Recensione: “IL CUORE DI UNA RIBELLE” di Jess Michaels, tradotto da Isabella Nanni

Esce oggi e la nostra Daniela Tess ha avuto il piacere di leggere in anteprima IL CUORE DI UNA RIBELLE di Jess Michaels, tradotto da Isabella Nanni.

  • Titolo: IL CUORE DI UNA RIBELLE
  • Autore: Jess Michaels
  • Traduttore: Isabella Nanni
  • Genere: historical romance
  • Data di pubblicazione: 1 dicembre 2022
  • Pagine: 280

Trama

Ecco il secondo libro della nuova e frizzante serie dell’autrice best seller di USA Today Jess Michaels, “I figli segreti del duca”.

Selina Oliver ha sempre goduto di tutti i piaceri che offre la vita. Essendo una dei figli illegittimi del famigerato Duca di Roseford, perché non avrebbe dovuto? Ma Selina ha un segreto, che potrebbe distruggere il suo mondo. È anche la Volpe Senzavolto, una ladra audace che per anni ha rubato i gioielli più belli delle donne più cattive del ton. Ora suo fratello l’ha invitata a una festa in campagna dove uno dei premi che più desidera sarà a portata di mano. Come può una volpe astuta resistere a questo pollaio?

Derrick Huntington ha passato la vita a mantenere controllo e disciplina. Dagli anni trascorsi nell’esercito al suo attuale ruolo di investigatore per l’élite del ton, non ha mai esitato a compiere il suo dovere. Ora lui e il suo partner vengono inviati a un’esclusiva festa in campagna con un unico compito: catturare la Volpe Senzavolto prima che colpisca di nuovo e smascherare finalmente il criminale che lo intriga da anni.

Investigatore e delinquente si sfidano in una rocambolesca caccia che vedrà la seduzione usata come mezzo di distrazione, la nascita di un rispetto inaspettato e di un amore che potrebbe cambiare la vita di entrambi per sempre. Se solo riusciranno a sopravvivere.

Grado di sensualità: Avete delle mutandine ignifughe? Avrete bisogno di mutandine ignifughe, fidatevi.

Questo è il secondo libro della serie “I figli segreti del duca”, ma può essere letto anche da solo!

Non si sentiva mai sola con lui. Si sentiva a suo agio e accettata. Si sentiva venerata e adorata.

Il cuore di una ribelle è il secondo volume della serie “I segreti del duca”, spin off della celeberrima saga sul club dei duchi del 1797.

Protagonisti di questi nuovi romanzi sono i figli del duca di Roseford, i fratellastri quindi del libertino Robert, che abbiamo conosciuto nel nono libro della serie precedente. In particolare, questa è la storia della sorellastra.

Selina è una donna molto audace, forte e indipendente. Nasconde, come i suoi consanguinei, ferite e traumi del passato dietro la maschera della donna libera. È sicuramente una protagonista originale, insolita, cresciuta quasi da sola, nell’indifferenza familiare, del padre naturale soprattutto. A una festa in campagna incontra Derrick, un investigatore privato, che ha servito nell’esercito ed è stato sempre ligio al dovere e alla disciplina; a differenza sua, l’uomo ha sempre imbrigliato i suoi sentimenti e le sue necessità, vivendo più per il dovere che per il piacere. L’attrazione tra i due è palpabile, si accende appena si incontrano, come paglia e fuoco non possono stare vicini. Eppure, quell’attrazione nasconde molto di più, un anelito dell’anima e del cuore, che nessuno dei due vuole ammettere.

Quando il signor Barber fece un passo indietro, Derrick Huntington prese il suo posto davanti a lei. Ancora una volta fu colpita da quanto fosse alto. Da come si muoveva come una tigre in gabbia, tutto muscoli magri e intenzioni pericolose. Il suo viso non era gentile. Era duro e spigoloso e concentrato e intensamente bello. Così come i suoi occhi castani che la scrutarono da capo a piedi con un solo lungo sguardo.

Selina non è libera di innamorarsi, non sa quasi cosa sia l’amore. Derrick nemmeno; il passato non permette loro né di abbandonarsi alla forza e alla delicatezza dei sentimenti, né alla fiducia negli altri essere umani. Eppure, il destino è già scritto. Un destino beffardo, perché un amore tra loro è impossibile, non fosse che per il segreto che Selina nasconde e che Derrick è determinato a svelare con tutto se stesso.

Derrick Huntington voleva il suo corpo. Lo dimostrava la sua passione ogni volta che la toccava. Avrebbe fatto o detto qualsiasi cosa per ottenere quel premio. Quando si fosse annoiato, quando il loro tempo insieme fosse finito, si sarebbe dimenticato di lei. Altri uomini lo avevano fatto. Diavolo, lei aveva fatto altrettanto con molti amanti.

Devo ammettere che ho iniziato questa storia con ancora nella mente le bellissime emozioni del romanzo precedente, quello su Morgan e Lizzie. In particolare avevo adorato la protagonista femminile e all’inizio Selina nel mio cuore perdeva il confronto, pur essendo un personaggio magnificamente descritto e completo. A un certo punto però la Michaels, da maestra del genere storico-sensuale qual è, è riuscita a cambiare le carte, facendomi non solo appassionare alla storia della coppia, ma soprattutto portandomi a tifare spudoratamente per la sua apparentemente contraddittoria e difficile protagonista. Adoro i personaggi in cui l’apparenza inganna, dove spesso la durezza o la superficialità caratteriali nascondono ben altro; ammiro come la donna sia riuscita a sopravvivere e ho apprezzato anche il suo senso della giustizia, come alla fine sia maturata e abbia ripreso in mano la sua vita.

La riteneva intelligente. La riteneva audace. Gli piacevano queste cose, anche se molti in società le avrebbero chiesto di essere diversa. Di essere più tranquilla. Di essere più modesta.
E in quel momento, mentre elencava facilmente le molte ragioni che aveva per avere fiducia in lui, un altro fatto divenne potentemente e completamente ovvio.
Lo amava.

Anche Derrick è un personaggio meraviglioso, leale, corretto, onesto; sembra il contraltare della sua amata ma si scoprirà che sono molto più simili di quanto appaia. La trama è coinvolgente, con sfumature “gialle”, specialmente nel finale, che tiene con il fiato sospeso; il colpo di scena è forse intuibile ma non toglie sapore e pathos all’intreccio. Molto ben delineati anche i personaggi secondari, tra cui Vale e Barber, amici dei protagonisti, ma soprattutto i duchi e le consorti; è sempre bello sapere come procedono le loro vicende.

Il linguaggio dell’autrice è sempre quello accurato e scorrevole a cui la Michaels ci ha abituato; segnalo questa volta, come d’altronde ben evidenziato nella trama su Amazon, le scene d’amore, ancora più sensuali del solito.

Huntington non era gentile, anche se dimostrava grande finezza mentre aggrovigliava la lingua con la sua con un’urgenza che parlava di desiderio e abilità fusi in insieme. Le succhiò la lingua mentre la tirava più vicino, un guizzo di dolore che le fece affondare i polpastrelli nella sua schiena attraverso la giacca. Selina si abbandonò alle sensazioni create dalla sua bocca. Al piacere che le attraversava il corpo formicolando attraverso le membra, fin nell’intimo, pulsando tra le gambe, mentre si sollevava contro di lui e cercava di trovare l’attrito che avrebbe alleviato quel languore selvaggio.

La traduzione della Nanni è sempre efficace e perfetta per rendere appieno ogni sfumatura e intenzione dell’autrice. Lo consiglio ovviamente alle amanti del genere storico e a tutte coloro che hanno apprezzato i precedenti; è imperdibile, così come il prossimo. Dalle poche righe di anticipazione già pregusto l’incontro-scontro tra Nicholas e Aurora. Evviva la Michaels e la sua prolificità!

Conosceva il suo buon cuore, la sua anima coraggiosa, le sue azioni onorevoli. Sapeva come la faceva sentire, quel brivido che non aveva mai creduto di poter provare. Sapeva come la guardava, appassionato e protettivo allo stesso tempo. E sapeva quanto lui la rispettasse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close