Recensione: “SLEEPING SUN” di Margherita Maria Messina – ed. Words Edizioni

Margherita Maria Messina continua a travolgere la nostra Monica Pancin che ha letto SLEEPING SUN, edito Words Edizioni! Continuate a leggere per innamorarvi.

  • Titolo: SLEEPING SUN
  • Autrice: Margherita Maria Messina
  • Editore: Words Edizioni
  • Genere: fantasy storico
  • Data pubblicazione: 2 novembre

Trama

La Pietra di Luna è oscura.
Solo lei può domarla.
Solo lui può distruggerla.

Verona, A.D. 1116
Durante una notte di eclissi, Marianna Alibrandi muore dando alla luce la piccola Elèna. Per Valente Di Grandi, padre della bambina, la colpa è di una crudele maledizione. In quella infausta notte, Valente crea una pietra oscura, simbolo di tutto ciò che Elèna stessa dovrà tenere a bada per evitare di scatenare qualcosa che vada al di là di ogni regola terrena.

Stoccarda, A.D. 1138
L’abate guardiano Hector Von Richt, monaco della Compagnia di San Cristoforo, si trova a dover prendere un’importante decisione: sostenere o meno il papato e l’Ordine Templare in una nuova, devastante crociata. Le sue cicatrici parlano di battaglie cruente, perdite indicibili e tradimenti nella Terra Santa, ma il suo spirito non si è piegato ai tormenti. La missione sarà infine affidata al fratello Faustus, che al suo ritorno mostrerà un’inquietante volontà nel sottomettere chiunque si trovi sulla sua strada. Plagiato dal misticismo e dal fanatismo, Faustus scatenerà una guerra interna alla Compagnia di San Cristoforo, scagliandosi contro Hector e gli uomini a lui fedeli. Dalla faida nascerà la Chimera, pronta a raggiungere il potere grazie a un mistico artefatto proveniente dalla città di Verona: la Pietra di Luna.

*Sleeping Sun è il prequel di Beyond the Veil (Words Edizioni, 2020)

Beh che dire: una meraviglia!

Mi ero innamorata di “Beyond the veil” e, con questo prequel, non posso che rinnovare l’amore per questa serie. Nulla è al caso, tutto combacia perfettamente. Amore, sofferenza e sotterfugi. La storia di Hector ed Elèna: una travolgente passione nata nel destino e sfociata in maledizione. Amore vero, puro e incondizionato, tutto attorniato da passione, quella vera.

Sei la mia sposa, la mia donna, non un trofeo.

“Sei stata la mia tortura ogni giorno.”

Una pietra al collo di Elèna è il fulcro della storia. Portata al collo della madre e forgiata dal padre, contiene un potere oscuro. Hector è incaricato di distruggerla, reputata da tutti pericolosa ma, un suo confratello, Faustus, irretito da una donna molto pericolosa, la vuole tutta per se. Cosa trarrà dal gioiello?

“E tu il mio incubo ogni notte.”

Tutto un mondo da scoprire, scritto magistralmente e, sognando ad occhi aperti, mi auguro un continuo infinito di questa storia da me amata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close