Cover Reveal: “UNA SPOSA PER DUE FRATELLI” di Elisa Mura – ed. Dri Editore

presenta la cover di…

UNA SPOSA PER DUE FRATELLI

di Elisa Mura

Titolo: Una sposa per due fratelli 
Autore: Elisa Mura
Editore: Dri Editore
Genere:  Chick-lit
Collana: Brand New
Pagine: 300
Data di uscita: 24 maggio 2022
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 14,99 € circa
Info: ufficiostampa@drieditore.it

Sinossi

“La mia libertà sarà la sua rovina.”
Sumire è l’erede dell’impero di famiglia e si trova invischiata in un matrimonio combinato.
Peccato che non abbia nessuna intenzione di sottostare alle regole del padre.
Jasper ha un’unica possibilità per seguire il suo sogno: piegarsi all’accordo stretto con il fratello.
Cosa dovrà fare?
Semplice.
Far innamorare Sumire e spezzarle il cuore.
Un gioco da ragazzi.
Se non fosse per il fatto che Sumire è eccentrica, fuori luogo e… indomabile.
Fra tentativi di seduzione, tisane del buonumore e accesi battibecchi il piano sta per compiersi.
Ma siamo davvero sicuri che conquistare la promessa sposa di suo fratello sia una buona idea?

Biografia

Elisa Mura è nata e vive a Genova, ha un diploma di scuola superiore a indirizzo professionale.
Vive una vita piuttosto semplice, ma totalmente consacrata ai suoi tanti interessi. Otaku, appassionata di lettura, teatro e di cinema. Collabora con i blog letterari Life factory magazine, A libro aperto e Amabili letture, ed è una Bookstagrammer.
È molto versatile, scrive romanzi rosa, gotici, fantasy e thriller.
Ha sempre una tazza di tè in mano, la sua bevanda preferita.
Dopo le pubblicazioni in self e alcune collaborazioni editoriali, approda in Dri Editore con “Una sposa per due fratelli”.

Estratti

«Avvicina quella squinternata, persuadila a innamorarsi di te e…»
«E?» lo incalzo.
«E spezzale il cuore. Una donna che soffre per amore è più facile da manovrare.»

Dovrò farla capitolare, ma almeno sarà un’esperienza piacevole.

Signor Whiters, la mela è caduta dall’albero. Ripeto: la mela è caduta dall’albero. Vuole che me ne occupi?» 
«No, è la mia mela.»
«Si sinceri di non fare la stessa fine di Biancaneve, i veleni sono di gran moda oggi.» 
Non credo che quella svitata mi avvelenerebbe.
O forse sì?

Come primo approccio non è stato un completo disastro: sono stato scambiato per uno stalker e ho percepito in lei il desiderio di mettermi le mani al collo.
Suppongo che andremo d’accordo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close