Recensione: “NEMICI, CHE LA GUERRA ABBIA INIZIO” di Alice Steward – ed. PubMe, collana Brightlove

La nostra Barbara Scotto ha letto, per A libro aperto, NEMICI, CHE LA GUERRA ABBIA INIZIO di Alice Steward, ed. Brightlove.

  • T I T O L O NEMICI, che la guerra abbia inizio
  • A U T O R E ALICE STEWARD
  • G E N E R E OFFICE ROMANCE – ENEMIES TO LOVERS
  • VOLUME: Autoconclusivo
  • P A G I N E 316
  • D A T A D I U S C I T A 10 MARZO
  • P R E Z Z O 2,99
  • E D I T O R E COLLANA BRIGHTLOVE (PUBME)
  • D I S P O N I B I L E SU AMAZON E KINDLE UNLIMITED

Trama

«Non ti eccita il fatto che più cerchiamo di stare lontani, più vorremmo annegare l’uno nella bocca dell’altra?»

Cos’hanno in comune una solare e ottimista venticinquenne con radici bohémien francesi e un freddo, maniacale e arrogante rampollo di una famiglia agiata?

Oseremmo dire niente, o quasi, se non fosse che entrambi – anche se per motivi completamente diversi – si troveranno a competere per la stessa agenzia pubblicitaria. Una guerra senza esclusione di colpi, condita da una sana ironia e una sinistra attrazione reciproca.

Tra sfavillanti locali alla moda di Manhattan e scintille da cortocircuito, Annabella e Matthew scopriranno le inevitabili conseguenze della proverbiale citazione: “In amore e in guerra tutto è lecito”.

Dopo la dilogia bestseller di “Un bastardo per vicino”, torna per la collana Brightlove (Pubme) Alice Steward, con una frizzante e irriverente commedia romantica, piena di colpi bassi e baci mozzafiato. Che la guerra abbia inizio, dunque, e che vinca il migliore!

Annabella è gentile e ottimista e ha idee brillanti; desiderosa di sfruttare la propria laurea in pubblicità e marketing, si candida per un posto da direttore alla Global Grey.

Michael è il suo esatto opposto; avvocato rampante, cinico e scontroso, è annoiato dalla vita e dalle donne e ha in comune con Annabella una sola cosa: ottenere l’incarico di direttore alla Global Grey.

Peccato che il posto a disposizione sia solo uno, e il loro capo abbia deciso di metterli alla prova per vedere chi, tra loro, sia più meritevole.

Una guerra senza esclusione di colpi, dunque, non fosse che…

“Questa donna rappresenta per me come un giro sulle montagne russe, ha la capacità di farmi sentire sicuro e un secondo dopo farmi avvertire il vuoto sotto i piedi.”

Una sottile sensualità pervade l’intero romanzo come un filo invisibile, sempre più incalzante man mano che procediamo con la lettura. I protagonisti si cercano, si stuzzicano, le provocazioni sono palesi e destano curiosità; nonostante si siano dichiarati apertamente guerra non riescono a fare a meno di aiutarsi e desiderarsi.

Mi è piaciuto molto questo romanzo. Le ambientazioni sono curate e d’impatto, i personaggi ben caratterizzati e grazie al racconto in prima persona alternato riusciamo a immergerci nella loro mente, a captarne i pensieri contorti in netto contrasto con le azioni.

Annabelle mostra in questa “guerra” un lato di sé forte e provocatorio che non si può non apprezzare, così come Michael, che spogliatosi di quella freddezza che lo rende antipatico, svela un animo passionale che lo rende molto apprezzabile.

La passione tra loro è palpabile e descritta in maniera, a mio parere, eccellente, verosimile, le loro emozioni – rabbia, frustrazione, dolore, sgomento, passione, amore – sono sempre ben percepibili.

Scorrevole e avvincente; ironia e sentimenti, dialoghi brillanti e incontri infuocati lo rendono una lettura appassionante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close