Chiara e che fra i due si accenda un’inarrestabile attrazione che potrebbe mettere a repentaglio i loro piani. Cosa fare quando fra le lenzuola, come al lavoro, sono scintille? E se lei fosse fidanzata e divorata dai sensi di colpa?

Filippo Grimaldi è un avvocato di successo, bello, ricco e spregiudicato. Non si ferma davanti a niente, nel lavoro come nella vita privata, e con le donne si è sempre comportato da gran bastardo.

Ma da quando Chiara Orlando è entrata nella sua vita nulla è più come prima.

Chiara si è laureata in giurisprudenza con il massimo dei voti e quando entra nello studio Grimaldi, per fare pratica, pensa di avere davanti la sua grande occasione. Si ritrova invece alle dipendenze di Filippo, un uomo dispotico e arrogante, ma tanto, tanto sexy.

Fra i due saranno scintille, sia in campo lavorativo sia in camera


METRO 2052 di Roberto Risso

Zombie – romanzo breve (85 pagine) – Torino, 2052. In una città in rovina e colonizzata da una potenza straniera, un gruppo di ribelli vive asserragliato in una fermata della metro: nemici insidiosi li attaccano per strappargli ciò che hanno mentre orde di camminanti minacciano l’esistenza di tutti.


MATRIOSKA PRAGHESE di Alberto Tivoli

Thriller – romanzo breve (58 pagine) – Una Praga a tinte noir. Racconto finalista al Delos Passport Contest 2020

Praga, giorni nostri.

Honza e Dagmar.

Lui: maturo commissario di polizia. Indurito e amareggiato, sì, ma non al punto da aver perso i suoi valori. Nonostante sia stato proprio un ideale, e la avventata volontà di Honza nel perseguirlo, a causare la morte di sua figlia Anka, di soli due anni, durante la Rivoluzione di Velluto del 1989.

Lei: giovane donna, bloccata in una relazione autolesionista con Vit, tipico uomo bello ma sbagliato, in pericolo di vita per un debito ancora più sbagliato. Dagmar ha una personalità complessa, frutto di un’infanzia travagliata. Orfana, adottata da una famiglia ostaggio di una madre depravata, e poi orfana di nuovo, in modo tragico, a dieci anni. In quell’occasione ha conosciuto il poliziotto Honza, che nei suoi tratti ha rivisto in qualche modo la figlia perduta.

Tra i due, nasce e si consolida un legame che li unirà a vita, anche se nel tempo i confini e le caratteristiche di tale legame si sono fatti più sfumati, confusi. Diversi.

E quando l’attuale vita privata di Dagmar, e insieme i conti aperti del suo passato, si andranno ad intersecare con un’operazione segreta, nome in codice Matrioska Vampira, Honza dovrà fare le sue scelte.


L’ANIMA SENZA NOME di Luigi Siviero

Weird – racconto lungo (34 pagine) – L’esistenza apparentemente normale di un uomo qualunque assume progressivamente le tinte di un sogno oscuro e tormentato. I problemi e le angosce del mondo reale vengono filtrati e distorti in quello che appare come un incubo a occhi aperti.

La pandemia di coronavirus fa da sfondo a questo racconto ambientato nel 2020 in una città del nord Italia, nel quale l’esistenza apparentemente normale di un uomo qualunque assume progressivamente le tinte di un sogno oscuro e tormentato. L’uomo, sempre più incapace di riconoscere le persone che gli stanno attorno e il mondo in cui vive, vede sgretolarsi a poco a poco la realtà e poi se stesso, trascinato in un vortice verso il nulla. In questo racconto che riecheggia alcune delle opere migliori di Tiziano Sclavi – episodi di Dylan Dog come La zona del crepuscolo e Memorie dall’invisibile e soprattutto il racconto Quante volte tornerai – i problemi e le angosce del mondo reale vengono filtrati e distorti in quello che appare come un incubo a occhi aperti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close