Recensione: “ADORABILE BASTARDO” di Laura Gay – ed. Delos Digital

Barbara Scotto ha letto, per A libro aperto, ADORABILE BASTARDO di Laura Gay, ed. Delos Digital.

  • Titolo: ADORABILE BASTARDO
  • Autore: Laura Gay
  • Editore: Delos Digital
  • Data di pubblicazione: 9 novembre
  • Genere: romanzo breve
  • Pagine: 72

Trama

Tra Filippo e Chiara è antipatia a prima vista. Lui è bello, ricco e arrogante. Lei è intelligente, caparbia e fermamente decisa a fare carriera. Peccato che Filippo sia il capo di Chiara e che fra i due si accenda un’inarrestabile attrazione che potrebbe mettere a repentaglio i loro piani. Cosa fare quando fra le lenzuola, come al lavoro, sono scintille? E se lei fosse fidanzata e divorata dai sensi di colpa?

Copia digitale gentilmente fornita dalla CE in cambio di una recensione onesta

Chiara, giovane avvocatessa fresca di laurea, lavora presso il più prestigioso studio legale del Paese e svolge il proprio compito con dedizione, ma il suo talento non viene riconosciuto dallo scontroso figlio del capo, Filippo, che sembra provare una forte avversione nei suoi confronti. Lei lo odia per questo e non ne fa certo un mistero, eppure quando gli sta vicino si sente pervadere da strane sensazioni, il suo tocco la eccita e la confonde.

“Come poteva anche solo pensare di sentirsi attratta da un uomo simile? Uno che trattava le donne come fazzolettini di carta?”

Filippo non lo ammetterebbe mai, ma anche lui prova una forte attrazione per quella ragazza bella e provocante, che maschera intenzionalmente con maniere arroganti.

Un giorno un’accesa discussione si trasforma in qualcosa di più, quella che inizia come una provocazione diventa ben presto un gioco di seduzione e un patto trascina i due in un vortice peccaminoso.

“Non era da lui reagire in quel modo, eppure non poteva evitare di desiderarla.”

Può l’odio trasformarsi in passione? E può, la sola passione, diventare amore?

Chiara è la classica ragazza controllata, fidanzata con un uomo all’antica che non le ha mai fatto provare forti emozioni.

Filippo è uno sciupafemmine che usa le donne per il proprio piacere per poi scaricarle senza ripensamenti.

Due fiamme pronte a divampare, che messe insieme danno vita a un incendio indomabile…

Perché Filippo si accorge di non poter fare più a meno di lei, e Chiara scopre insieme a lui sensazioni mai provate cui non intende più rinunciare.

Questi due caratteri opposti riusciranno a trovare un punto d’incontro, o la loro storia è destinata a finire?

“Quando le loro labbra si incontrarono per la prima volta, Filippo percepì un brivido lungo la schiena, una potente scossa intrisa di desiderio represso.”

La lettura risulta scorrevole e incuriosisce. L’idea di fondo è buona, traspare con efficacia l’intenzione di mostrare due forme contrapposte di un rapporto di coppia: da una parte c’è il sentimento pulito rafforzato dal tempo, un legame più mentale che fisico, privo di passionalità. Dall’altro c’è la scoperta di una sessualità mai provata prima, un rapporto carnale che ha il potere di cancellare dalla mente ogni promessa o convinzione, sebbene vi sia la certezza che oltre al sesso non potrà mai esserci nient’altro.

“Quando lui l’aveva supplicata di restare si era illusa di contare qualcosa di più per lui, ma doveva essere realistica: quello era solo sesso. Per questo non poteva accettare una relazione a tutti gli effetti con Filippo. Ci avrebbe rimesso il cuore, ferendo Giorgio inutilmente.”

Chiara sceglierà la sicurezza di un legame saldo e duraturo, o si getterà tra le fiamme – pardon, tra le braccia – di un uomo impetuoso che la fa sentire viva ma senza certezze per il futuro?

Le amanti del genere rimarranno deliziate dal sapore piccante di questo romanzo breve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close