Recensione: “QUALCUNO DA ONORARE” di Mary Balogh – ed. Mondadori, collana I Romanzi

Seconda lettura di marzo dei Romanzi Mondadori, e anche questa imperdibile: QUALCUNO DA ONORARE di Mary Balogh.

  • Titolo: QUALCUNO DA ONORARE
  • Autrice: Mary Balogh
  • Editore: Mondadori, collana I Romanzi
  • Data di pubblicazione: 5 marzo 2022
  • Pagine: 324

Trama

Entrambi sanno cos’è l’onore,
insieme scopriranno la passione

Dopo Waterloo, il tenente colonnello Gilbert Bennington accompagna a casa in Inghilterra il suo amico e commilitone Harry Westcott. Ospite nella tenuta di campagna di quest’ultimo, vi incontra la sorella di Harry, Abigail. Sebbene sulle prime non si sopportino, ben presto si renderanno conto di non poter fare a meno della reciproca compagnia. E quando Gil parla ai due fratelli della battaglia legale che sta sostenendo per recuperare la custodia di sua figlia, Harry gli suggerisce di sposare Abigail per aumentare le sue chance di successo. I due decidono così di legarsi senza aspettative romantiche, ma questa unione basata sull’onore li porterà presto a fare i conti con un’attrazione incontrollabile…

Note:

QUALCUNO DA ONORARE (Someone to Honor) è il sesto romanzo della serie dedicata alla famiglia Westcott.

I precedenti romanzi della serie, QUALCUNO DA AMARE (Someone to Love), LA MAGIA DI UN ABBRACCIO (Someone to Hold), LA MAGIA DI UN INCONTRO (Someone to Wed), QUALCUNO DA DESIDERARE (Someone to Care) e QUALCUNO DI CUI FIDARSI (Someone to Trust), sono già stati pubblicati nella collana I Romanzi Classic – nr. 1176, 1186, 1192, 1204 e 1216 rispettivamente.

La serie proseguirà con ‘Someone to Romance’, di prossima pubblicazione.

Tra le opere di Mary Balogh già pubblicate da Mondadori, ricordiamo PRIMA, LE NOZZE (First Comes Marriage) e CUORI RUBATI (The Secret Mistress), LA PROPOSTA (The Proposal), LA LUCE DELL’AMORE (The Arrangement) e DUE CUORI IN FUGA (The Escape) nella collana I Romanzi Emozioni; POI, LA SEDUZIONE (Then Comes Seduction), INFINE, L’AMORE ( At Last Comes Love ), COME UN ANGELO (Seducing an Angel), D’AMORE COME D’ACCORDO (A Secret Affair), CARO ANGELO INATTESO (Dark Angel), LA SPOSA DI LORD CAREW (Lord Carew’s Bride), UN AMORE INASPETTATO (The Famous Heroine), L’IDEALE DI MOGLIE (The Ideal Wife), UN GIOIELLO RARO (A Precious Jewel), SPOSA A NATALE ( A Christmas Bride ), SPOSA PER CONTRATTO (The Temporary Wife), UN ANGELO SOTTO LA NEVE (Snow Angel), PURO INCANTO (Only Enchanting), UNA PROMESSA SOLTANTO (Only a Promise), UN BACIO SOLTANTO (Only a Kiss) e MIO UNICO AMORE (nly Beloved), nella collana I Romanzi Classic; UNA DOLCE CONQUISTA (Gentle Conquest), LA SPOSA OBBEDIENTE (The Obedient Bride), INCAUTA MA IRRESISTIBILE (Lady with a Black Umbrella) e MAGIA D’AMORE (A Certain Magic), nella collana I Romanzi Perle.

Ambientazione: Inghilterra, 1818 circa (periodo regency)

Premi e riconoscimenti della critica: All About Romance DIK (Desert Isle Keeper).

Copia digitale gentilmente fornita dalla CE in cambio di una recensione onesta

Aveva appena trascorso un anno sull’Isola di Sant’Elena, come membro della guarnigione che sorvegliava Napoleone Bonaparte durante il suo secondo esilio, quando, di ritorno, scopre che il maggiore Harry Westcott – dato per morto a Waterloo – è ricoverato in un ospedale da campo a Parigi. Gilbert Bennington – che vuol ritornare in Inghilterra, ma non ha tutta questa fretta! – si offre di accompagnare il suo ex compagno di armi nella residenza di campagna di quest’ultimo. Se il tenente colonnello aveva intenzione di rilassare la mente, di scrollarsi di dosso la violenza delle battaglie, con i Westcott al completo – compresi più rami dello stesso albero genealogico e altri “allargati” – ogni proposito va a farsi benedire, quando…

“C’era una cospicua pila di legna […] ma non fu la legna a catturare l’attenzione di Abigail e a indurla a fermarsi di colpo. Fu l’uomo. Era a torso nudo. Al di sotto della vita, i calzoni, […] fasciavano fianchi stretti e gambe lunghe e muscolose. […] Incuteva timore e sembrava un uomo pericoloso. Primitivo. Magnifico. Era estremamente virile. Abigail si sentì percorrere da un brivido. — Vi è stato dato il permesso di togliervi giacca e camicia?”

Odio (e amore!) a prima vista, sì signori! Il dialogo pungente e la situazione che non si confà a una ragazza per bene danno il via a dei tormenti che si assommano a quelli che già hanno i due protagonisti. Abigail è la sorella di sangue di Harry, e quando ha saputo del ritorno del fratello l’ha raggiunto nella casa dove abitavano prima che la loro madre si risposasse. I due giovani, da sei anni, vivono la condizione di “illegittimi”, dato che quando il loro padre aveva sposato Violet – la loro madre –, si era dimenticato di comunicare che la prima moglie non era ancora passata a miglior vita! Abigail, anche solo per il piacere di muoversi tra le vecchie mura, decide di non tornare a Londra con i suoi familiari ma di tener compagnia a Harry, e solo dopo comprende che l’uomo senza camicia è un ospite a “lunga permanenza”.

Gil e Abigail si convincono indifferenti all’altro eppure non possono far a meno di scambiarsi confidenze. Il segreto più intimo dell’uomo viene svelato anche a Harry, che non si mostra solo comprensivo, soprattutto trova la soluzione al dilemma che tiene lontano Gil dalla sua residenza: un matrimonio, soddisfacente ma soprattutto molto “rapido”.

— Non è troppo tardi per cambiare idea. Non sarà troppo tardi nemmeno quando tornerò. Sarà troppo tardi solo dopo la cerimonia nuziale e la firma del registro. — Ah, ma io non voglio che non sia vero — disse lei, sollevando lo sguardo verso di lui.

Siamo ancora nella numerosissima famiglia allargata dei Westcott, ma a differenza del volume precedente, “Qualcuno di cui fidarsi”, il gioco delle parentele è gestito molto meglio e la lettura parte in bellezza anche per chi è digiuno di questa serie. E, a esser sinceri, aspettavo con ansia la storia di Abigail; anche se quando è entrata in scena era ancora molto giovane, da allora è nelle mie grazie. Eccola qui, tenace e anticonformista, in certi versi, come i suoi familiari; convinta di rimanere zitella perché il matrimonio deve darle l’amore o farle sentire un legame d’appartenenza con l’uomo che deve sposare, sono sei anni che rimanda di prendere in considerazione uno dei corteggiatori… eppure accetta la proposta strampalata di Gil, solo per salvare una bambina dalle grinfie di due nonni vinti dall’odio per il genero. Il tenente colonnello, difatti, è vedovo, e le sue origini troppo umili non lo hanno mai messo in luce nei confronti dei Pascoe.

Se all’inizio la storia sembra rientrare nel solito canovaccio del matrimonio di convenienza, e l’amore verrà poi, Qualcuno da onorare è pronto a riservare delle sorprese. In primis, l’amore è potente anche senza il bisogno di dirselo; si comprende dai gesti, dal sacrificarsi per l’altro, dal modo di sostenersi nelle difficoltà. Il vero colpo di scena, tuttavia, si realizza grazie a una “vecchia volpe” in famiglia.

Ho trovato questo romanzo superiore ai precedenti proprio per l’intensità dei sentimenti, il modo in cui è stato assodato che l’abito non fa il monaco e di come una persona possa essere condannata solo per il proprio aspetto. La capacità di andare oltre alle apparenze è prerogativa dei Westcott, soprattutto di Abigail, che non tentennerà un istante ad appoggiare l’uomo che ama, anche quando non ne è ancora consapevole. È un romanzo che sprigiona tenerezza, grazie a Kate e Beauty, e per questo consigliatissimo anche alle giovani sognatrici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close